Tu sei qui: Home / Home Page / News / Numero telefonico gratuito 800376433 solo per il SOSTEGNO PSICOLOGICO. I giorni prefestivi di Giovedì 24 e 31 Dicembre e Martedì 5 Gennaio 2021 servizio attivo dalle 9-14 Sabato 2 Gennaio 20121 il servizio è sospeso.

Numero telefonico gratuito 800376433 solo per il SOSTEGNO PSICOLOGICO. I giorni prefestivi di Giovedì 24 e 31 Dicembre e Martedì 5 Gennaio 2021 servizio attivo dalle 9-14 Sabato 2 Gennaio 20121 il servizio è sospeso.

pubblicato il 23/12/2020 11:50, ultima modifica 23/12/2020 11:52
Il Sostegno Psicologico Territoriale si rivolge a familiari di ricoverati, persone in isolamento e in quarantena e a persone che hanno affrontato il lutto di congiunti; quando i consigli non siano sufficienti, gli psicologi dell’Azienda Sanitaria Locale aprono canali di consultazione dedicati via mail fornita personalmente a chi ne avesse la necessità.

Ferrara, 23-12-2020.  Il Numero Verde dedicato esclusivamente al Sostegno Psicologico 800376433  è  attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16 e il sabato dalle 9 alle 14. Nei giorni prefestivi: 24.12.2020, 31.12.2020, 5.1.2021 il servizio sarà attivo dalle 9-14.  Il giorno sabato 2.1.2021 il servizio è sospeso.

Il Sostegno Psicologico Territoriale si rivolge a familiari di ricoverati, persone in isolamento e in quarantena e a persone che hanno affrontato il lutto di congiunti; quando i consigli non siano sufficienti, gli psicologi dell’Azienda Sanitaria Locale aprono canali di consultazione dedicati via mail fornita personalmente a chi ne avesse la necessità.

Per affrontare la nuova emergenza Covid19, il Numero Verde  800 376 433  garantisce un supporto psicologico ai cittadini con problematiche correlate al COVID.

Gli operatori dei servizi del Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda USL, sono a disposizione per offrire una più completa rete di consulenza e sostegno ai cittadini che in questa nuova emergenza si trovano in una condizione di difficoltà e bisognosi di sostegno.

Le persone che si trovano da sole a fronteggiare un isolamento o una situazione di grande dolore, come il lutto di un congiunto, sono anche quelle più esposte allo stress situazionale. Diventa, quindi, necessario attivare un “contatto” che aiuti le persone sole a dare significato a questo evento eccezionale e affrontare le ansie, la solitudine e la rabbia che nasce dal distacco dalla quotidianità.

 

Azioni sul documento
Strumenti personali