Tu sei qui: Home / Home Page / News / Giustificati i casi di mancata disdetta o tardiva disdetta di tutti gli appuntamenti programmati per visite specialistiche dal 23 febbraio fino a nuova indicazione

Giustificati i casi di mancata disdetta o tardiva disdetta di tutti gli appuntamenti programmati per visite specialistiche dal 23 febbraio fino a nuova indicazione

archiviato sotto:
pubblicato il 10/03/2020 14:15, ultima modifica 30/03/2020 10:18
Sono giustificati e non saranno oggetto di sanzione amministrativa i casi di mancata o tardiva disdetta di tutti gli appuntamenti programmati per le visite specialistiche ambulatoriali. I cittadini sono invitati a non presentarsi ai CUP fino a nuove indicazioni da parte dell’Azienda USL di Ferrara.

Per uniformare il comportamento delle Aziende Sanitarie su tutto il territorio regionale e per venire incontro alle esigenze dei cittadini, l’Assessorato Regionale alle Politiche per la salute ha fornito ai direttori delle Aziende sanitarie regionali indicazioni a cui attenersi per gli accessi relativi alle prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale (come ad esempio visite specialistiche, esami del sangue o diagnostici) fino al termine di validità dei provvedimenti contenenti le misure di contenimento del Covid-19 valide per il territorio regionale.

Secondo le indicazioni regionali, sono giustificati i casi di mancata o tardiva disdetta di tutti gli appuntamenti programmati per le visite specialistiche ambulatoriali, (non saranno oggetto di sanzione amministrativa, c.d. Malus) dal 23 febbraio 2020 e fino a nuova indicazione.

I cittadini sono inoltre invitati a NON presentarsi ai CUP fino a nuove indicazioni da parte dell’Azienda USL di Ferrara.

 

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali