Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / Professioni sociali e arti performative: due mondi in alleanza per l’integrazione, l’educazione, la riabilitazione

Professioni sociali e arti performative: due mondi in alleanza per l’integrazione, l’educazione, la riabilitazione

archiviato sotto:
pubblicato il 23/06/2016 13:35, ultima modifica 23/06/2016 13:48
Al via il percorso formativo de LA SOCIETA A TEATRO riservato ad operatori sociali e socio-sanitari, insegnanti e studenti. Iscrizioni entro il 10 settembre

Nel 2007 nasce a Ferrara LA SOCIETÀ A TEATRO (LST) che mette insieme associazioni culturali e di promozione sociale, Volontariato, compagnie teatrali, enti pubblici e privati.  In esso sono attivi artisti, educatori, operatori della salute e della cultura, volontari, utenti, comuni cittadini di ogni età e condizione, accomunati dal riconoscimento di una possibilità di inclusione e partecipazione sociale attraverso le arti performative, facendo soprattutto della pratica teatrale un territorio accogliente per tutti e una nuova forma di dialogo con la città e con le sue generazioni.
Dal 2015 il progetto ferrarese LA SOCIETÀ A TEATRO (LST) ha dato avvio al primo percorso formativo/informativo da collegare al Progetto, al fine di incontrare operatori sociali e socio-sanitari, volontari, educatori professionali e dirigenti/responsabili/coordinatori di servizi volti ad ambiti sociali, insegnanti e studenti, in un percorso di crescita e conoscenza da fare assieme, in cui fosse possibile parlare e confrontarsi su tematiche sociali partendo dalla visione di spettacoli teatrali.

Gli ottimi risultati di partecipazione e interesse raccolti dalla prima edizione hanno motivato gi organizzatore a percorrere questo obiettivo anche in occasione dell’edizione 2016 del Progetto LST.

La formazione prevede:

  • Visione di almeno il 75% degli spettacoli della rassegna autunnale (di cui il programma dettagliato è in corso di definizione) – periodo ottobre e novembre
    Date già certe:
    martedì 4 ottobre, ore 16.00 (circa):  PARATA LA SOCIETÀ A TEATRO, corteo per le vie del centro storico come evento inaugurale della rassegna LST
    mercoledì 23 novembre, 4° Giornata al Teatro Comunale di Ferrara dentro e intorno al progetto LST.
  • Partecipazione obbligatoria agli incontri ad approccio teorico e pratico per i quali sono in corso accordi di collaborazione con tre formatori. I contenuti riguarderanno in particolare esperienze negli ambiti della psichiatria, della disabilità, della tossicodipendenza e del disagio minorile. I formatori sono individuati tra esperti di teatro in ambito sociale (attivi su tutto il territorio nazionale e non solo). Il dettaglio su tali collaborazioni sarà comunicato appena possibile. Numero di incontri programmato: 3.
  • Partecipazione obbligatoria ad un incontro finale durante il quale una figura accademica terrà una relazione conclusiva come momento di riflessione e condivisione delle suggestioni ricevute dalla visione degli spettacoli e di sintesi di tutto il percorso.

C’è tempo fino al 10 settembre 2016 per iscriversi ai due percorsi formativi attivati. L’iscrizione è completamente gratuita (compreso l’accesso agli spettacoli della rassegna) e prevede il rilascio di un attestato finale.
Bando e modalità di iscrizione sono disponibili su www.ausl.fe.it  - sezione Eventi e Convegni.

Comunicato congiunto a cura di La Società a Teatro, Agire Sociale - Centro Servizi Volontariato di Ferrara, Comune di Ferrara, Azienda USL di Ferrara, Università degli Studi di Ferrara, Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, Provincia di Ferrara



Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali