Tu sei qui: Home / Home Page / News / Svolti gli incontri del Direttore Sanitario Nicoletta Natalini con i professionisti del Distretto Sud Est

Svolti gli incontri del Direttore Sanitario Nicoletta Natalini con i professionisti del Distretto Sud Est

pubblicato il 22/03/2018 13:55, ultima modifica 22/03/2018 14:00
Organizzati dalla Direzione del Distretto Sud Est gli incontri conoscitivi tra il nuovo Direttore Sanitario dell’Azienda USL di Ferrara, Nicoletta Natalini e i professionisti delle strutture sanitarie di maggior impatto del territorio locale: gli Ospedali di Lagosanto e di Argenta, Case della Salute di Portomaggiore-Ostellato, Codigoro e Comacchio.

Si sono svolti la settimana scorsa i primi incontri organizzati dalla Direzione del Distretto Sud Est tra i professionisti delle strutture sanitarie di maggior impatto del territorio locale: gli Ospedali di Lagosanto e di Argenta, Case della Salute di Portomaggiore-Ostellato, Codigoro e Comacchio e il nuovo Direttore Sanitario dell’Azienda USL di Ferrara, Nicoletta Natalini.

L’organizzazione degli  incontri aveva lo scopo di far conoscere le sedi, i professionisti  e le attività programmate dai diversi direttori e responsabili delle Unità Operative e dei Servizi, ma anche di   condividere i percorsi di sviluppo  futuri delle diverse organizzazioni territoriali e ospedaliere.

 Gli incontri, volevano essere inoltre l’occasione per impostare modalità di lavoro tra la Direzione sanitaria aziendale e i professionisti basate sulla concretezza delle azioni al fine di valorizzare ancor meglio le tante possibilità di offerta. Ogni struttura sanitaria ospedaliera e territoriale ha presentato dal punto di vista quantitativo e qualitativo i propri servizi da cui è emersa la ricchezza dell’offerta ma anche la necessità di proseguire nell’integrazione ospedale - territorio.

 Favorevolmente soddisfatta Nicoletta Natalini, per tutti gli incontri svolti “ con piacere ho potuto conoscere, grazie alle presentazioni fatte dai diversi dirigenti, le specificità di ogni servizio e struttura che caratterizzano l’offerta sanitaria del distretto Sud Est e come queste specificità possono essere allo stesso tempo  un valore aggiunto per il territorio locale. Proprio per questo  diventa importante per me la conoscenza sul campo e il confronto, fase fondamentale per la presa delle decisioni, soprattutto in un momento aziendale di forte cambiamento organizzativo”.

Gli appuntamenti sono stati anche l’occasione per condividere i servizi e l’offerta sanitaria dei territorio locale anche agli Amministratori dei Comuni locali  e ai rappresentati delle diverse Associazioni che operano all’interno delle Strutture Sanitarie del Distretto Sud Est invitati per la visita del Direttore Sanitario.

Azioni sul documento
Strumenti personali