Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / A Bologna, menzione speciale all'Azienda USL di Ferrara per la valorizzazione e motivazione dei giovani in Azienda

A Bologna, menzione speciale all'Azienda USL di Ferrara per la valorizzazione e motivazione dei giovani in Azienda

archiviato sotto:
pubblicato il 24/05/2016 17:35, ultima modifica 27/05/2016 10:02
Menzione speciale per l’Azienda USL di Ferrara al 5° Convegno Nazionale RUSAN (Risorse umane Sanità Servizi Sociali Salute), dello scorso 19 maggio che ha visto la partecipazione straordinaria della Ministra per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia

Menzione speciale per l’Azienda USL di Ferrara al 5° Convegno Nazionale RUSAN (Risorse umane Sanità Servizi Sociali Salute) sul tema “Giovani generazioni e lavoro in sanità. Opportunità e problemi”, che ha visto la partecipazione straordinaria della Ministra per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia. Le aziende Sanitarie che hanno concorso all’aggiudicazione del premio hanno presentato le migliori pratiche italiane per la valorizzazione delle risorse umane.

Nel corso dell’evento organizzato all’interno di Exposanità - biennale di settore in corso proprio in questi giorni a Bologna - il progetto di inserimento e gestione dei giovani nell’azienda Sanitaria ferrarese è stato riconosciuto come meritevole di “menzione speciale” dalla commissione esaminatrice.
Tra i punti di forza i percorsi messi in pratica di motivazione, coinvolgimento e avvicinamento della “Generazione del Millennio” (anche conosciuta come Generazione Y): dal contatto con i giovani prima che entrino nell’azienda, alla creazione di percorsi di inserimento dei neoassunti ed all’analisi di nuove forme di incentivazione.

“L’Azienda USL riconosce il valore aggiunto delle nuove generazioni - sottolinea il Direttore Generale Paola Bardasi - e cerca con le attività in corso di interiorizzare e creare un'unica visione di insieme con il personale già presente. In particolare stiamo registrando molteplici riscontri positivi agli incontri accademici e alta motivazione dei neo assunti”.

Il progetto menzionato sarà pubblicato anche negli atti del Convegno Nazionale, volume in uscita nel prossimo autunno.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali