Tu sei qui: Home / Home Page / News / Casa della Salute Terre e Fiumi di Copparo: precisazioni della Direzione sulla distribuzione dei farmaci.

Casa della Salute Terre e Fiumi di Copparo: precisazioni della Direzione sulla distribuzione dei farmaci.

pubblicato il 24/01/2018 14:20, ultima modifica 25/01/2018 14:23
Il nuovo Accordo Regionale sulle modalità di distribuzione dei medicinali prevede il ritiro di alcuni medicinali presso le farmacie aperte al pubblico presenti sul territorio con l’obiettivo di consentire ai cittadini di ricevere i farmaci nelle farmacie più vicine a casa o, comunque, di loro libera scelta.

Ferrara, 24-10-2018. La Direzione del Distretto Centro-Nord aziendale -in relazioni ad articoli di stampa su “disagi per la distribuzione dalla farmacia dell`ospedale di Copparo”-  desidera fare alcune precisazioni in merito per completare l’informazione ai cittadini.

Infatti, il nuovo Accordo  Regionale sulle modalità di distribuzione dei medicinali,  denominato “distribuzione per conto”,  prevede il ritiro di alcuni medicinali presso le farmacie aperte al pubblico presenti sul territorio con l’obiettivo di consentire ai cittadini di ricevere i farmaci nelle farmacie più vicine a casa; il nuovo sistema è vincolante per tutta la regione Emilia Romagna,  ed è, quindi, applicato anche nella provincia di Ferrara compreso il comune di Copparo.

La modifica della distribuzione dei farmaci riguarda circa 900 pazienti residenti nel territorio di Terre e Fiumi affetti da patologie croniche e compensate, in quanto non richiedono l’intervento frequente del medico specialista e l’assunzione di farmaci di esclusiva prescrizione specialistica; è, quindi, il Medico di Medicina Generale che valuta  le situazioni cliniche dei pazienti -in relazione a questi aspetti- e collabora all’applicazione dell’Accordo Regionale.

La Farmacia Ospedaliera, in questa fase di transizione, fornisce ai pazienti interessati  tutte le informazioni necessarie per accompagnarli al nuovo sistema di distribuzione dei farmaci e per aiutarli a superare eventuali situazioni di disagio.

Questi pazienti potranno, pertanto, recarsi, come tutti gli altri cittadini,  con la ricetta del loro medico presso la farmacia aperta al pubblico più vicina alla loro abitazione o, comunque, di loro libera scelta.

La Farmacia Ospedaliera della Casa della Salute di Copparo rimane, attiva quale presidio fondamentale per l’assistenza sanitaria e continuerà, comunque, a fornire i farmaci ai cittadini in relazione alle patologie specifiche.

Azioni sul documento
Strumenti personali