Tu sei qui: Home / Home Page / News / Coronavirus: PROROGA sospensione temporanea visite, esami e prelievi (tranne urgenze) nelle strutture dell’Azienda Sanitarie Locale e nelle Strutture del Privato Accreditato della provincia di Ferrara

Coronavirus: PROROGA sospensione temporanea visite, esami e prelievi (tranne urgenze) nelle strutture dell’Azienda Sanitarie Locale e nelle Strutture del Privato Accreditato della provincia di Ferrara

archiviato sotto:
pubblicato il 02/04/2020 16:51, ultima modifica 02/04/2020 16:51
Nuovo provvedimento per fronteggiare l'emergenza sanitaria, tutelando i cittadini e gli operatori sanitari. Appello a rispettare le raccomandazioni e le precauzioni per contrastare il contagio.

Ferrara, 02-04-2020. Si comunica che è prorogata la sospensione fino al 13 aprile 2020 compreso di tutte le visite specialistiche programmate non urgenti, gli esami diagnostici strumentali (raggi, TC risonanze ecc…) e gli esami di laboratorio nelle strutture di Azienda Usl (presidi ospedalieri, case della salute e punti prelievo territoriali), Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara e Case di Cura private.

Rimangono altresì sospese le visite specialistiche e le prestazioni diagnostiche erogate in regime di Attività Libero Professionale.

Rimangono confermate e quindi erogate regolarmente:

  • le prestazioni urgenti (U entro 72 ore) e con urgenza differibile. (B entro 10 giorni)di visite, esami diagnostici di laboratorio e radiologia
  • le prenotazioni per terapie anticoagulanti orali (Tao)
  • le prestazioni inserite nell’ambito dei percorsi oncologici
  • gli screening oncologici di secondo livello  
  • le vaccinazioni
  • le prestazioni prenotate e ritenute non rimandabili per ragioni di continuità assistenziale o terapeutica (ad esempio visite e medicazioni post-chirurgiche, somministrazione di farmaci o esecuzione di terapie il cui rinvio potrebbe generare un aggravamento della sintomatologia/condizioni del paziente)
  • Il percorso gravidanza e le prestazioni ad accesso diretto dei consultori giovanili;
  • I percorsi del dipartimento di salute mentale con accesso diretto.

L’obiettivo di questa nuova misura è rafforzare ulteriormente sia la tutela dei cittadini che la sicurezza degli operatori sanitari per l’emergenza sanitaria in corso oltre che per evitare affollamenti nelle sale d’attesa, contribuendo così anche al contenimento della diffusione del virus Covid-19.

Le urgenze differibili sono prenotabili con numero verde unico 800 532000 oppure tramite Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) per coloro che ne sono in possesso. Si ricorda che i possessori di credenziali SPID possono accedere sin da subito al FSE senza ulteriori passaggi e senza necessità di recarsi all'ASL.

NON sono sospese le altre attività dello Sportello Unico-CUP ovvero quelle legate all'anagrafe sanitaria, tuttavia si invitano i cittadini a non recarsi agli sportelli se non strettamente necessario e a voler preferire le modalità di interazione on-line.

A tal fine si ricorda che dal sito www.ausl.fe.it nella sezione “Servizi on-line” è possibile:

-      effettuare il cambio/revoca medico di medicina generale;

-      richiedere il rilascio dell'esenzione per motivi connessi al reddito (E01, E02 in scadenza, E03 ed E04)

-      richiedere la registrazione della fascia di reddito QB, QM

Si ricorda che tutte le informazioni sono disponibili direttamente nelle home page dei siti della AUSL (www.ausl.fe.it) nella sezione visite ed esami.

Per quanto riguarda i presidi ospedalieri la sospensione delle attività specialistiche programmate consentirà l’utilizzo del personale nelle aree che hanno maggiore impatto organizzativo sull’ emergenza COVID-19.

Tutti i cittadini devono ricordare che è fondamentale rispettare gli obblighi e le raccomandazioni per contenere la diffusione del coronavirus!

Si ricorda che non è prevista alcuna sanzione per gli appuntamenti annullati dal 23 febbraio e fino a nuova indicazione.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali