Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / Ridurre le attese e le file agli Sportlli CUP? E' possibile farlo con una evoluzione dei sistemi di prenotazione

Ridurre le attese e le file agli Sportlli CUP? E' possibile farlo con una evoluzione dei sistemi di prenotazione

archiviato sotto:
pubblicato il 31/08/2015 15:40, ultima modifica 02/09/2015 12:11
Tra le operazioni che rientrano nel grande processo di revisione organizzativa dei servizi dell’Azienda USL anche gli Sportelli Unici – CUP sono protagonisti

E’ quanto afferma Michele Greco, direttore del servizio CUP che, insieme a tutto il dipartimento Cure Primarie, sta lavorando per rispondere alle ultime indicazioni regionali presentate alle Aziende Sanitarie con la Delibera Regionale n. 1056/2015 con l’obiettivo di facilitare l’accesso alle prestazioni sanitarie.

Va subito detto che, su tutti i punti richiesti dalla regione per migliorare i sistemi di prenotazione al fine di facilitare l'accesso nella provincia di Ferrara, ad oggi sono già attivi tutti i canali di prenotazione richiesti dall’Assessorato della Sanità della Regione Emilia-Romagna ( Sportelli CUP, prenotazione telefonica tramite il Numero Verde aziendale 800.532000, CUPWEB-OnLine, Ambulatori e Farmacie).

In particolare:

  • al Numero Verde per la prenotazione telefonica, si possono prenotare tutte le prestazioni sanitarie con esclusione solo di alcune poche eccezioni chiaramente individuate nel sito dell'Azienda USL;
  • tramite il CUPWEB-OnLine, si possono prenotare molte delle principali prestazioni sanitarie. Inoltre con la diffusione della ricetta demetarializzata saranno allargate entro l'anno a tutte quelle prestazioni consentite tramite la prenotazione telefonica.

Osservando i dati del 2014 e confrontati con una stima del 2015 è già possibile riscontrare i primi segnali di un cambiamento di tendenza da parte dei cittadini nell’uso dei diversi canali di accesso presenti sul territorio per fare una prenotazione. L’analisi del dato nella tabella riportata, ci conferma un andamento lievemente in crescita dei canali di accesso alternativi ai CUP aziendali, come le farmacie, gli ambulatori, la prenotazione telefonica tramite il numero verde800 532000e l’Online.

Punti di Prenotazione disponibili sul territorio provinciale

 

               2014

        Stima 2015

Numero prenotazioni

   %

Numero prenotazioni

   %

Farmacie

      579.092

45,5%

        608.515

46,7%

CUP Aziendali

      351.803

27,6%

        315.168

24,2%

Ambulatori medici specialistici

      240.394

18,9%

        270.098

20,7%

Numero  Verde 800.532000

        78.987

6,2%

         84.303

6,5%

Medici di medicina generale

        19.552

1,5%

         18.800

1,4%

On-Line

          3.095

0,2%

           5.042

0,4%

Totali

  1.272.923

 

     1.301.926

 

 

Però, volendo fare una distinzione anche tra i tre Distretti aziendali, si è riscontrato che proprio sul distretto Centro Nord vi è ancora un alto utilizzo da parte dei cittadini dei CUP aziendali (50%) rispetto ai cittadini dei distretti Sud Est (32%) ed Ovest con il 35%.

L’impegno dell’Azienda USL di Ferrara è quello di sviluppare e rafforzare quelle modalità di prenotazione alternative agli sportelli CUP e Farmacie attraverso importanti investimenti sul fronte della tecnologia informatica, riservando in questo modo agli sportelli CUP le operazioni più complesse.

Una rivoluzione, quindi, non solo organizzativa che dovrà affrontare la stessa Azienda sanitaria, ma soprattutto un cambiamento culturale che coinvolgerà gli stessi cittadini - come evidenzia il dr. Greco -  Ai cittadini solitamente abituati a presentarsi ai CUP dell’Azienda USL per le operazioni di prenotazione di visite specialistiche ed esami, si chiede di utilizzare con maggior frequenza gli altri canali di prenotazione che dovranno essere efficaci ed efficienti. In questo modo i CUP aziendali si concentreranno sullo svolgimento delle pratiche sanitarie più complesse.

