Tu sei qui: Home / Home Page / News / Settimana per la prevenzione del Diabete

Settimana per la prevenzione del Diabete

pubblicato il 21/11/2018 13:00, ultima modifica 21/11/2018 13:00
Grande affluenza nelle Case della Salute della provincia di Ferrara per le iniziative organizzate nella settimana mondiale del diabete

E’ terminata con successo per le Case della Salute del territorio provinciale la settimana dedicata alla prevenzione del diabete.

Quest’anno, in occasione della giornata mondiale dedicata alla prevenzione del diabete, oltre all’apertura straordinaria degli ambulatori di diabetologia, dove veniva distribuito materiale informativo ed effettuato uno screening dei fattori di rischio per la malattia diabetica, sono stati organizzati in tutte le Case della Salute della nostra provincia diversi momenti di incontro rivolti ai cittadini

 Operatori sanitari esperti del settore, si sono resi disponibili ad incontrare i cittadini per parlare con loro della prevenzione, della malattia, per effettuare il test della glicemia, per rinforzare l’attenzione su una patologia come il diabete, che rappresenta una grande sfida per il futuro della sanità in quanto registra a livello mondiale e anche nel nostro territorio una crescita importante del numero di malati.

I risultati sono stati davvero ottimi, sono state centinaia le persone che si sono presentate ai banchetti organizzati nelle Case della Salute” dice il Dott.Sandro Guerra, Direttore del Dipartimento di Cure Primarie dell’Azienda USL di Ferrara e aggiunge “gli incontri organizzati in tutte le Case della Salute avevano lo scopo di porre l’attenzione soprattutto sulla prevenzione”.

Il Dott. Roberto Graziani, Direttore dell’ U.O.C. di Diabetologia dell’Ausl evidenzia l’importanza di trasmettere il messaggio positivo sull’adozione di corretti e sani stili di vita sin quanto fondamentali per la prevenzione e per la riduzione delle complicanze di questa patologia. “Corrette abitudini alimentari, come bere acqua, preparare alimenti sani e nutrienti, non eccedere con i cibi ricchi di zuccheri, fare movimento in modo regolare e semplice, come camminare o andare in bicicletta tutti i giorni per almeno 20 minuti, sono condizioni fondamentali per prevenire ma anche controllare il diabete”.

Nell’ottica della prevenzione anche i comportamenti di tutti i componenti della stessa famiglia, nucleo di prevenzione e sostegno, diventano prioritari, così come il supporto e lavoro di prevenzione e guida che viene svolto dai Medici di Famiglia( M.M.G. ), primi interlocutori per la salute dei cittadini.

I Medici di famiglia, oltre a seguire i pazienti diabetici già stabilizzati dal Servizio di Diabetologia con un percorso loro dedicato, monitorando e controllando i segni e i sintomi della malattia stessa e le sue complicanze, hanno prima di tutto il grande compito di intercettare i pazienti con fattori di rischio e proporre loro corretti comportamenti e il monitoraggio dello stato di salute.

Il paziente diabetico viene seguito in un Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale, ( P.D.T.A.) gestito dal medico curante (con visite mediche periodiche) in collaborazione con lo specialista diabetologo e con il fondamentale supporto dell’Infermiere del P.D.A. (Punto di Accesso) che segue il paziente richiamandolo anche a casa per i controlli: la così detta Medicina d’Iniziativa. In tutti i servizi di diabetologia dell'Azienda USL di Ferrara è presente un Team diabetologico composto da medico specialista, infermiere e dietista.

Nell’ anno 2017 sono stati seguiti 23812 Diabetici in tutta la provincia di Ferrara di cui :

- Totale diabetici del Distretto Sud Est: 6058 di cui 3648 (60%) seguiti dai MMG in gestione integrata.

- Totale diabetici del Distretto Centro Nord: 13873, di cui 5172 ( 37%) seguiti dai MMG in gestione Integrata.

- Totale diabetici del Distretto Ovest: 3881

di cui 2359 (60%) seguiti dai MMG in gestione Integrata  

Nei giorni 12 - 14 – 15 -16 Novembre 2018, hanno effettuato lo screening ai banchetti allestiti un totale di 427 Persone.

Ferrara n. 180

Copparo n. 124

Comacchio n. 80

Portomaggiore n. 23

Codigoro n. 10

Argenta n. 10

Alcune brevi informazioni relative al Diabete:

Il diabete è caratterizzato da un deficit di produzione di insulina da parte del pancreas (diabete tipo 1 o giovanile o insulinodipendente) oppure da un funzionamento difettoso dell'insulina pur presente (diabete tipo 2 o dell'adulto o non-insulino dipendente).

Nel mondo 425 milioni di adulti ne soffrono, una persona su due non sa di averlo. Oltre un milione di bambini e adolescenti nel mondo hanno un diabete di tipo 1, ovvero quello autoimmune.

L’80% del diabete di tipo 2, una patologia cronica che colpisce indipendentemente dal sesso e dall’età, è maggiormente presente in età adulta e la sua incidenza aumenta con l’età anagrafica, è prevenibile, a differenza del tipo 1 con l’adozione di uno stile di vita sano.

In Italia ci sono 3,7 milioni di persone con diabete e una su tre non sa di averlo.

Solo il lavoro d’equipe tra Specialisti, Medico Curante e Infermiere dedicato si può prevenire e controllare.

 

Azioni sul documento
Strumenti personali