Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / La Casa della Salute incontra i cittadini

La Casa della Salute incontra i cittadini

pubblicato il 22/04/2016 13:35, ultima modifica 22/04/2016 13:37
Tra i temi trattati nell'incontro pubblico: i tempi di attesa per le prestazioni specialistiche, la normativa di riferimento e le sanzioni previste per la mancata disdetta degli appuntamenti, lo sviluppo dell’informatizzazione, la ricetta dematerializzata e il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE). Un incontro puficuo e partecipato del percorso verso una Casa di Comunità

Casa Salute Copparo 20_04_2016 GuerraLo scorso 20 aprile la Casa della Salute Terre e Fiumi di Copparo ha organizzato un nuovo incontro con la cittadinanza su di un tema molto richiesto e di stringente attualità: quello delle liste di attesa delle prestazioni sanitarie. All'incontro erano presenti: Sandro Guerra, responsabile aziendale della Specialistica e direttore del Dipartimento di Cure Primarie, Michele Greco, responsabile dello Sportello Unico/CUP e Monica Cavicchioli, medico del Dipartimento che si occupa dell'informatizzazione degli ambulatori

Nello specifico i relatori hanno approfondito:

  • I tempi di attesa per le prestazioni specialistiche: il miglioramento dell’AUSL di Ferrara;
  • la normativa di riferimento e le sanzioni previste per la mancata disdetta degli appuntamenti;
  • lo sviluppo dell’informatizzazione, la ricetta dematerializzata e il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE).

Sono stati, inoltre, presentati i report regionali,  accedendo direttamente alla banca dati regionale nel corso dell'incontro. Ciò per far capire a tutti gli intervenuti cos'è e come funziona il monitoraggio continuo sui tempi di attesa - sia da parte della regione che da parte dell’azienda - e come è possibile intervenire per superare le criticità che si rilevano.

Casa Salute Copparo 20_04_2016 pubblicoE’stato illustrato il grande lavoro del team dedicato alla specialistica, come previsto dalla normativa regionale, le modalità per disdire le visite prenotate per evitare le sanzioni correlate alla mancata disdetta.Si è parlato anche di ricetta dematerializzata e dei grandi vantaggi che derivano dall'utilizzo del Fascicolo Sanitario Elettronico, per tutte le pratiche sanitarie: prenotare, modificare e disdire visite ed esami,ricevere referti, pagare ticket…

La partecipazione è stata numerosa ed acceso il dibattito sui risultati conseguiti per migliorare i tempi di attesa e le inevitabili criticità, anche episodiche. La partecipazione anche da parte delle farmacie, per il loro importante ruolo nelle prenotazioni, ha consentito un confronto proficuo in grado di chiarire anche gli aspetti meno noti.

Il prossimo incontro è già in programma per mercoledì 18 maggio e sarà dedicato a "Il servizio alcologico nelle rete territoriale della casa della salute". Il nuovo appuntamento sarà l'occasione per presentare i servizi rivolti alle persone con problemi alcol correlati (SERT);  lap olizia municipale porterà il suo contributo sul tema alcol e guida e saranno presentate anche le associazioni di volontariato che si occupano delle persone che si trovano ad affrontare queste difficili problematiche.

La direzione del Distretto centro nord e tutti gli operatori della Casa della Salute "Terre e Fiumi" vi aspettano numerosi!!!
Azioni sul documento
Strumenti personali