Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2010 / Rilascio e rinnovo della patente di guida: alcune novità

Rilascio e rinnovo della patente di guida: alcune novità

archiviato sotto:
pubblicato il 19/11/2010 09:50, ultima modifica 19/11/2010 09:58
Alcuni chiarimenti nell’applicazione della legge che ha introdotto alcune modifiche al Codice della strada (legge n.120 del 29 luglio 2010)


La legge n. 120 del 29 luglio 2010, che ha introdotto alcune modifiche al Codice della strada, riporta anche nuove modalità per la compilazione del certificato anamnestico necessario per il rilascio della patente di guida.

Si riportano alcuni chiarimenti che possono essere utili ai cittadini che hanno bisogno di predisporre la documentazione necessaria per il rilascio e per il rinnovo della patente di guida.

  1. Per coloro che intendono conseguire per la prima volta la patente di guida è necessario il certificato anamnestico. Tale certificato deve essere richiesto al proprio medico di fiducia, cioè al proprio medico di medicina generale che conosce lo stato di salute del richiedente. Il certificato viene infatti compilato sulla base delle conoscenze dirette che il medico di fiducia ha dell’interessato.
  2. La data della compilazione del certificato anamnestico non deve superare i 3 mesi dalla data di presentazione della domanda per sostenere l’esame di guida.
  3. La compilazione del certificato risulta obbligatoria sia che si presenti la documentazione per il rilascio della normale patente di guida sia che ci si presenti alla Commissione Medica Locale.
  4. Per facilitare e uniformare la compilazione dei certificati anamnestici i medici di fiducia dispongono di un facsimile (modello di certificato).
  5. Per le persone che hanno compiuto ottanta anni, il rinnovo della patente di guida può essere fatto solo dalla Commissione Medica Locale, previo appuntamento rilasciato presso gli sportelli CUP.
Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali