Silvia Scaioli

ultima modifica 26/03/2018 10:53

15/06/1968 00:00

DIRIGENTE VETERINARIO IGIENE DEGLI ALLEVAMENTI E DELLE PRODUZIONI ZOOTECNICHE

Azienda Usl di Ferrara

Incarico di Natura Professionale


AUSL Ferrara Distretto sud est Servizio Veterinario sede di Portomaggiore

0532817468

0532817459

s.scaioli@ausl.fe.it

Laurea in Medicina Veterinaria

Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento

1996-1998 Contratto di collaborazione coordinata e continuata con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” sede di Teramo. Contratto nell’ambito di diversi progetti: 1. “Identificazione elettronica degli animali ed integrazione nei sistemi informativi veterinari gestionali a livello locale, regionale e nazionale”. 2. “Standardizzazione delle procedure per l’esecuzione delle indagini epidemiologiche in campo veterinario”. 3. “Informatizzazione dei sistemi informativi di governo concernenti i piani di eradicazione e la notifica delle malattie infettive e diffusive degli animali ” 4. “Sinergie tecnologiche e d igienico sanitarie con relativi controlli e certificazioni in funzione della sicurezza microbiologica totale nei processi di lavorazione degli alimenti”. 5. Studio e verifica di una procedura per l’analisi e la gestione dei rischi (Risk Management)”. 6. “Programma sperimentale di terapie ed attività assistite con animali (AAA/T)” 1998-2006 Assunta a tempo indeterminato, come vincitrice di concorso di Veterinario Dirigente 1° livello presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” sede di Teramo. Dal 30.12.1998 al 1.12.2006.Dal 30.12.98 ha prestato servizio nel Centro Operativo Veterinario per l’Epidemiologia, Programmazione ed Informazione dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo, reparto (C.O.V.E.P.I.) con la qualifica di Dirigente Veterinario, ove ha svolto: - indagini epidemiologiche volte alla stesura dei pareri di abbattimento di animali sieronegativi appartenenti ad allevamenti infetti per leucosi bovina enzootica e brucellosi bovina e ovi-caprina; - stesura delle Relazioni Tecniche annuali relative agli anni 1994/95/96 inerenti l’attività dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo, - collaborazione con altri Reparti dell’Istituto per l’effettuazione di sopralluoghi al macello e per il prelievo di campioni d’organi provenienti da animali sieroreattivi (brucellosi bovina e ovi-caprina e tubercolosi bovina); - collaborazione temporanea con il Ministero della Sanità per le “Quote latte”; - collaborazione nel progetto di ricerca “Informatizzazione dei Principali Sistemi Informativi di Governo concernenti i piani di eradicazione e la notifica delle malattie infettive e diffusive degli animali”; Dal 1.09.99 al 1.12.2006 ha prestato servizio nel Reparto Editoria e Rapporti con i Clienti – sezione Pet Therapy ed Educazione sanitaria e sezione Benessere animale, ove ha svolto le seguenti attività: - studio del benessere psico-fisico di tutti gli animali da compagnia dell’IZSAM (cani, gatti, conigli, caprette); - studio e valutazione di tutti gli animali da utilizzare per le Terapie e Attività Assistite dagli Animali (AAA\TAA); - progettazione e realizzazione di corsi di Educazione Sanitaria e di AAA\TAA; - progettazione, realizzazione e valutazione di programmi di Educazione Sanitaria; - progettazione, realizzazione, gestione e valutazione di programmi sperimentali di AAA\TAA a beneficio di soggetti anziani, portatori di handicap o con disagi comportamentali; - formazione dei volontari che svolgono AAA\TAA per quanto riguarda la gestione degli animali; - prevenzione del randagismo canino e felino attraverso interventi presso le comunità feline, il canile comprensoriale della provincia di Teramo e l’educazione permanente rivolta agli studenti; - clinica diagnostica e pronto soccorso veterinario; - interventi di sterilizzazione di cani e gatti, profilassi vaccinale e attività clinica presso il canile comprensoriale della provincia di Teramo. Dal 1° dicembre 2006 assunta all'Azienda AUSL di Ferrara come Dirigente nell'U.O. Igiene degli Allevamenti e delle Produzioni Zootecniche ed assegnata dal 1 gennaio 2008 al Distretto sud est Sede di Portomaggiore. Dal 10 dicembre 2007 nominata referente aziendale per l'Anagrafe Canina. Dal 3 novembre 2011 nominata componente dell'Azienda AUSL di Ferrara del Comitato provinciale art.3 LR 27/2000. Dal 4.03.2014 Prot. 14434 Conferimento Incarico Dirigenziale di Alta Specializzazione "IGIENE URBANA VETERINARIA"

Inglese, Francese

Scolastico

Scolastico

Ottima conoscenza dei programmi Office: Word, Excel, Power Point, Acces. Ottima capacità di navigazione in Internet e di gestione della posta elettronica.

11/14.05.1995 Gruppo di lavoro “Groupe d’etudes sur l’ecopathologie de la faune sauvage de montagne” svoltosi presso il Centro di Ecologia Alpina di Viote del Monte Bondone (TN). 19/20.10.1995 I Convegno Nazionale sul tema: “Problematiche Veterinarie emergenti nelle aree protette” svoltosi a S. Nicolò a Tordino (TE). 15.04.97 Conferenza su “I Servizi Veterinari della provincia di Sichuan e il Panda gigante”, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo. 22.09.97 Incontro di aggiornamento per veterinari su “BVD-MD: approcci diagnostici e innovatrici e risanamento delle aziende”,l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo. 07.11.97 Seminario di aggiornamento sulla: “Sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 626/94)”, Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo. 21.01.98 Seminario su “Sistemi informativi geografici: possibilità di applicazione nelle emergenze epidemiche”, Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo. 11.06.98 Seminario “Encefalopatie Spongiformi Trasmissibili”, Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo. 10/12.09.98 “8th International Conference on Human-Animal Interactions: the changing roles of animals in society”, Praga. 17/18.10.98 Seminario “Terapia dei problemi comportamentali”, Castelfranco Veneto – Treviso. 14/15.11.98 Seminario “Medicina comportamentale del gatto”, Palazzo Trecchi – Cremona. 11.12.98 Seminario su “l’Encefalomieliti degli equini”, Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo. 17/18.04.99 Convegno “Il cane in aiuto all’uomo”, San Patrignano – Rimini. 03/04/05.09.99 Stage “Aggressività canina”, Scuola di Formazione Cinofila “Il Biancospino”. Casteggio – Pavia. 15/16.10.99 Giornate di Studio “Attività e Terapie Assistite con animali”, Villa Bottini – Lucca. 13/14.11.99 Seminario “Management dei problemi comportamentali del cane e del gatto nella pratica clinica”, Palazzo Trecchi – Cremona. 11/12.11.00 Seminario "Disturbi comportamentali legati a paura, fobia e ansia nel cane e nel gatto", Hotel Salera - Asti. 27/28.01.01 Seminario Medicina Interna. Delegazione Regionale SCIVAC Lazio – Roma. 18.04.01 Seminario “Il farmaco veterinario: salute pubblica, igiene zootecnica e filiera alimentare”. Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Teramo. 09/05/01 Seminario “Tecniche di cattura dei cani vaganti” Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” - Teramo. 01/11/01 Seminario “Problemi comportamentali nel cavallo” Auditorium Verdi. Fiera Cavalli - Verona. 10/11.11.01 Seminario “Tecniche di comunicazione ed implicazioni psicologiche nella terapia comportamentale. Il primo colloquio e la raccolta anamnestica” Palazzo Trecchi – Cremona. 13/17.09.02 Seminario “Camp on Behaviour and Calming Signals” Accademia Internazionale per lo Studio della Comunicazione con il Cane – Bracciano (Roma). 18.12.02 Giornata di Studio “Prioni e sicurezza alimentare: aggiornamenti, riflessioni e prospettive” Università degli Studi di Teramo. Facoltà di Medicina Veterinaria. 23.05.03 Seminario “Farmaco veterinario e benessere animale” ” Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” - Teramo. 13/15.03 Corso di Formazione “Sorveglianza Epidemiologica e Sistemi Informativi” Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” - Teramo. 16.03.04 Convegno “Gli animali nelle costituzioni” Camera dei Deputati – Sala del Cenacolo. Roma. 26.03.04 Seminario “Influenza Aviaria: attualità e possibili evoluzioni di un’emergenza”. Azienda USL di Cesena. 26/30.04.04 Corso di Formazione “L’approccio interdisciplinare al Benessere animale” Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” - Teramo. 7.06.04 Conferenza Internazionale “Animal Welfare: naviting instrumentally or by sight?” Camera dei Deputati – Sala del Cenacolo. Roma. 6/9.12.04 Corso di Formazione “Management del Progetto” Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” - Teramo. 5.04.05 Seminario “Trattamento dei dati personali” Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” - Teramo. 27/30.06.05 Corso di Formazione “Le fonti della ricerca: percorsi tra le risorse informative del Web” Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” - Teramo. 12.10.05 Convegno “la Cooperazione decentrata, quale futuro?” Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” - Teramo. 2/12/2006 Corso di formazione "Metodi di valutazione oggettiva del benessere animale in allevamento”. AUSL Ferrara 8/12/2006 Corso di formazione "La Responsabilità dell'operatore di sanità pubblica e veterinaria ufficiale di polizia giudiziaria" AUSL Ferrara 6/02/2007 Corso di formazione "DPI e misure di protezione individuale in allevamento sospetto infetto da influenza aviaria". AUSL Ferrara 25/05/2007 Corso di formazione "La responsabilità dell'operatore di sanità pubblica ufficiale di polizia giudiziaria: studio di casi"- AUSL Ferrara 25/06/2007 Corso “La sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro. D.Lgs 626/94 – formaizone dei nuovi assunti”. AUSL Ferrara. 9.10.11/07/2007 Corso di formazione per formatori di personale addetto ai trasporti e alla custodia di animali da reddito nei centri di raccolta. Istituto Zooprofilattico Sperimentali della Lombardia e dell'Emilia Romagna. 23/10/2007 Corso di formazione "Farmacosorveglianza veterinaria". AUSL Ferrara. 27/11/2007 Corso di formazione "Nuova organizzazione regionale sui controlli ufficiali nel campo della sicurezza alimentare in relazione al regolamento 882/2004 – corso base. AUSL Ferrara 7/12/2007 Corso di formazione "L'applicazione del reg. 183/2005/CE nel controllo dell'alimentazione animale" AUSL Ferrara 16.01.2008 Corso di formaizone "Primo soccorso veterinario ad animali incidentati" Ausl Modena 21.02.2008 Corso di formazione "Valutazione comportamentale dei cani con aggressività non controllata in applicazione alla L.R. 5/2005 Ausl Modena 12.28/03/2008 Corso di formazione “Nuova organizzazione regionale sui controlli ufficiali nel campo della sicurezza alimentare in relazione al regolamento 882/04 (corso avanzato), AUSL Ferrara. 2.8/05/2008 Corso di formazione “Nuova organizzazione regionale sui controlli ufficiali nel campo della sicurezza alimentare in relazione al regolamento 882/04” AUSL Ferrara. 18.03.2008 Corso di formazione "Modalità di esecuzione dei metodi eutanasici di animali non trasportabili dagli allevamenti, ai sensi del re. 1/2005 e di animali d'affezione" Ausl Modena 14.16/05/2008 Corso di formazione “la comunicazione efficace nel contesto lavorativo” AUSL Ferrara. 18/11/2008 Corso di formazione “I diritti e gli obblighi dei dipendenti e del datore di lavoro” AUSL Ferrara. 20/02/2009 corso “la comunicazione efficace nel contesto lavorativo - follow up” AUSL Ferrara. 8/04/2009 Workshop "Lavorare con cani aggressivi nell'ambiente veterinario" con Angela Stockdale. DogJoy Rovigo. 18/05/2009 “malattie trasmesse da vettori: cosa è successo nel 2008 e cosa ci aspetta nel 2009” AUSL Ferrara. 21/05/2009 Giornata di studio su: "Lotta alla zanzara tigre: azioni coordinate ed interdisciplinari" Aula Magna Università di Ferrara 27/05/2009 Corso di formazione "La produzione del latte bovino: controlli ufficiali e sicurezza alimentare" 9/10/2009 corso “La tutela degli animali da compagnia: attività di controllo e provvedimenti negli interventi su segnalazione”. AUSL Ferrara 3/12/2009 Corso “il nuovo software di gestione del sistema informativo veterinario” AUSL Ferrara. 15/12/2009 Corso “Il Sistema gestione qualità dell'ADSPV: tra standard regionale e metodologia aziendale (corso avanzato)”. AUSL Ferrara. 17/12/2009 corso “La prevenzione del disagio lavorativo: il percorso dell'azienda usl di Ferrara dai dispositivi di legge al codice etico” AUSL Ferrara. 2009 Corso FAD “Benessere animale” Regione Lombardia. 1/02/2010 Corso “Avelco: il nuovo software di gestione del sistema informativo veterinario” AUSL Ferrara. 19/02/2010 Corso di formazione “Microbiologia predittiva: possibili utilizzi nell'attività di controllo ufficiale degli Operatori del Settore Alimentare” Servizio Veterinario RER 19/20.05.2010 Corso di formazione “Parametri igienico-sanitari del latte bovino: problematiche connesse con il controllo e l'autocontrollo in azienda” presso l'IZS della Lombardia e dell'Emilia Romagna Sezione di Bologna. 28/05/2010 al 22/09/2010 formazione “l'alimentazione animale: dal pacchetto igiene ai claims” Azienda Usl Bologna. 11/06/2010 Corso “Zoonosi trasmesse dagli animali da compagnia” AUSL Ferrara. 21.22/09/2010 Progetto regionale Sviluppo Competenze valutative sui controlli Ufficiali. Ausl Parma 27.30/10/2010 Progetto regionale Sviluppo Competenze valutative sui controlli Ufficiali. Ausl Parma 11.22/10/2010 Progetto regionale Sviluppo Competenze valutative sui controlli Ufficiali: riedizione 2010 VIII. AUSL di Parma 9/11/2010 Corso “Farmacosorveglianza e farmacovigilanza veterinaria “ AUSL Ferrara. 12/11/2010 Seminario “La lotta agli avvelenamenti degli animali” AUSL Ferrara. 01/01/2011-31/12/2011 Inglese scientifico II Livello. Corso FAD AUSL Ferrara. 25/01/2011 “Pronto soccorso animali incidentati” AUSL Ferrara. 8/02/2011 Corso “L'azienda digitale” AUSL Ferrara. 31/03/2011 Formazione “Piani di sorveglianza in sanità animale” AUSL Bologna. 26.27/05/2011 Corso “Sicurezza dei sottoprodotti di origine animale: scenari e nuove prospettive” IZS del Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta. 9/06/2011 Corso “ Sistemi di abbattimento e gestione delle spoglie di animali in situazioni di emergenza” AUSL Ferrara. 20/09/2011 Corso “Il sistema di allerta di alimenti e mangimi” AUSL Ferrara. 27/09/2011 “Software Avelco: corso avanzato per i referenti del sistema informativo ADSPV” AUSL Ferrara. 9/11/2011 Corso “la valutazione dei dirigenti come strumento di gestione e valorizzazione delle risorse umane” AUSL Ferrara. 17/18.05.2012 Corso “Il controllo ufficiale per la tutela del benessere animale nel trasporto” DSP Modena, via Martiniana 21 Modena. 25 maggio 2012 corso “cani con aggressività non controllata” presso sala grande Informo Castelnuovo R. di Modena 7 giugno 2012 corso “Il benessere animale nell'allevamento avicolo. Problematiche nell'applicazione delle norme vigenti ed esperienze di campo con particolare riguardo all'allevamento delle galline ovaiole e dei tacchini” presso la sede di Ferrara dell'IZS -AUSL Ferrara 12 ottobre 2012 “gestione dell'Anagrafe Regionale per gli Animali d'Affezione” presso il Centro Servizi AUSL di Modena a Baggiovara di Modena 8 novembre 2012 “Animali selvatici al di fuori del loro naturale contesto: modalità di cattura e gestione” AUSL Ferrara. 27 novembre 2012 “farmacosorveglianza veterinaria” AUSL Ferrara. 