Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2013 / "Cento%Cuore" la nuova Associazione nata nel territorio di Cento

"Cento%Cuore" la nuova Associazione nata nel territorio di Cento

pubblicato il 13/12/2013 12:30, ultima modifica 13/12/2013 14:01
Una nuova Associazione con finalità socio assistenziali, educative e culturali per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Durante un incontro con la stampa e i soci fondatori della nuova Associazione dal nome "CENTO%CUORE",  la sanità centese, ha dato un'impronta determinante per quello che riguarda l'impegno di mettere a disposizione una struttura che seppur a livello di volontariato, impegnerà con finalità socio assistenziali, educative e culturali cardiologi e personale infermieristico di alto livello professionale, con l'intento di divulgare le conoscenze sulle malattie cardiovascolari che ancora oggi causano grossi problemi e  persino decessi in molte persone.

Cento percento cuore

Promotori di questa iniziativa sono  il dr. Biagio Sassone, direttore dell'Unità Operativa di cardiologia del SS. Annunziata di Cento, eletto in qualità di presidente dell'Associazione Cento%Cuore, il dr. Mario Pedaci in qualità di segretario e la dr.ssa Simona Gambetti in qualità di vice presidente, tutti professionsiti della Cardiologia dell'Ospedale di Cento. Ai professionisti sanitari si uniscono   altri importanti soci fondatori cardiologi e infermieri di primo piano sempre dell'ospedale di Cento, oltre a Giuliano Monari, direttore di Area Centese.com e Presidente del Circolo della Stampa.

Iniziativa lodevole che ancora una volta mette in primo piano l'impegno di personale medico della struttura ospedaliera di Cento, che ha fra i suoi scopi quello di impegnarsi per tenere alta l'attenzione e dare le giuste direttive di prevenzione ad un grande problema che da sempre condiziona tante persone. Un'iniziativa che già da lunedì sarà in fase di registrazione con l'intento che passati i tempi canonici vedrà CENTO%CUORE nell'albo delle associazioni comunali. A dimostrazione che non si deve usare solo la testa per fare cose valide, ma anche e soprattutto il "cuore".

Azioni sul documento
Strumenti personali