Tu sei qui: Home / Newsletter Digitali - Allegati / InformaSalute WEB / Newsletter n°4 - luglio 2010 / Ospedale del Delta: inaugurata la degenza medica breve

Ospedale del Delta: inaugurata la degenza medica breve

pubblicato il 20/07/2009 14:09, ultima modifica 14/07/2010 11:51

 

Martedì 29 giugno 2010 è stato inaugurato, alla presenza delle autorità civili e dei vertici aziendali, il nuovo reparto di Degenza Medica Breve dell'Ospedale del Delta di Lagosanto.
La Degenza Medica Breve afferisce all’Unità Operativa Coordinamento e Integrazione Attività Mediche Internistiche e Specialistiche, il reparto conta 8 posti letto, la cui funzione è accogliere pazienti internistici con degenza inferiore ai 3 giorni. “Per buona parte dell’anno, si assisteva, nella rete ospedaliera, ad una pressante richiesta in urgenza di posti letto di Medicina Interna. La situazione è andata via via aggravandosi nel tempo, inducendo situazioni di sofferenza organizzativa con sovraffollamento dei reparti medici, “barelle”, e riduzione di attività dei reparti chirurgici, “appoggi”;  nel 2009 abbiamo registrato 2000 ricoveri, per 21000 prestazioni erogate in tutte le branche mediche, 1629 sono state le barelle o appoggi a cui si è dovuto far ricorso. L'adozione di soluzioni quali l’istituzione di aree di Osservazione Breve,  l’attivazione di percorsi diagnostici ambulatoriali per ridurre la necessità di degenza ordinaria e il ricorso a percorsi facilitati per la dimissione ospedaliera non sono risultate sufficienti nel controllo delle frequenti criticità assistenziali e sanitarie indotte dalla carenza di posti letto di area medica. Per questo è stata adottata una soluzione flessibile, cioè a disposizione delle diverse U.O. dell’Ospedale, per far fronte a tale necessità”, così spiega la necessità e la creazione del nuovo modulo il direttore dell'Unità Operativa, Roberto Manfredini.
L'attività del nuovo reparto è iniaziata ufficilamente il 26 aprile scorso, da allora si è assistito ad un miglioramento della presa in carico e pur essendo aumentato il numero dei ricoveri il ricorso a letti in appoggio o barelle si è quasi annullato.
Sandra Savelli, responsabile del nuovo Moduolo Organizzativo di Degenza Medica Breve, ha illustrato i primi dati di accesso  che già paiono confortanti: dal 26 aprile al 22 giugno, data dell'ultima rilevazione, in tutta l'area medica si sono avuti 4 appoggi, nel 2009, nello stesso periodo, la sola Medicina Interna aveva fatto ricorso a 104 appoggi e 94 barelle.
Con la costituzione di questo nuovo modulo -ha affermato in chiusura il Direttore Generale AUSL, Fosco Foglietta - si completa la dotazione asssitenziale dell''Ospedale del Delta che si conferma ospedale d'eccellenza e di riferimento non solo per il basso ferrarese ma per tutta la provincia di Ferrara. Il dinamismo mostrato dalla struttura e dai suoi operatori, dimostrano la capacità dell'Azienda di dare risposte tempestive e risolutive ai bisogni della popolazione, con questo spirito saremo  in grado di superare le difficoltà che saremo chiamati ad affrontare con il futuro trasferiemnto del S. Anna a Cona” .

 

Azioni sul documento
Strumenti personali