Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / Nuova Risonanza Magnetica all'Ospedale del Delta

Nuova Risonanza Magnetica all'Ospedale del Delta

archiviato sotto:
pubblicato il 19/02/2016 12:45, ultima modifica 19/02/2016 12:55
La strumentazione all’avanguardia garantisce una migliore qualità dell’immagine, con possibilità di eseguire nuove sequenze, più precise, più accurate e dettagliate

Immagine del passaggio attraverso il muroL’annuncio ufficiale nel corso della Conferenza dei Servizi del Delta tenutasi ieri (18.02.2016 ndr) a Lagosanto: la nuova Risonanza Magnetica è partita ed ha già fatto 30 esami.

Si tratta di una strumentazione estremamente performante con caratteristiche tecniche innovative, che consentono una migliore qualità dell’immagine, con possibilità di eseguire nuove sequenze, più precise, più accurate e dettagliate. Le caratteristiche tecniche della nuova strumentazione fanno sì che si possano studiare porzioni anatomiche notevolmente più estese rispetto al vecchio apparecchio, con la possibilità, per esempio, di studiare contemporaneamente l'addome superiore e addome inferiore.

Il diametro interno di 70 cm, con massimo carico del tavolo paziente di 250 Kg, consente di poter eseguire esami anche a soggetti con grave obesità e migliorare il comfort per tutti.

I lavori di installazione sono stati eseguiti, a tempi di record, dal 1 dicembre 2015 al 15 febbraio 2016. L'apparecchio è già collaudato e funzionante ed il 1° marzo entrerà a pieno regime.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali