Tu sei qui: Home / Home Page / News / Ospedale “SS.ma Annunziata” di Cento: la solidarietà dell’Associazione ONLUS C.T.D.M. porta 19 nuovi apparecchi TV

Ospedale “SS.ma Annunziata” di Cento: la solidarietà dell’Associazione ONLUS C.T.D.M. porta 19 nuovi apparecchi TV

pubblicato il 25/03/2019 12:25, ultima modifica 25/03/2019 12:25
C.T.D.M. e AUSL di Ferrara - insieme per migliorare la degenza dei malati.

Ferrara, 25-03-2019. Donare qualcosa a qualcuno, sia che si tratti di oggetti materiali, del proprio tempo o della presenza, è comunque un gesto che apre il cuore e invita alla relazione.

Donare in modo autentico, senza chiedere nulla in cambio, arreca in sé il sentimento della gioia. Grande soddisfazione quindi, per chi dona e per chi riceve. Nella particolare relazione che “il dono” riesce a creare, i protagonisti sono IL C.T.D.M. CENTRO PER LA TUTELA DEI DIRITTI DEI MALATI DI FERRARA E L’AZIENDA USL DI FERRARA -OSPEDALE DI CENTO.

La nota Associazione di Volontariato Onlus presente a Ferrara da oltre 30 anni che, dopo il ritiro del Prof. Crociani, ha come attuale Presidente la Sig.ra Micaela Felloni, ha deciso di donare, a favore dell’Unità Operativa di Chirurgia Generale dell’Ospedale “SS.ma Annunziata” di Cento, n.19 apparecchi TV a parete con supporto 24” HD USB. L’Associazione offre un aiuto alle persone che si trovano in difficoltà ad interloquire con la “Sanità” ferrarese e non solo. Come riferito dalla Presidente Felloni, é motivo di grande orgoglio ricevere gratificazione, non solo economica ma anche di stima ed affetto, da cittadini che  hanno beneficiato del “supporto” dell’Associazione.

Quando i fondi risultano in eccedenza, vengono devoluti a Strutture, nell’ambito della Sanità, affinché possano ampliare e migliorare il proprio servizio. E’ quindi grazie alla riconoscenza di tante persone se il C.T.D.M. può compiere questo atto di solidarietà, donando gli apparecchi TV all’Ospedale di Cento, con l’intento di migliorare la degenza dei malati anche attraverso la riqualificazione del comfort alberghiero della struttura di ricovero. Nel dono, un soggetto dà, per soddisfare il bisogno di un altro e la creatività nell’usare i doni di chi riceve, é importante quanto la creatività del donatore. Hanno già preso il via le operazioni di montaggio dei televisori che la Direzione Medica del “SS.ma Annunziata” ha ritenuto opportuno destinare a favore della “Piastra Chirurgica”, ovvero la degenza multidisciplinare in cui attualmente sono allocati i posti letto di Chirurgia Generale, Ortopedia, Ginecologia ed Urologia, area oggetto di cantiere per la riqualificazione impiantistico-strutturale della stessa, in cui la disponibilità di televisori ad uso gratuito,  potenzierà sicuramente il comfort alberghiero.

 

Azioni sul documento
Strumenti personali