Tu sei qui: Home / Home Page / News / All'Ospedale di Cento arrivano 150 cuffie artigianali

All'Ospedale di Cento arrivano 150 cuffie artigianali

archiviato sotto:
pubblicato il 04/06/2020 15:10, ultima modifica 05/06/2020 15:11
Prosegue la solidarietà della popolazione verso gli operatori sanitari

“Trame di vita, scampoli di solidarietà” potrebbe essere questo lo slogan che meglio rappresenta la donazione ricevuta qualche giorno fa dall’Ospedale SS.Ma Annunziata di Cento.

Chiara, Danila, Cristina e Simona sono quattro giovani sarte professioniste che hanno reso unico il loro lockdown scegliendo di dedicare questo periodo di stop lavorativo al sostegno del personale sanitario. Così, nelle settimane di chiusura della propria azienda di Argelato, si sono comunque sedute alla macchina da cucire e con esperienza, manualità e buon cuore hanno trasformato i loro scampoli di tessuto in 150 cuffie.

Hanno poi scelto, sfruttando la propria rete di conoscenze, di donare le loro produzioni artigianali alla cardiologia di Cento; l’unità operativa ha poi garantito la distribuzione delle cuffie anche in altri reparti.

Un gesto straordinariamente prezioso quanto – almeno apparentemente – semplice, che testimonia ancora una volta la vicinanza ed il sostegno da parte di tutta la comunità al personale sanitario, in prima linea durante tutta l’emergenza, ieri come oggi.

Azioni come queste riempiono di gioia i professionisti che trovano continuamente conferma dell’apprezzamento del proprio lavoro da parte della popolazione intera.

Per questo motivo l’Azienda USL di Ferrara, con profonda gratitudine, ringrazia Chiara, Danila, Cristina e Simona che in maniera totalmente volontaria e gratuita hanno messo a disposizione se stesse, la propria professionalità ed il proprio tempo per essere vicini al SS.Ma Annunziata ed ai suoi professionisti.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali