Tu sei qui: Home / Home Page / News / Anche a Ferrara sospeso l'utilizzo del lotto AstraZeneca

Anche a Ferrara sospeso l'utilizzo del lotto AstraZeneca

pubblicato il 12/03/2021 10:10, ultima modifica 12/03/2021 10:11
La campagna vaccinale dispone di un sistema di tracciabilità per ogni singola dose: al momento non si sono verificati eventi avversi gravi

Ferrara, 12-03-2021. Dopo la nota Aifa, anche sul nostro territorio sono state prese le misure richieste

A seguito del provvedimento urgente di dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), che ha disposto il divieto di somministrazione di vaccini provenienti dal lotto AstraZeneca ABV2856, con scadenza 05/2021, l’Azienda Usl di Ferrara ha immediatamente sospeso l’utilizzo di tali dosi.

“La campagna vaccinale consente di tracciare ogni singola dose – evidenzia la direzione aziendale – e siamo stati quindi subito in grado di verificare la disponibilità di confezioni di questo lotto e sospenderne immediatamente l’utilizzo”.

Al momento, prosegue l'Ausl di Ferrara, non sono stati registrati eventi avversi gravi nelle persone vaccinate con le dosi provenienti dal lotto sospeso. "Abbiamo preso immediatamente i provvedimenti richiesti da Aifa e dalla Regione Emilia-Romagna: la campagna vaccinale prosegue comunque con le somministrazioni previste", conclude l’Azienda.

Aggiornamenti dalla Regione Emmilia-Romagna

https://salute.regione.emilia-romagna.it/notizie/il-fatto/blocco-del-lotto-abv2856-del-vaccino-astrazeneca-a-oggi-in-emilia-romagna-non-si-sono-osservate-reazioni-anomale

Azioni sul documento

Seguici sui social

direttori

 
Strumenti personali