Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / Sciopero del 12 Dicembre 2017. Azienda Ospedaliero-Universitaria e Azienda USL di Ferrara

Sciopero del 12 Dicembre 2017. Azienda Ospedaliero-Universitaria e Azienda USL di Ferrara

pubblicato il 06/12/2017 13:55, ultima modifica 07/12/2017 08:10
Come prevedono le norme vigenti saranno garantiti i servizi minimi essenziali e in particolare le urgenze, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti all’adesione allo sciopero. L'Azienda si scusa per i disservizi che potrebbero crearsi.

Ferrara, 6 Dicembre 2017. La Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara e dell’Azienda USL di Ferrara comunicano che per martedì 12 dicembre 2017 è stato proclamato da ANAAO ASSOMED, CIMO, AAROI-EMAC, FP CGIL MEDICI E DIRIGENTI SSN, FVM Federazione Veterinari e Medici, FASSID (AIPAC-AUPI-SIMET-SINAFO-SNR), CISL MEDICI, FESMED, ANPO-ASCOTI-FIALS MEDICI e  Coordinamento nazionale aree contrattuali medica e veterinaria UIL FPL, lo Sciopero nazionale di 24 ore del personale della dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica, nonchè il personale della dirigenza amministrativa.

Saranno comunque garantiti i servizi di assistenza sanitaria d’urgenza (attività chirurgica solo d’urgenza, le prestazioni di terapia intensiva, i servizi di trasporto del 118, le unità coronariche, il Pronto Soccorso e tutto ciò che è legato alle urgenze) ed ordinaria solo rispetto ai pazienti ricoverati. Tutta l’attività programmata (attività specialista ambulatoriale prenotata tramite il Cup o dai reparti) non è garantita ma è strettamente in correlazione all’adesione allo sciopero.

Come prevedono le norme vigenti saranno garantiti i servizi minimi essenziali e in particolare le urgenze, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti all’adesione allo sciopero.

 Ci si scusa per i disservizi che potrebbero crearsi.

Azioni sul documento
Strumenti personali