Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2012 / Chiusura corpo centrale del Borselli di Bondeno

Chiusura corpo centrale del Borselli di Bondeno

archiviato sotto: ,
pubblicato il 25/05/2012 09:15, ultima modifica 25/05/2012 15:11

A seguito del completamento delle verifiche da parte delle autorità competenti terminate pochi minuti fa, il gruppo tecnico della protezione civile ha rilevato danni all’intero corpo centrale della struttura del Borselli di Bondeno, dichiarandolo inagibile, pertanto la direzione aziendale, in accordo con l’amministrazione comunale di Bondeno, ha disposto la chiusura temporanea del corpo centrale dello stesso stabilimento, disponendo il trasferimento del servizio dialisi. La dialisi troverà accoglienza nei nuovi locali dell’ospedale di Cona.

Della struttura Borselli  rimangono invece agibili, la Casa Protetta e gli ambienti dell’ex pediatria che ospiteranno quindi il punto di Primo Intervento - spazi sottostanti la medicina di Gruppo. Rimane funzionante il punto prelievi.
Le attività specialistiche ambulatoriali, radiologia, salute infanzia e salute donna, verranno riprogrammate in altre sedi. Sarà cura dell’Azienda USL comunicare quanto prima le sedi e le modalità organizzative di quest’ultime.

Sono già terminate le operazioni di trasferimento dei degenti della LPA all’Ospedale Cento, grazie anche alla collaborazione delle forze dell'esercito.

Azioni sul documento
archiviato sotto: ,

Seguici sui social

direttori

 
Strumenti personali