28 novembre 2012 “I servizi Agrinet come supporto agli adempimenti previsti dal Reg. 853/2004” presso il Centro Servizi AUSL di Modena a Baggiovara di Modena 18 dicembre 2012 “percorso qualità: il ruolo del tutor” AUSL Ferrara 23 maggio 2014 “Il benessere nel trasporto degli avicoli: un percorso condiviso” EXPOSANITA' Bologna 23 gennaio 2015 "Identità e normativa degli interventi assistiti con gli animali" Sala Aula Magna Viale Aldo Moro 30 - Gologna - PUBBLICAZIONI: S.Scaioli, M.A. De Marco, G. Sommavilla, P. Cordoli, L. Stancampiano, S. Prosperi, V. Guberti 1995. Indagine epidemiologica dei camosci abbattuti nel territorio alpino della provincia di Belluno. Atti del Convegno Nazionale “Problematiche veterinarie emergenti nelle aree protette". Teramo, 19-20 ottobre 1995. 152. B. Alessandrini, T. Braccili, S. Del Papa, M. Di Blasio, D. Montebello, O. Pediconi, S. Scaioli. 1998. Animal-assisted therapy for primary school children with disabilities and other problems (school years 1997-1998). In "The changing roles of animals in society". Abstract book of the 8th International Conference on human-animal interactions. Prague 10-12 September 1998. O. Pediconi, B. Alessandrini, S. Del Papa, L. Valerii, F. Iannino, S. Scaioli. I benefici della terapia assistita con gli animali sui bambini: i risultati della ricerca sperimentale dell’IZS dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”. Atti del Convegno “Il cane in aiuto dell’uomo. Alla scoperta della pet therapy.” S.Patrignano, 17-18 Aprile 1999. 49-57. S. Del Papa, B. Alessandrini, F. Iannino, O. Pediconi, S. Scaioli, L. Valerii. 2000. Programma sperimetale di terapie e attività assistite con animali (AAA\TAA). In Ricerche . Bollettino delle ricerche del Ministero della Sanità. Speciale Istituti Zooprofilattici Sperimentali. Anno II- n°1. 127-128. S. Scaioli, B. Alessandrini, S. Del Papa, L. Valerii, F. Iannino, 1999. Una esperienza di attività assistite con animali all’A.N.F.F.A.S. di Teramo, Convegno di Igiene Urbana Veterinaria, 14-16 Dicembre 1999. O Pediconi, S. Scaioli, B. Alessandrini, S. Del Papa. L. Sacchini. Programma triennale di prevenzione al randagismo. Convegno di Igiene Urbana Veterinaria, Roma, 14-16 Dicembre 1999. O Pediconi, S. Scaioli, S. Del Papa, N. Capitanio. Valutazione della struttura e degli animali: protocolli e procedure. Nuove prospettive nelle attività e terapie assistite dagli animali. Ed. SCIVAC 2004. 79-84. DOCENZE: Dal 1996 al 2006 ha effettuato diverse docenze (vedi allegato docenze) svolgendo lezioni principalmente sul ruolo degli animali nella vita dell’uomo, sull’impiego degli animali nelle Attività Assistite dagli Animali e sulle Terapie Assistite dagli Animali (AAA\TAA), le caratteristiche delle diverse specie animali, gli aspetti sanitari ed etologici da considerare per ridurre i rischi in programmi di AAA\TAA, la preparazione delle terapie, le tecniche per identificare lo stress e la valutazione delle capacità e attitudini degli animali, nell'ambito di Corsi di Formazione organizzati dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo e da altri Enti. Nel dicembre 1999 ha partecipato, al I° Congresso di Igiene Urbana Veterinaria, all’Istituto di Igiene “G. Sanarelli”, Università “La Sapienza” Roma, tenendo una relazione dal titolo ”Programma triennale di prevenzione al randagismo della Regione Abruzzo”. Nel febbraio e marzo 2000 ha effettuato il coordinamento didattico del Corso di Formazione Specialistica “Educazione sanitaria per veterinari”, organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo (36 ore). Nell’aprile 2001 ha partecipato al II° Congresso di Igiene Urbana Veterinaria, organizzato dalla AUSL Roma D all’Ospizio Salesiano Sacro Cuore a Roma, tenendo una relazione dal titolo ”Un’esperienza di Attività Assistita dagli Animali in una Casa di Riposo della Provincia di Teramo”. Nel luglio del 2001 ha partecipato, in qualità di docente, al I corso di formazione “Guardie Zoofile Volontarie”, organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo, tenendo lezioni sul ruolo degli animali da affezione nella vita dell’uomo e le caratteristiche degli animali da terapia (4 ore). Nel maggio 2003 ha partecipato alla Giornata di Studio su: “Tutela degli Animali d’affezione tra etologia, politica e sanità” organizzata dall’Università degli Studi di Teramo, Facoltà di medicina Veterinaria, tenendo una relazione dal titolo “Il problema del Randagismo: l’esperienza dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”. Nel Marzo 2004 ha partecipato, in qualità di docente,al Master di secondo livello in Etologia e Benessere Animale organizzato dall’Università degli Studi di Bologna e di Padova, tenendo lezioni sul tema: gli animali inseriti nei programmi AAA/TAA e caratteristiche comportamentali. Nel novembre 2004 ha partecipato, in qualità di coordinatore didattico, al corso di formazione “La West Nile disease:un’antropozoonosi emergente” svoltosi a Legnaro (PD) (ore 18) il 9 maggio 2012 ha partecipato, in qualità di docente, al corso “Tutela degli animali da compagnia – aggiornamenti normativi e strumenti operativi per il controllo” - edizione 2012 svoltosi in via del Melo 60 a Ferrara il 15 maggio 2012 ha partecipato, in qualità di docente, al corso di formazione “Sicurezza dei sottoprodotti di origine animale:FF principali innovazioni apportate dai nuovi Regolamenti europei” svoltosi presso il Polo Formativo Azienda USL di Ferrara – il 20 marzo 2013 ha partecipato, in qualità di docente, al corso di formazione “Il Piano nazionale di sorveglianza della mortalità delle api: Progetto pilota europeo 2012-2013” svoltosi presso l'IZS di Ferrara. ALLEGATO DOCENZE 1996/2006: 1996 – 2000 Docenza al corso di formazione specialistica "Introduzione alle Attività e Terapie Assistite con Animali", svoltosi all’Istituto Agrario “A. Motti” di Reggio Emilia, dal 6 al 7 novembre 1998 sui seguenti argomenti: lezioni sul ruolo degli animali nella vita dell’uomo, l’impiego degli animali nelle AAA\TAA, le caratteristiche delle diverse specie animali, gli aspetti sanitari ed etologici da considerare per ridurre i rischi in programmi di AAA\TAA, la preparazione delle terapie, le tecniche per identificare lo stress e la valutazione delle capacità e attitudini degli animali (3,30 ore) Nel 1999 ha partecipato, in qualità di docente, tenendo lezioni sul ruolo degli animali nella vita dell’uomo, l’impiego degli animali nelle AAA\TAA, le caratteristiche delle diverse specie animali, gli aspetti sanitari ed etologici da considerare per ridurre i rischi in programmi di AAA\TAA, la preparazione delle terapie, le tecniche per identificare lo stress e la valutazione delle capacità e attitudini degli animali, ai seguenti Corsi di Formazione “Introduzione alle attività e terapie assistite con animali” organizzati dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo il: 26/29.01.99 all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo (9 ore); 20/23.04.99 all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo (10,30 ore); 27/30.04.99 all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo (10,30 ore); 20/24.09.99 all’Istituto “Don Orione” – Pescara (12 ore). 04/07.10.99 alla Scuola di Formazione Cinofila “Il Biancospino” di Casteggio – Piacenza. Nel marzo 1999 ha partecipato, in qualità di docente, al Corso di Formazione "Il mio cane ed io: insieme nell'impegno sociale", organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo all’Hotel Zunica di Civitella del Tronto – Teramo, con due lezioni su “L’evoluzione del cane” e “L’analisi dei requisiti e delle caratteristiche attitudinali” (7 ore). Nel giugno 1999 ha effettuato il coordinamento didattico del Corso di Formazione “Educazione Sanitaria per veterinari”, organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo nella Sezione Diagnostica di Isernia (28 ore). Nel settembre 1999, ha svolto una docenza al Corso di Perfezionamento in Patologie infettive e parassitarie, igiene pubblica e benessere degli animali da compagnia all’Università degli studi Teramo su “Attualità e gestione sanitaria della pet therapy”. Nel novembre 1999 ha partecipato, in qualità di docente, al Follow up del corso di formazione “Introduzione alle attività e terapie assistite con animali”, organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo a Bologna. Nel febbraio 2000 ha partecipato, in qualità di docente, al Corso di Formazione “Introduzione alle attività e terapie assistite con animali”, organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo all’agriturismo “Due Querce” in c.da Carapolla a Teramo, tenendo lezioni sul ruolo degli animali nella vita dell’uomo, l’impiego degli animali nelle AAA\TAA, le caratteristiche delle diverse specie animali, gli aspetti sanitari ed etologici da considerare per ridurre i rischi in programmi di AAA\TAA, la preparazione delle terapie, le tecniche per identificare lo stress e la valutazione delle capacità e attitudini degli animali (14 ore). Nel marzo e maggio 2000 ha partecipato, in qualità di docente, Corso di Formazione “Attività e terapie assistite con animali” organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo a Talana – Nuoro, tenendo lezioni sul ruolo degli animali nella vita dell’uomo, l’impiego degli animali nelle AAA\TAA, le caratteristiche delle diverse specie animali, gli aspetti sanitari ed etologici da considerare per ridurre i rischi in programmi di AAA\TAA, la preparazione delle terapie, le tecniche per identificare lo stress e la valutazione delle capacità e attitudini degli animali (23,30 ore). Nel maggio 2000 ha partecipato, in qualità di docente, al seminario organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo “Attività e Terapie Assistite con Animali”, alla Casa di Riposo “De Benedictis” di Teramo, tenendo lezioni su: “La coppia operatore/animale”, “Definizione delle caratteristiche comportamentali per le diverse specie animali”, “La preparazione degli animali: aspetti sanitari ed etologici. La riduzione dei rischi” e “La preparazione di una terapia: prima, durante e dopo” (3 ore). Nel giugno 2000 ha partecipato, in qualità di docente, al “Corso di base in attività assistita con animali”, Centro Studi SCIVAC – Palazzo Trecchi, Cremona, tenendo lezioni su: “Scelta ed istruzione delle altre specie”, “Esercitazioni sull’interazione e la gestione pratica dell’animale”, “Le precauzioni di base nelle AAA” e “La valutazione della coppia uomo-animale”. Nel settembre 2000, ha svolto una docenza al Corso di Perfezionamento in Patologie infettive e parassitarie, igiene pubblica e benessere degli animali da compagnia all’Università degli studi Teramo su “Quali animali utilizzare nell’ambito della pet therapy e quali criteri adottare per la selezione della coppia operatore animale”. Nel novembre 2000 e aprile 2001 ha partecipato, in qualità di docente, Corso di Formazione “Attività e terapie assistite con animali” organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo a Castelnuovo Rangone – Modena, tenendo lezioni sul ruolo degli animali nella vita dell’uomo, l’impiego degli animali nelle AAA\TAA, le caratteristiche delle diverse specie animali, gli aspetti sanitari ed etologici da considerare per ridurre i rischi in programmi di AAA\TAA, la preparazione delle terapie, le tecniche per identificare lo stress e la valutazione delle capacità e attitudini degli animali (10 e 2,20 ore). 