Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / CALDO ESTIVO: LE MISURE PER DIFENDERSI

CALDO ESTIVO: LE MISURE PER DIFENDERSI

archiviato sotto:
pubblicato il 12/07/2016 14:29, ultima modifica 12/07/2016 14:29
In provincia di Ferrara previsti per tutto il periodo estivo azioni di sorveglianza e numeri verdi per consigli e chiedere interventi.

Le ondate di calore di questa estate possono creare importanti disagi ai cittadini residenti a Ferrara e nei comuni della provincia, specie se accompagnate da un elevato tasso di umidità tipico delle zone ferraresi.

A maggior rischio le persone con patologie croniche, come diabetici, cardiopatici, gli  anziani, i bambini e le donne  in gravidanza, per cui diventa importante non sottovalutare i pericoli legati all’esposizione al sole e alle elevate temperature.

Per mitigare l’impatto delle ondate di calore  sono previste azioni in capo alle Aziende Sanitarie in stretta collaborazione con i Comuni, le Associazioni di Volontariato, la Prefettura, i Carabinieri e la Polizia di Stato.

Fra gli interventi è stato attivato un sistema di Telesorveglianza e Tele-Assistenza, con chiamata attiva dei soggetti  segnalati in condizioni di fragilità.

Negli ultimi 10 giorni nel Comune di Ferrara, gli operatori hanno già chiamato 284 cittadini segnalati come fragili e sono  state avviate le telefonate anche nell’area del Distretto Sud Est dove ci sono 320 cittadini da monitorare.

Solo in un caso si è intervenuti con i Vigili del Fuoco e il 118 per una signora di 86 anni caduta in casa.

Come per ogni estate si sono inoltre allertati i Pronto Soccorso, gli Ospedali, i medici, i pediatri di famiglia e gli infermieri dell’assistenza domiciliare integrata di tutta la provincia di Ferrara.

Inoltre è a disposizione dei cittadini anche un Numero Verde gratuito 800 072110  per le segnalazioni e l’attivazione di interventi di emergenza

Il numero verde è raggiungibile sia da numero fisso che da cellulare e offre accoglienza e ascolto a chi è in difficoltà. Telefonando si possono ricevere informazioni e indicazioni sui comportamenti da tenere per affrontare l’emergenza caldo o notizie sulla rete di servizi socio-sanitari più vicini a casa.

Per informazioni è inoltre disponibile anche il Numero Verde del Servizio Sanitario Regionale gratuito 800 033 033 attivo tutti i giorni feriali dalle ore 8,30 alle ore 17,30 e il sabato dalle ore 8,30 alle ore 13,30.

 Alcune precauzioni per combattere gli effetti del caldo estivo

 Tra le precauzioni per affrontare le ondate di calore è bene ricordare di limitare, per quanto possibile di stare all’aperto nelle ore più calde della giornata (tra le 11 e le 17). Indossare cappello e occhiali da sole quando si esce. Indossare indumenti leggeri e comodi, di colore chiaro e con fibre naturali. Portare sempre con sé una bottiglia di acqua. Ricordare di bere molto e spesso. Evitare di bere alcolici o bevande troppo fredde. Lavarsi polsi e fronte con acqua fresca. Fare pasti leggeri e consumare molta frutta e verdura. Chiudere le imposte nelle ore più calde. Fare frequenti docce o bagni con acqua tiepida. 

 

Contenuti correlati
UFFA CHE AFA
Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali