Tu sei qui: Home / Home Page / News / Servizio Psichiatrico: incontro con i famigliari alla Casa della Salute di Pieve di Cento

Servizio Psichiatrico: incontro con i famigliari alla Casa della Salute di Pieve di Cento

archiviato sotto:
pubblicato il 03/05/2019 10:55, ultima modifica 03/05/2019 10:58
Giovedì 9 maggio a partire dalle 14.00 alla Sala Zallone della Casa della Salute di Pieve di Cento, Via Campanini 8 si svolgerà il terzo appuntamento con i famigliari degli utenti del Dipartimento di Salute Mentale (DAISMDP) per coinvolgere le famiglie nei percorsi di cura dei cittadini con disabilità mentale

Incontro con i famigliari _psichiatria OVEST

I professionisti del Dipartimento di Salute Mentale (DAISMDP) incontrano le famiglie degli utenti in carico alla psichiatria del Distretto Ovest.

Un momento di condivisione, uno spazio "aperto", per un confronto "a largo raggio" con la dott.ssa Paola Carozza, direttore del Dipartimento insieme all'equipe che lavora sul territorio: a Pieve di Cento, con Paola Carozza ci saranno Mario Sacco, Responsabile del Servizio Psichiatrico del Distretto Ovest e Nico Landi, coordinatore del Comparto sempre del distretto Ovest.

L'appuntamento è per giovedì 9 maggio a partire dalle 14.00 presso la Sala Zallone della Casa della Salute di Pieve di Cento, Via Campanini 8.

Gli incontri con i famigliari degli utenti hanno preso il via ad inizio 2017 e rappresentano una stategia della Direzione del DAISMDP per coinvolgere ampiamente le famiglie nei percorsi di cura dei cittadini con disabilità mentale.
Dopo una prima fase, durante la quale gli incontri si tenevano con cadenza prima bimestrale o trimestrale a Ferrara, i professionisti del dipartimento hanno deciso di programmare appunamenti anche nei territori della provincia, partendo dal Distretto Ovest, che comprende i territori di Cento, Bondeno e Terre del Reno, con l'obiettivo di andare il più possibile incontro alle esigenze delle famiglie.

I primi due si sono quindi tenuti a Cento nel dicembre 2018 e a febbraio 2019, mentre il prossimo del 9 maggio si terrà alla Casa della Salute di Pieve di Cento.


Durante gli incontri, i famigliari possono esprimere pareri, fornire feedback direttamente alla direzione del dipartimento, ricevere informazioni e indicazioni rispetto alla gestione della malattia e alle strategie da mettere in atto per contrastarne gli effetti.

Da un punto di vista prettamente organizzativo un pool di operatori che si occupa di contattare tutte le famiglie degli utenti grazie all'utilizzo di più mezzi di comunicazione: inviti in forma cartacea a mezzo posta, affissione di volantini al Ssrvizio e contatti telefonici dedicati soprattutto ai famigliari degli utenti che hanno parenti-utenti con patologie particolarmente gravi e che intrattengono col servizio un rapporto particolarmente solido: utenti inseriti in progetti di abitare supportato, gruppi psicoeducativi, case-management e  percorsi di inserimento lavorativo.

Per ogni informazione, si può contattare direttamente il Centro Salute Mentale della Casa della Salute di Pieve di Cento, al numero 051683811.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali