Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / Nuove indicazioni per le fatture emesse dal 1° luglio 2017 a carico dell'Azienda USL di Ferrara

Nuove indicazioni per le fatture emesse dal 1° luglio 2017 a carico dell'Azienda USL di Ferrara

pubblicato il 30/06/2017 15:21, ultima modifica 30/06/2017 15:21
Estensione dello split payment ai fini IVA ai compensi per prestazioni di servizio assoggettati a ritenuta d'acconto

 Il D. L. n. 50/2017, convertito nella L. n. 96/2017, ha esteso la disciplina dello "split payment" (scissione dei pagamenti),  anche alle fatture relative a compensi per prestazioni di servizio assoggettati a ritenuta d’acconto effettuati nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni.

Pertanto, per le fatture emesse dal 1° luglio 2017 a carico della scrivente Azienda, il fornitore dovrà indicare sia la base imponibile che l’IVA, evidenziando il richiamo della normativa ("Art. 17 ter DPR 633/1972") e inserendo nel corpo della fattura la dicitura "scissione dei pagamenti" (o "split payment"), mentre la scrivente Azienda  dovrà corrispondere al fornitore il solo imponibile e versare l’IVA direttamente all’Erario.

Le fatture non conformi a quanto sopra indicato non potranno essere accettate.

Azioni sul documento
Strumenti personali