Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2013 / Migliora il comfort e l’accoglienza del D.H. oncologico di cento grazie al trasferimento a “Villa Verde”

Migliora il comfort e l’accoglienza del D.H. oncologico di cento grazie al trasferimento a “Villa Verde”

pubblicato il 26/07/2013 15:40, ultima modifica 26/07/2013 15:39
All’Ospedale SS.ma Annunziata di Cento, il 19 luglio scorso è stato trasferito il Day Hospital (D.H.) oncologico dell’Unità Operativa di Medicina Interna, diretta dal Prof. Giorgio Zoli. Dalla vecchia sede - adiacente all’ingresso dell’ospedale - questo importante servizio trova ora il suo spazio al primo piano (blocco E) della moderna “Villa Verde”

I nuovi locali, completamente climatizzati, rispondono alle indicazioni e ai requisiti previsti per l’accreditamento delle strutture sanitarie e dal punto di vista del comfort alberghiero, le tre camere destinate alle prestazioni e alle terapie sono dotate di bagno, impianto di chiamata personalizzato e impianto radio-televisivo. Migliora, inoltre, l’accoglienza anche nell’ambulatorio dedicato alle visite oncologiche e nei locali riservati al personale che opera nel servizio.
La precedente collocazione, infatti, non offriva più sufficiente accoglienza agli utenti sia come spazio che come climatizzazione; i locali, inoltre, presentavano evidenti fissurazioni lasciate dal sisma dello scorso anno.
Agli utenti del D.H. oncologico é consentito un accesso riservato al servizio, oltre alla disponibilità di una sala soggiorno dove attendere l'effettuazione delle prestazioni, assieme agli eventuali accompagnatori.

Il trasferimento nella nuova sede di “Villa Verde” ha come obiettivo la qualificazione dell'offerta sanitaria nell'area del Distretto Ovest per i pazienti che necessitano di cure oncologiche.
L'Azienda Sanitaria ferrarese ha riconosciuto la necessità di attuare il trasferimento con l’obiettivo di garantire una risposta assistenziale di elevato livello tecnico e professionale in grado di soddisfare i bisogni di cittadini e utenti, secondo una logica assistenziale che persegue la centralità della persona. L’intervento realizzato qualifica l'attività svolta dal servizio di D.H. oncologico in un'ottica di miglioramento dell'offerta assistenziale.

L'importante operazione di spostamento, in risposta alla domanda di salute e di cura, ha mantenuto invariato il numero del personale dedicato, così come l'offerta delle prestazioni erogate dal servizio. L’attività nella nuova e più funzionale sede del D.H. oncologico ha ripreso regolarmente il 22 luglio 2013.

Rimane, infine, lo stesso il numero attraverso il quale contattare il servizio: 0516838223.

Azioni sul documento
Strumenti personali