Tu sei qui: Home / Home Page / News / 16 ottobre appuntamento al Teatro Estense con il Talk “ Fate il nostro gioco”

16 ottobre appuntamento al Teatro Estense con il Talk “ Fate il nostro gioco”

pubblicato il 14/10/2019 10:51, ultima modifica 14/10/2019 10:51
Una performance dal vivo che stimola divertimento e conoscenza per svelare le regole, i segreti e le grandi verità che stanno dietro al grande fenomeno del Gioco d’Azzardo

In occasione del mese del benessere psicologico, Ottobre 2019, il Servizio Dipendenze Patologiche dell'Azienda USL di Ferrara ha organizzato un momento di informazione riservato agli studenti delle classi superiori di Ferrara e provincia sulla tematica del Gioco d'Azzardo Patologico. 

L’evento, che si terrà mercoledì 16 ottobre al Teatro Estense di Ferrara, Piazzetta Municipale e organizzato in due fasce orarie: 8,45 -10.45 e 11.00 -13.00,  a Ferrara, è volto a stimolare la riflessione e partecipazione attiva sui rischi legati al gioco d'azzardo patologico. 

Per la giornata informativa, l'Azienda USL ha richiesto l'intervento della Società di Divulgazione Scientifica TAXI 1729 di Torino che ha sviluppato il progetto “Fate il nostro gioco” con l'intento di svelare le regole, i piccoli segreti e le grandi verità che stanno dietro all'immenso fenomeno del Gioco d'Azzardo in Italia.

L’intervento è strutturato in un talk di 1 ora e mezza in cui gli esperti, unendo divulgazione scientifica e denuncia sociale in una forma coinvolgente e divertente, affrontano questioni salienti del gioco d'azzardo, smontando false credenze e valutando le reali probabilità di vincita.

Questa conferenza, sul modello talk, è itinerante in Italia dal 2011 ed è stata presentata ed accolta con successo già in scuole, teatri, comuni, ASL ed Università.

Questa iniziativa fa parte di una serie di progetti rivolti agli Istituti scolastici ferraresi ed è inclusa all’interno di un catalogo di offerta formativa creato dagli psicologi afferenti al progetto “Gioco d’Azzardo Patologico – Prevenzione/Cura” per la sensibilizzazione ed informazione su questo tema.

Grazie alla gentile collaborazione della dottoressa Ludione, funzionaria dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, questo catalogo è stato diffuso alle Dirigenze delle scuole secondarie di I e II grado di Ferrara e provincia.

 

Azioni sul documento
Strumenti personali