Tu sei qui: Home / Home Page / News / Vaccini over 65, superate le 100mila prenotazioni in regione

Vaccini over 65, superate le 100mila prenotazioni in regione

archiviato sotto: ,
pubblicato il 27/04/2021 08:55, ultima modifica 27/04/2021 11:23
Sono partite lunedì le prenotazioni del vaccino anti-Covid per gli over 65: in serata, hanno superato le 100mila, di cui 8.245 a Ferrara. Avanti anche con il vaccino alle persone più anziane e a quelle nella fascia di età 70-74 anni, per le quali la campagna è aperta ormai da due settimane

Una vera e propria corsa al vaccino anti-Covid. È quella che si registra in serata in tutta l’Emilia-Romagna da parte di chi ha tra i 65 e i 69 anni (quindi i nati dal 1952 al 1956 compresi) per cui, lunedì 26 aprile, si è aperta la finestra prenotazioni.

Sono, infatti, complessivamente 101.189, su una platea potenziale di oltre 250 mila persone, i cittadini in questa fascia di età, che utilizzando i diversi canali messi a loro disposizione, hanno fissato la data per la prima dose del vaccino.

Con l’avvio delle prenotazioni per gli ultra 65enni, prosegue dunque senza sosta e si intensifica, la campagna vaccinale nella nostra regione, che ha già riguardato il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani, in maggioranza già immunizzati, gli ultraottantenni in assistenza domiciliare e i loro coniugi, se di 80 o più anni e le persone dai 70 anni in su.

Questo primo giorno di raccolta delle prenotazioni - osserva l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini - si chiude con un bilancio decisamente positivo, sia riguardo ai numeri, sia sul piano logistico. Mentre procede a pieno regime il completamento della vaccinazione delle persone più anziane e quelle con patologie critiche e gravi disabilità, di ogni età,abbiamo dato il via a questo nuovo importante passo avanti per mettere in sicurezza un numero sempre maggiore di cittadini emiliano-romagnoli e chiudere questa lunga parentesi, dolorosa per tutti”.

I numeri

Nel dettaglio, dall’apertura delle prenotazioni fino alle 17,30 gli appuntamenti fissati sono stati complessivamente 101.189, così distribuiti sul territorio: 5.627 a Piacenza, 8.319 a Parma, 11.244 a Reggio Emilia, 15.062 a Modena, 23.119 a Bologna, 3.444 a Imola, 8.245 a Ferrara e 26.129 nelle province di competenza dell’Ausl della Romagna, cioè Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini.

Le prenotazioni continuano anche nei prossimi giorni tramite i canali disponibili anche per le altre fasce di età: recandosi agli sportelli dei Centri Unici di Prenotazione (Cup), o nelle farmacie che effettuano prenotazioni Cup; online attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse), l’App ER Salute, il CupWeb (www.cupweb.it); oppure telefonando ai numeri previsti nell’ Azienda Usl di appartenenza per la prenotazione telefonica.

Qui le indicazioni per l'AUSL di Ferrara

A cura della Regione Emilia-Romagna

Azioni sul documento
archiviato sotto: ,
Guardia medica turistica

direttori

 
Strumenti personali