Tu sei qui: Home / Home Page / News / Continua la sfida di solidarietà: sfiorati i 12 mila euro di nuove donazioni all’Azienda USL di Ferrara

Continua la sfida di solidarietà: sfiorati i 12 mila euro di nuove donazioni all’Azienda USL di Ferrara

archiviato sotto: ,
pubblicato il 07/04/2020 16:45, ultima modifica 09/04/2020 09:00
A questi si aggiungono preziose donazioni in beni e materiali per affrontare l’emergenza

Procede a pieno ritmo la macchina degli aiuti nei confronti dell’azienda USL di Ferrara da parte di privati cittadini, associazioni ed imprese che sostengono gli operatori sanitari impegnati nella gestione dell’emergenza sanitaria di queste settimane con donazioni quotidiane.

Tantissimi gesti, contributi economici e donazioni di materiale, importantissimi a livello concreto per fronteggiare le difficoltà connesse alla diffusione del coronavirus, che al tempo stesso dimostrano l’attaccamento, l’affetto e la vicinanza della popolazione al sistema sanitario provinciale.

L’Azienda USL intende ringraziare uno ad uno tutti coloro la stanno aiutando e per fare questo ha ideato una sezione web, intitolata “Io sostengo l'Azienda USL di Ferrara” dove vengono ricordati pubblicamente tutti i donatori dall’inizio dell’emergenza e dove è, inoltre possibile, conoscere tutte le modalità per aiutare con beni, materiale o risorse economiche, l’Azienda USL di Ferrara.

L’AUSL ringrazia la Cooperativa il Castello di Ferrara per la donazione di 3.000 Euro per gli Ospedali di Comunità (OSCO) di Comacchio e di Copparo ed il Comitato Tresicom di Tresigallo per la donazione di 1.110,00 Euro. Grazie di cuore per il loro aiuto anche a Codigoro Volley A.S.D ed all’Associazione La Piccola Brigata.

Un ringraziamento particolare a tutti i privati che hanno deciso di contribuire versando una quota a favore dell’Azienda USL: il gruppo "Amici e Famiglia di Federica", composto da Arianna, Caterina, Elena, Eleonora, Giulia, Letizia, Marco, Marco, Monica, Nicola, Pietro, Riccardo, Rita, Sara e Stefano; Gabriella Tani, Valentino Menegatti, Luigi Marchesini, Donato Zangirolami, Franco Benvenuti, Marta Rigoni, Elena Benetti, Bruno Benatti e Lida Paganini.

Tra le numerose dimostrazioni di vicinanza, l’azienda Sanitaria è lieta di ringraziare nuovamente il Rotary Club, in questo caso è la sezione Comacchio Codigoro Terre Pomposiane che ha regalato tre tablet modello IPAD 10,2 per medicina, lungodegenza e cardiologia dell'Ospedale del Delta di Lagosanto, finalizzati alle videochiamate dei degenti Covid con i loro cari, per sollevarli dall'isolamento forzoso, per un valore complessivo di oltre 1100 Euro.

Associazione VAB Voghiera per la donazione di copriscarpe protettivi, Farmacia Sabbatani di San Carlo che ha consegnato gratuitamente 180 litri di gel igienizzante e la Cooperativa di Assistenza Produttori Agricolidi Cologna di Berra che ha donato 150 tute protettive.

Infine, anche la Redazione Gruppo Lumi di Bondeno ha deciso di sostenere l’Azienda USL, offrendo spazi gratuiti da destinare ad articoli redatti dall’Ufficio Stampa AUSL Ferrara, sui propri periodici, SportComuni ed il Centone; garantendo così una più completa ed aggiornata comunicazione, consapevoli dell’importanza cruciale di una informazione corretta in un momento così delicato.

Ricordiamo infine che chiunque può sostenere l’Azienda USL di Ferrara con un bonifico a:

Conto Tesoreria Unica Azienda USL di Ferrara

Istituto di Credito Intesa Sanpaolo S.P.A. (CARISBO SPA) – Bologna

Causale “aiutocovid19”

Codice IBAN IT 12 Y 03069 02477 100000046060

 

Azioni sul documento
archiviato sotto: ,
Strumenti personali