Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / Grande successo per il “cooking show” dell’ottobre rosa

Grande successo per il “cooking show” dell’ottobre rosa

archiviato sotto:
pubblicato il 27/10/2016 10:24, ultima modifica 27/10/2016 10:24

Tanto pubblico, lunedi pomeriggio (24.10.2016), per l’evento “Cooking Show” organizzato dallo staff del PDTA (Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale) delle Aziende Sanitarie ferraresi, in collaborazione con la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), l’Istituto IAL di Ferrara e il Centro Rivana Garden.
Ed è proprio nel teatro del Rivana (in via G. Pesci) che si è svolta l’iniziativa “Cibo & Salute, il sapore della prevenzione”, presentata dalla giornalista ferrarese Elisa Stefanati.
L’iniziativa ha avuto come obiettivo quello di divulgare le tematiche di prevenzione alimentare e sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull'importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, far capire come sia possibile fare
 prevenzione senza rinunciare al gusto del cibo e senza dover ricorrere a diete “ferree”. Solo in questo modo è possibile dare continuità ad uno stile alimentare che, associato ad una costante attività fisica, ha dimostrato di ridurre il rischio di ammalare di tumore.
Nel corso della serata, oltre all’intervento del prof. Edgardo Canducci, specialista in scienze dell’alimentazione e ad interviste sui diversi alimenti e metodi di preparazione, è stato possibile gustare le ricette che i medici del PDTA mammella, insieme agli studenti dello IAL, hanno preparato utilizzando alimenti con dimostrate proprietà in senso preventivo.
Dopo gli interventi della Presidente del Rivana, di Enrico Benatti preside dello IAL, di Antonio Frassoldati Direttore dell’Oncologia Clinica del S. Anna e di Sergio Gullini, Presidente della LILT, Petra Bonazzi ed Enrica Fabbri (dietista e psicologa del percorso di educazione alimentare per il paziente oncologico strutturato con la LILT) si è dato il via al vero e proprio “cooking show”. Otto le postazioni presenti, otto le ricette che sono state eseguite.
Moltissimo il pubblico presente, che al termine della seguita manifestazione, ha potuto assaggiare in prima persona, in un ricco buffet, tutte le ricette presentate dagli studenti, dai professori dello IAL e dai professionisti del PDTA Mammella.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali