Tu sei qui: Home / Home Page / News / L'importanza del 5 maggio: Giornata mondiale per l'igiene delle mani

L'importanza del 5 maggio: Giornata mondiale per l'igiene delle mani

archiviato sotto: ,
pubblicato il 05/05/2021 08:00, ultima modifica 05/05/2021 08:34
Le regole su come lavare correttamente le mani sono da sempre importanti da rispettare, ma nell’ultimo anno sono entrate ancor di più a far parte del nostro quotidiano. Per questo la Giornata mondiale per l’igiene delle mani, promossa dall’OMS il 5 maggio di ogni anno fin dal 2005, assume una valenza ancora maggiore.

Una ricorrenza fondamentale per ricordare l’importanza di questo gesto semplice, ma essenziale, nella prevenzione delle infezioni trasmissibili, soprattutto negli ambienti ospedalieri e di cura, ma in generale nella vita di tutti i giorni.

Anche l’Azienda USL di Ferrara, tramite l’impegno del  Noci - Nucleo Operativo Controllo Infezioni, celebra questa giornata per ribadire il ruolo chiave dell’igiene delle mani, scandito dallo slogan scelto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e da seguire come un monito: “Salva vite umane: pulisci le tue mani”.

In ambito assistenziale, ma anche nella comunità, lavarsi accuratamente le mani impedisce la trasmissione dei microrganismi responsabili di molte malattie infettive, dalle più frequenti come l'influenza e il raffreddore, a quelle più severe come le infezioni correlate all’assistenza (ICA).

La prevenzione delle ICA è di fondamentale importanza anche al fine di ridurre le antibioticoresistenze e la diffusione dei microrganismi resistenti.

Mai come in questo ultimo anno, questa semplice attività si è dimostrata di cruciale importanza al fine di evitare il contagio con il nuovo coronavirus SARS-CoV-2, ridurre la sua trasmissione e limitare il rischio di co-infezione con altri microrganismi” dichiara la direttrice generale dell’Azienda USL Monica Calamai che invita a tenere alta l’attenzione su questo gesto semplice ma fondamentale.

COME LAVARE LE MANI

Il lavaggio delle mani ha lo scopo di garantire un’adeguata pulizia e igiene delle mani attraverso un’azione meccanica. Per l’igiene delle mani è sufficiente il comune sapone. In assenza di acqua si può ricorrere ai cosiddetti igienizzanti per le mani a base alcolica.

Se si usa il sapone è importante frizionare le mani per almeno 40-60 secondi. Se il sapone non è disponibile usare una soluzione idroalcolica per almeno 20-30 secondi.

I prodotti reperibili in commercio per l’igienizzazione delle mani in assenza di acqua e sapone vanno usati quando le mani sono asciutte e non visibilmente sporche altrimenti non sono efficaci.

Azioni sul documento
archiviato sotto: ,
Guardia medica turistica

direttori

 
Strumenti personali