Tu sei qui: Home / L'Azienda / Rete Ospedali / Ospedali / Ospedale del Delta / Pronto Soccorso / Per il pubblico...Domande e Risposte

Per il pubblico...Domande e Risposte

pubblicato il 04/03/2012 23:15, ultima modifica 09/11/2012 21:47
Qui troverete qualche risposta alle domande piu frequenti!

 

Quando giungere in pronto soccorso?

 

In pronto soccorso si giunge nei casi in cui :

 

La gravità ed il tipo della patologia e/o i sintomi manifestati, sono tali per cui, la gestione dell'ammalato è al di fuori dalle possibilità di gestione del medico di base o della Guardia Medica

 

Ricordiamoci!

La guardia medica sostituisce il medico di famiglia ed il pediatra di fiducia

1 - nelle ore notturne dalle ore 20 alle ore 8 di tutti i giorni

2 - nelle ore diurne dalle ore 8 alle 20 nei pre festivi e festivi.

Il servizio è gratuito ed esente ticket

 

 

 

 

Sarò visto da un medico immediatamente?! 

 

Quando si arriva in pronto soccorso siamo sempre avvolti da un turbinio di emozioni negative, dolore, paura, stress, angoscia,....particolarmente quando accompagniamo un familiare.

Vorremmo che fosse visto subito da un medico! Subito!

 

E' UN PRONTO SOCCORSO, NO?

 

Tutto questo è normale, ma la realtà dei fatti è diversa.

 

Il primo paziente che entrerà in ambulatorio è il malato più grave.

 

la valutazione della reale gravita dell'ammalato, slegata dall'emotività del momento, viene valutata da personale esperto ed appositamente preparato

Questo avviene nell'accettazione del pronto soccorso, chiamata TRIAGE.

 

Tutti gli ammalati, vengono classificati in base ad un codice di colore

 

Rosso – grave

Giallo – importante, ma può aspettare un po

Verde – può aspettare

Bianco - patologia non grave ( proprio perché non è grave, vuol dire che molto probabilmente poteva essere gestita dal medico di base o dalla guardia medica. pagherà il ticket)

 

Devo pagare il ticket?

 

 

Ci sono 19 casi per cui il servizio di pronto soccorso e' gratuito.

Eccoli qui:

 

  1 - Sono stato ricoverato? Non pago

  2 - Ho avuto un trauma entro le 24 ore? Non pago

  3 - Ho avuto un trauma piu di 24 ore fa ? Se il medico decide che ci sia neccesità di un'intervento medico , Non pago.

       Nel caso in cui non sia richiesto un'inervento medico, Si paga

  4 - ho ingerito sostanze velenose?  Non pago

  5 - ho meno di 14 anni ? Non pago

  6 - Infortunio sul lavoro? Non pago

  7 - Mi ha mandato in pronto soccorso il medico o pediatra di famiglia, o la guardia medica o un'altro Pronto Soccorso, Non pago !

  8 - Sono esente ( ed ho il certificato !) per particolare patologia che ho? Non pago

  9 - Sono uno straniero temporaneamente presente in Italia (se indigenti ed ai sensi della normativa vigente) Non pago

 10 - Ho una Colica renale? Non pago

 11 - Ho una Crisi d’asma ? Non pago

 12 - Ho un Dolore toracico? Non pago

 13 - Ho un Tachicardia Sopraventricolare (Fibrillazione atriale Parossistica, Tachicardia parossistica sopraventricolare)...chiaramente             la  diagnosi viene fatta dal  medico...non pago

 14 - Ho un glaucoma acuto. Non pago

 15 - Ho un corpo estraneo oculare, Non pago

 16 - Perdo sangue copiosamente dal naso? Non pago

 17 - Ho un corpo estraneo dell’orecchio Non pago

 18 - Ho avuto delle complicanze di un'intervento chirurgico che determinano il ricorso al PS entro 3 giorni dalla dimissione                             ospedaliera, Non pago

 19 - Ho dei problemi e sintomi correlati alla gravidanza. Non pago

 

Quanto si paga?

 

Nei casi in cui il medico del Pronto Soccorso al termine della valutazione clinica, all'atto della dimissione codifica l'accesso come pagante le tariffe sono le seguenti:
Accesso al Servizio di Pronto Soccorso: Euro 25,00;
Eventuali visite specialistiche (tetto massimo previsto di Euro 36,15 per ciascuna visita )   

Chiamare il 118 oppure recarsi in pronto soccorso con i propri mezzi

Se il paziente ha una patologia grave, tale da non essere gestita dal medico di famiglia o dalla guardia medica , oppure nel caso in cui  non si abbia la possibilità di utilizzare i propri mezzi o dei famigliari o di conoscenti, si consiglia di chiamare il 118

 

 

Azioni sul documento
Strumenti personali