Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2011 / Ospedale di Argenta: nuovi letti per la riabilitazione

Ospedale di Argenta: nuovi letti per la riabilitazione

archiviato sotto:
pubblicato il 18/07/2011 16:03, ultima modifica 18/07/2011 16:03
Fisiatria all’avanguardia grazie al contributo di Fondazione Carife

Grazie al contributo di Fondazione Carife, per un valore di oltre 11.00,00 Euro è stato possibile acquistare per Il Modulo Organizzativo di Riabilitazione e Recupero Funzionale dell’Ospedale di Argenta 6 letti Bobath per fisioterapia e un sistema di barre parallele.  
Le nuove attrezzature collocate nelle palestre del servizio di riabilitazione di Argenta e già in uso da circa un mese, hanno modificato completamente le condizioni di comfort del servizio fisiatrico dell’ospedale di Argenta.

Letti fisiatria Argenta (5)All’incontro di venerdì scorso, 15 luglio, organizzato per ringraziare ufficialmente la Fondazione Carife, hanno partecipato Antonella Grotti, Direttore Sanitario Area Ospedaliera 2, Guido Reggio Segretario Generale Fondazione Carife, Sergio ToscanoResponsabile Servizio di Riabilitazione Ospedale di Argenta e il Sindaco di Argenta Antonio Fiorentini.
L’Azienda USL di Ferrara eroga circa 70.000 prestazioni di riabilitazioni all’anno (dato riferito al 2010) e solo per il territorio di Portomaggiore e Argenta risultano essere il 42% delle prestazioni totali. “Un servizio rilevante quindi - come evidenziato dalla dr.ssa Grotti – Argenta, infatti, rientra appieno  nella rete ospedaliera della AUSL di Ferrara e puntare alla qualità dell’assistenza con strumentazioni innovative ed all’ avanguardia diventa  una priorità per tutti noi. Con la nuova strumentazione, sia i cittadini che gli stessi operatori hanno acquisito la possibilità di un servizio sicuramente migliore dal punto di vista del Comfort ma anche più sicuro per le caratteristiche tecniche sia dei letti che del sistema di barre parallele”.

Già da anni la Fondazione Carife è attenta ai bisogni dei cittadini e l’attenzione al settore della sanità rientra tra le priorità che la Fondazione si è prefissata. L’avvocato Reggio evidenzia che la Fondazione ha iniziato circa 10 anni fa, prima con il contributo per l’acquisto della TAC di Argenta e in seguito con l’acquisto di diverse strumentazioni necessarie ad alcuni servizi dell’ospedale argentano. “Oggi – dice Reggio- si vuole dare un ulteriore contributo al territorio locale e l’acquisto della strumentazione per il servizio d riabilitazione sarà utile a più di 500 utenti che ogni anno hanno bisogno di trattamenti fisiatrici. Nonostante la crisi economica che sta colpendo un po’ tutti i settori, la Fondazione in questo modo vuole essere vicina ai propri cittadini, e in questo modo gli utili che si possono avere, possono rimanere sul territorio come dividendi implici”.

Letti fisiatria ArgentaUn vivo  ringraziamento anche da parte del Sindaco Fiorentini che ha evidenziato come il sostegno di Fondazione Carife in questi anni sia stato importante per il territorio di Argenta e in questo caso si aiuta a mantenere alta l’eccellenza dei servizi sanitari. Toscano, responsabile del servizio fisiatrico, ha poi concluso l’incontro presentando le caratteristiche tecniche della nuova strumentazione che ora i fisioterapisti hanno in dotazione per i trattamenti riabilitativi dei pazienti che sono ricoverati ma anche per i pazienti seguiti ambulatorialmente che necessitano di continuare le cure successive alla dimissione. I sei letti della portata di 250 kg, regolabili in altezza elettricamente con struttura in metallo e ruote hanno sostituito i letti in legno a telaio rigido ormai obsoleti e scomodi sia per i pazienti che per gli stessi operatori, poiché l’altezza essendo fissa, poteva diventare per alcuni pazienti, rischiosa perché difficile da raggiungere. Il  sistema di barre parallele di 3 metri di lunghezza per l’esercizio di attività fisica e/o riabilitativa è costituito da una struttura in acciaio verniciato e da una pedana in legno bilaminato, antiusura e dotata di rampe d’accesso.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali