Tu sei qui: Home / Home Page / News / Migrazione e vulnerabilità psichica: esperienze di cura transculturali nei contesti di accoglienza

Migrazione e vulnerabilità psichica: esperienze di cura transculturali nei contesti di accoglienza

pubblicato il 02/02/2018 08:26, ultima modifica 02/02/2018 08:26
Corso di Formazione. Aula Magna I.T. “Vittorio Bachelet” Via Monsignor Ruggero Bovelli 7/13, 44121 Ferrara. Mercoledì 7 Febbraio 2018 Mercoledi 21 febbraio 2018 Mercoledì 7 marzo 2018

La formazione prevista dal progetto Start - ER è rivolta al personale della Salute Mentale, del Dipartimento delle Cure Primarie, e degli enti gestori che si occupano dell'accoglienza di richiedenti protezione internazionale e protezione per motivi umanitari presenti nella provincia di Ferrara.

L’intento del percorso – articolato in tre diverse giornate è dare strumenti informativi e formativi agli operatori, sanitari e non, che si trovano ad affrontare le vulnerabilità psicologiche dei migranti e a confrontarsi quotidianamente con gli aspetti più complessi di questo fenomeno.

La presenza congiunta nell’ambito della formazione di operatori della Sanità e di operatori degli enti gestori intende implementare l’integrazione socio-sanitaria che appare fondamentale, soprattutto in questo campo, per affrontare congiuntamente le problematicità peculiari di questo target di popolazione e per costruire traiettorie di azioni efficaci ed efficienti nell’erogazioni dei servizi.

Per informazioni e iscrizioni dipendenti AUSL

v.callegari@ausl.fe.it

Per informazioni e iscrizioni enti gestori

info@coopcamelot.org

Sono stati richiesti crediti ECM

Sede e date del corso di formazione:

Aula Magna I.T. “Vittorio Bachelet”

Via Monsignor Ruggero Bovelli 7/13, 44121 Ferrara

Mercoledì 7 Febbraio 2018

Mercoledi 21 febbraio 2018

Mercoledì 7 marzo 2018

Contenuti correlati
LOCANDINA START-ER
Azioni sul documento
Strumenti personali