Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2012 / Settimana dell'allattamento materno (SAM) 2012 dedicata alle mamme coinvolte nel terremoto dell'Emilia

Settimana dell'allattamento materno (SAM) 2012 dedicata alle mamme coinvolte nel terremoto dell'Emilia

pubblicato il 05/10/2012 15:42, ultima modifica 05/10/2012 15:43

Si conclude domenica 7 ottobre l’edizione 2012 della SAM (Settimana Allattamento Materno) che si tiene ogni anno dal 1 al 7 Ottobre.
Il Gruppo Provinciale per la Promozione e il Sostegno dell’Allattamento Materno – Ferrara, in collaborazione col gruppo di auto-aiuto tra mamme “allattiAMOlo!”, dedica l’edizione di quest’anno alle mamme coinvolte nel sisma dell’Emilia Romagna. Il Gruppo - composto da pediatri, assistenti sanitarie, ostetriche ed infermiere professionali dei servizi pediatria di comunità, salute donna dell’Azienda USL, dei punti nascita della Provincia e da educatrici dei centri per le famiglie comunali di Ferrara e di Comacchio – lavora da anni organizzando iniziative sul territorio allo scopo di sensibilizzare la popolazione su una pratica naturale e preziosa come quella di allattare al seno il proprio bambino.

“La nostra PROTEZIONE CIVILE!” è lo slogan riportato sulle magliette prodotte dall’Azienda USL che saranno distribuite alle mamme che partoriranno nel punto nascita di Cento, uno tra i comuni della nostra provincia maggiormente colpito dal sisma; alle mamme che si presenteranno alle pediatrie di comunità dell’AUSL e agli operatori sanitari che si occupano di allattamento. Grazie alla preziosa collaborazione di “AllattiAMOlo” - il gruppo di auto aiuto per mamme che allattano al seno - la maglietta verrà diffusa anche tra le mamme che vivono nelle zone terremotate del ferrarese. L’obiettivo di quest’anno è quello di rafforzare il messaggio del latte materno come miglior alimento per i bimbi, anche e soprattutto durante le emergenze.

Le mamme di AllattiAMOlo sono, inoltre, promotrici di “AllattiAMOlo in piazza!”: sabato 6 Ottobre alle 17.30, sullo scalone municipale di Ferrara. Le mamme che allattano si uniranno alle altre per un’allattata in pubblico senza tabù, quelle che non allattano più potranno unirsi simbolicamente al gruppo appuntandosi sulla maglietta una foto di quando allattavano, stampata su un semplice foglio formato A4.
“Scendiamo in piazza  - affermano le componenti di AllattiAMOlo - per non dimenticare, a distanza di mesi, le “mamme terremotate” e per sensibilizzare l’opinione pubblica, ancora una volta, su un tema importante come l’allattamento materno”.

Azioni sul documento
Strumenti personali