Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / Casa della Salute Citadella S. Rocco di Ferrara: parte il nuovo Servizio di Mediazione Interculturale per facilitare l’accesso dei cittadini stranieri al Cup

Casa della Salute Citadella S. Rocco di Ferrara: parte il nuovo Servizio di Mediazione Interculturale per facilitare l’accesso dei cittadini stranieri al Cup

archiviato sotto:
pubblicato il 29/09/2015 12:15, ultima modifica 29/09/2015 12:16
Da domani, mercoledì 30 settembre 2015, parte il nuovo servizio di mediazione interculturale per facilitare l’accesso dei cittadini stranieri che si presentano al CUP di Corso Giovecca, 2013 di Ferrara.

Ferrara, 29 Settembre 2015. Da domani, mercoledì 30 settembre 2015, parte il nuovo servizio di mediazione interculturale per facilitare l’accesso dei cittadini stranieri che si presentano al CUP di Corso Giovecca, 2013 di Ferrara.

Il progetto, che ha avvio in forma sperimentale, ha lo scopo di migliorare l’accoglienza assicurando un servizio di mediazione linguistico – culturale a favore dei cittadini stranieri che accedono allo Sportello Unico – CUP della Casa della Salute di Ferrara, in particolare nei procedimenti di iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale.

Grazie a questo progetto gli operatori di Sportello dalla prossima settimana saranno affiancati da mediatori linguistico-culturali. I consulenti svolgeranno il ruolo di facilitatori nella relazione e nella comunicazione tra operatori e cittadini stranieri e saranno presenti due volte alla settimana:

  • il mercoledì mattina dalle 10 alle 12 per stranieri di lingua araba, berbera e francese
  • il giovedì mattina dalle 10 alle 12 per stranieri di  lingua urdu, hindi e inglese.

Il servizio prevede anche, al bisogno, un supporto di consulenza specialistica giuridico-amministrativa che verrà garantito dal Centro Servizi Integrato Immigrazione (CSII).

Il servizio di mediazione culturale mirato a facilitare la comunicazione tra gli stranieri e gli operatori  di Sportello rientra tra gli interventi che l’Azienda USL ha messo in calendario per rispondere alle ultime indicazioni regionali presentate alle Aziende Sanitarie con l’obiettivo di facilitare l’accesso alle prestazioni contribuendo nello stesso tempo al miglioramento dell’attesa allo sportello per eseguire le operazioni d’iscrizione.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali