Tu sei qui: Home / Aree dedicate / Equità e Medicina di Genere / Medicina di Genere / 2019 Workshop Internazionale “STATO DELL'ARTE DELLA MEDICINA DI GENERE IN ITALIA E SFIDE EUROPEE"

2019 Workshop Internazionale “STATO DELL'ARTE DELLA MEDICINA DI GENERE IN ITALIA E SFIDE EUROPEE"

pubblicato il 23/06/2021 07:10, ultima modifica 24/09/2021 16:45

Workshop Internazionale Stato dell'arte della Medicina di Genere in Italia e sfide Europee

pubblicato il 10/09/2021 17:20, ultima modifica 24/09/2021 16:45
A Ferrara il 6 e 7 Dicembre 2019 si è svolto il Workshop Internazionale sullo “Stato dell’arte della Medicina di Genere in Italia e sfide Europee”, promosso dall’Università degli studi di Ferrara, Centro universitario per gli studi sulla Medicina di Genere, con il patrocinio dell’Istituto Superiore di Sanità e della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. Il Centro universitario per gli studi sulla Medicina di Genere (GMC) dell’Università di Ferrara rappresenta il primo Centro Universitario su questa materia in Italia. Nato nel 2018 anche con il supporto del Ministero dell’Università e della Ricerca e con un’importante collaborazione da parte dell’Azienda USL di Ferrara, annovera già importanti collaborazioni a livello italiano ed europeo e organizza l’incontro che rappresenta un originale format rendicontativo, vede l’Italia in una importante posizione in Europa, ed è caratterizzato da un approccio interprofessionale, nella piena consapevolezza che il percorso di prevenzione, diagnosi e cura, oltre ai medici, coinvolge diverse figure sanitarie e attraversa i temi della ricerca, formazione, divulgazione e politiche attive. Una pietra miliare dell’applicazione della Medicina di genere in Italia è rappresentata dall’art.3 della Legge 3 del 2018 che titola “Applicazione e diffusione della medicina di genere nel Servizio sanitario nazionale” a cui sono collegati i due Decreti attuativi “Piano per l’applicazione e la diffusione della Medicina di Genere” approvato nel giugno 2019 e il “Piano formativo nazionale per la Medicina di Genere”, volti a garantire la conoscenza e l'applicazione dell'orientamento alle differenze di genere nella ricerca, prevenzione, diagnosi e cura. Il Workshop Internazionale “Stato dell’arte della Medicina di Genere in Italia e sfide Europee” ha rappresentato un originale format rendicontativo, che vede l’Italia in posizione di notevole importanza in Europa. L’incontro è stato caratterizzato da un approccio interprofessionale, nella piena consapevolezza che il percorso di prevenzione, diagnosi e cura, coinvolge tutte le figure sanitarie e attraversa i temi della ricerca, formazione, divulgazione e politiche attive, con approfondimenti che caratterizzano lo specifico apporto universitario. Si sono susseguite lectio magistralis e relazioni, insieme alla esposizione di Consensus Papers traslazionali, frutto di specifici “Gruppi di consultazione” con il metodo Delphi, per arrivare ad una prima fase di elaborazione scientifica di linee guida clinico-operative e policies. L’analisi delle sfide europee ha ampliato il dibattito e le possibilità di ottenere una medicina personalizzata ed equa, attenta alle differenze sessuali e di genere.

Workshop Internazionale Stato dell'arte della Medicina di Genere in Italia e sfide Europee - Leggi il resto

Azioni sul documento

       

Seguici sui social

direttori

 
Strumenti personali