Tu sei qui: Home / Home Page / News / Sicurezza: agli studenti della "Bonati" di Ferrara un braccialetto ad alta visibilità da usare sia in bicicletta che mentre si cammina

Sicurezza: agli studenti della "Bonati" di Ferrara un braccialetto ad alta visibilità da usare sia in bicicletta che mentre si cammina

pubblicato il 01/04/2019 12:27, ultima modifica 01/04/2019 12:28
Gli studenti delle classi prima e seconda della scuola secondaria di primo grado "Teodoro Bonati" di Ferrara riceveranno in regalo un braccialetto ad alta visibilità, grazie alla rinuncia da parte di Stefano Balboni (operatore del 118) dei diritti d'autore della pubblicazione "La guida sicura in ambulanza"

Martedì 2 aprile gli studenti di prima e seconda della scuola secondaria di primo grado "Teodoro Bonati" di Ferrara riceveranno in regalo un braccialetto ad alta visibilità molto utile per rendersi visibile nelle ore notturne, sia in bicicletta che mentre si cammina.

L'iniziativa è il frutto della rinuncia da parte di Stefano Balboni (Operatore Tecnico Specializzato Autista del 118) dei diritti di autore nella vendita "La guida sicura in ambulanza", edito da emergency-live.  Il testo è dedicato a Mimmo Gelli, un collega autista del 118, prematuramente scomparso durante un intervento in ambulanza nel giugno del 2008.
60 pagine interamente dedicate alla sicurezza in ambito operativo per gli autisti di ambulanza e contiene comunque nozioni molto utili anche durante la guida delle normali autovetture.

Durante la mattinata di domani, alla scuola media è prevista una iniziativa cui parteciperanno il Direttore Sanitario AUSL Ferrara Nicoletta Natalini ed il Responsabile del 118 Flavio Ferioli, durante la quale saranno proiettate una serie di slide che invitano i ragazzi al rispetto delle regole del codice della strada, oltre ad un chiaro invito a utilizzare correttamente il servizio di emergenza territoriale 118 in caso di necessità.

La scelta di coinvolgere l'istituto Bonati è motivata dalla prematura scomparsa di un suo studente di 10 anni, un bimbo venuto a mancare a seguito di un incidente stradale.

Il libro, sponsorizzato da Autoscuola Moderna di Ferrara, Spencer e emergency-live è stato patrocinato da: Regione Emilia Romagna, Osservatorio Regionale per la sicurezza Stradale, Comune di Comacchio, ASAPS e 118 Romagna Soccorso.

Azioni sul documento
Strumenti personali