In particolare da settembre 2015 saranno implementate le seguenti azioni:

  • Per il cambio medico di famiglia – sicuramente una delle operazioni più frequenti e numerose che determinano lunghe code ai CUP – sarà data la possibilità ai cittadini di effettuare l’operazione in forma autonoma compilando via web un modulo disponibile sul sito dell’Azienda USL oltre l'avere definito una procedura per l'emergenza  che prevede delle aperture straordinarie per far fronte al maggior afflusso di utenza in occasione della cessazione di medici e pediatri di famiglia cosiddetti massimalisti. Già operativa dai primi di settembre 2015.
  • Per facilitare la comunicazione tra gli stranieri e gli operatori di Sportello. Sarà organizzato l’affiancamento in via sperimentale del servizio di mediazione culturale aziendale anche presso il CUP della Casa della Salute S.Rocco di Ferrara, durante l'orario di apertura dello stesso su due giorni la settimana . Attivo da fine settembre 2015.

Inoltre, l’Azienda USL sta procedendo rapidamente con la nuova informatizzazione degli ambulatori di specialistica. Ad oggi dispongono del nuovo sistema informatico gli ambulatori delle strutture sanitarie di: Bondeno, Cento, Copparo, Argenta, Portomaggiore, Comacchio, le dialisi e parte degli ambulatori dell’Ospedale di Lagosanto.

Il nuovo sistema informatico permette la prescrizione di farmaci e prestazioni con ricette dematerializzate (digitali), la prenotazione delle visite di controllo direttamente in ambulatorio, la consultazione dei referti rilasciati dalle strutture sanitarie informatizzate della nostra Regione, il rilascio, ai pazienti che ne sono sprovvisti, dei codici di attivazione del Fascicolo Sanitario Elettronico, la prescrizione di farmaci distribuiti dalle farmacie ospedaliere e la gestione automatizzata delle esenzioni per patologia.

Il nuovo sistema è già utilizzato da 140 medici specialisti dell’Azienda USL - i 2/3 del totale degli ambulatori da informatizzare -  che hanno prescritto 23.500 ricette dematerializzate.

Nelle prossime settimane l’uso del nuovo sistema verrà esteso ai rimanenti ambulatori di Lagosanto, Cittadella della Salute San Rocco di Ferrara e ai consultori familiari dove, per le donne in gravidanza, verrà utilizzata in modo specifico la prenotazione ambulatoriale per le visite ostetriche di controllo, per le ecografie e per gli altri accertamenti diagnostici.

Per quanto riguarda le prenotazioni in farmacia?

Entro settembre 2015 si completerà anche l’aumento dell’offerta delle prenotazioni che si possono effettuare nelle farmacie presenti sul territorio provinciale. per i cittadini sarà possibile prenotare nelle farmacie vicine al proprio domicilio anche le prestazioni sanitarie urgenti, con il risultato che non vi saranno più differenze tra le offerte a CUP e quelle disponibili in farmacia.

Quali agevolazioni per chi  ha attivato il Fascicolo Sanitario elettronico?

Sempre come previsto dalla Regione Emilia-Romagna in tempi molto rapidi sarà ulteriormente implementato il CUPWEB che darà la possibilità di prenotare tutte le prestazioni attraverso il proprio computer di casa senza doversi spostare. Questo sistema sarà pienamente operativo e semplice da utilizzare grazie all’uso sempre più diffuso della ricetta dematerializzata.

Tutti coloro che hanno attivato il proprio Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) possono quindi prenotare una notevole varietà di prestazioni in modalità on line, senza spostarsi da casa e senza fare coda al CUP. Proprio per questo l’Azienda USL di Ferrara sta promuovendo la diffusione del FSE e per facilitarne l’impiego rilascia i codici di attivazione ai pazienti che accedono alle diverse visite specialistiche. L’occasione della visita specialistica, per l’attivazione del FSE permette in questo caso di sfruttare il confronto con il medico per la procedura di identificazione del paziente, registrata in tutti gli ambulatori, con la finalità di ridurre sia gli errori di scambio di identità, ma in questo caso anche ulteriori operazioni da parte dell’utente per l’attivazione del FSE.

Infine, sempre da casa è possibile effettuare la prenotazione chiamando il Numero Verde gratuito (Call Center) per la sanità ferrarese 800 532000 attivo dalle 8.00 alle 17.00 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 8.00 alle 13.00. Con il Numero Verde cittadini  possono prenotare e disdire visite specialistiche ed esami, anche quelle urgenti, in tutte le strutture sanitarie pubbliche della provincia.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali