Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2012 / La ricollocazione delle attività del Dipartimento di Sanità Pubblica da via Fattibello 22 a Comacchio a via Fiorella 8 a Migliarino

La ricollocazione delle attività del Dipartimento di Sanità Pubblica da via Fattibello 22 a Comacchio a via Fiorella 8 a Migliarino

pubblicato il 18/06/2012 15:08, ultima modifica 18/06/2012 15:08
La nota informativa del Direttore del Distretto Sud Est in relazione al trasferimento del Dipartimento di Sanità Pubblica da via Fattibello 22 a Comacchio a via Fiorella 8 a Migliarino.

Ferrara, 18 giugno 2012.   Dopo la chiusura per inidoneità dello stabile di via Fattibello 22 in data 28 maggio 2012,  (come da nota prot.21792 del 23/5/2012  del Comune di Comacchio a firma dell’Ing. Nascosi, nota prot. 35282 del 28/5/2012 dell'Ing. Gerardo Bellettato , Dirigente U.O. Edile Impiantistica e prot. 35246 del 28/5/2012 del sottoscritto), dopo la lettera del Direttore Generale in data 31 maggio 2012 prot. n° 0036310 al Sindaco del Comune di Comacchio e dopo la relazione alla Direzione Aziendale del Direttore di Distretto in data 4 giugno 2012 si è resa urgente, al fine di garantire la continuità del Servizio, la ricollocazione degli operatori di Sanità Pubblica che lavoravano in quella struttura. Si tratta di medici, tecnici della prevenzione, assistenti sanitarie e amministrativo, suddivisi in un Unità Operativa di Igiene Pubblica che tratta gli aspetti legati alla balneazione, all’edilizia e alla prevenzione epidemiologica; un Unità Operativa Igiene Alimenti e Nutrizione che contempla tutte le attività alimentari compresi gli indispensabili corsi per alimentaristi; un Area Dipartimentale Sanità Pubblica Veterinaria che, collaborando con il Servizio Veterinaria di Migliarino, garantisce la mitlicoltura; complessivamente si tratta di ricollocare in spazi idonei ed attrezzati 16 operatori.

Dopo 10 giorni di precarietà del servizio, vista la necessità urgente di ricollocare lo stesso ed individuati ambienti idonei in isorisorse e prontamente disponibili a Migliarino in via Fiorella 8 al primo piano, in data 8 giugno si è avviato il trasloco che si è concluso il 15 giugno, in questo modo l’Igiene pubblica e l’Igiene degli alimenti si sono ricongiunti al Servizio veterinario dello stesso Dipartimento.

La struttura di Migliarino centrale nel territorio distrettuale e di proprietà dell’azienda, si è resa disponibile dopo la ricollocazione delle branche specialistiche in altri poliambulatori aziendali e fornirà tutti i servizi sopramenzionati prima previsti in via Fattibello 22 a Comacchio.

L’igiene pubblica con tutte le sue attività ha trovato spazio nell’ala a destra al primo piano, l’Igiene degli alimenti è stata collocata nell’ala a sinistra, garantendo tutti gli spazi necessari agli operatori e alle attività ambulatoriali. Il tecnico della veterinaria è stato ospitato dal Servizio di veterinaria al piano rialzato. I corsi per alimentaristi verranno tenuti momentaneamente a Tresigallo, che può fornire spazi idonei a contenere 30-40 persone ad ogni corso. Tutti i medici, i tecnici e le assistenti sociali si sposteranno da questa sede per le attività che prevedono la presenza degli operatori sul territorio distrettuale.

Sul modello organizzativo già operante negli altri Distretti sanitari, le vaccinazioni per adulti verranno effettuate a Codigoro, in strutture già operanti e in contiguità con la Pediatri di Comunità, che effettua vaccinazione ai neonati, bambini ed adolescenti; questo permetterà di ottimizzare gli spazi e le risorse assegnate nell’ambito della prevenzione vaccinale 

Sandro Guerra, Direttore del Distretto Sud-Est

Azioni sul documento
Strumenti personali