2001 Nel marzo e novembre 2001 ha partecipato, in qualità di docente, al Corso di Formazione “Introduzione alle attività e terapie assistite con animali”, organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo a Civitella del Tronto a Teramo, tenendo lezioni sul ruolo degli animali nella vita dell’uomo, l’impiego degli animali nelle AAA\TAA, le caratteristiche delle diverse specie animali, gli aspetti etologici da considerare per ridurre i rischi in programmi di AAA\TAA, la preparazione delle terapie, le tecniche per identificare lo stress e la valutazione delle capacità e attitudini degli animali (7 e 7 ore). Nell’ottobre 2001 ha partecipato al seminario “Gli animali da compagnia per animare, rianimare, sostenere la domiciliarità. Cosa si può fare nelle diverse età e servizi, nei diversi problemi?”, organizzato dall’associazione “La bottega del possibile” a Torre Pellice (TO), tenendo una relazione sui requisiti sanitari e comportamentali degli animali impiegati in programmi di Attività e Terapie Assistite dagli Animali. 2002 Nel febbraio 2002 ha partecipato al corso di aggiornamento in Psicologia, Medicina e Sociologia “Sabato in Biblioteca 2001 – 2002” organizzato dalla Agenzia Promozione Culturale della Regione Abruzzo di Pescara, tenendo una lezione sulle caratteristiche comportamentali degli animali impiegati in programmi di Attività e Terapie Assistite dagli Animali e sui criteri per tutelare il loro benessere. Nel maggio 2002 ha partecipato, in qualità di docente, al Corso di Formazione “Introduzione alle attività e terapie assistite con animali”, organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo a Civitella del Tronto a Teramo, tenendo lezioni sul ruolo degli animali nella vita dell’uomo, l’impiego degli animali nelle AAA\TAA, le caratteristiche delle diverse specie animali, la riduzione dei rischi: aspetti sanitari ed organizzazione della terapia, i segnali di disagio e di stress negli animali: individuazione e tecniche per prevenirli (10 ore). 2003 Nel marzo 2003 ha partecipato, in qualità di docente, alla giornata di studio “Animali amici, animali terapeuti” nell’ambito delle attività didattiche della Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche e del corso di Sanità Pubblica Veterinaria del corso di laurea in Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Bologna. Nel l’aprile 2003 ha partecipato, in qualità di docente, al Corso di Formazione “Operatore Pet Partner”.Reggio Emila (4 ore) Nel giugno 2003 ha partecipato al Seminario “Il medico veterinario e le attività e terapie assistite dagli animali” relativo agli eventi formativi organizzati per gli studenti del 5° anno del Corso di Laurea Specialistica in Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Teramo, tenendo un lezione sul tema “l’impiego degli animali nelle attività e terapie assistite dagli animali”. Nel settembre 2003 ha partecipato, in qualità di docente, al Corso di Formazione “Introduzione alle attività e terapie assistite con animali”, organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo a Civitella del Tronto a Teramo, tenendo lezioni sul ruolo degli animali nella vita dell’uomo, l’impiego degli animali nelle AAA\TAA, le caratteristiche delle diverse specie animali, la riduzione dei rischi: aspetti sanitari ed organizzazione della terapia, i segnali di disagio e di stress negli animali: individuazione e tecniche per prevenirli (9 ore). Il 4/5.11.03 ha partecipato, in qualità di docente, al corso di “Attività e terapie assistite dagli animali”, organizzato dall’Azienda USL di Ferrara (6,30 ore). Il 13.12.03 ha partecipato, in qualità di docente, al Corso di Formazione “Referee Pet Operator” edizione 2003/2004 organizzato dalla Scuola Internazionale Uomo Animale a Bologna, tenendo una lezione sui seguenti argomenti: l’impiego degli animali nelle AAA/TAA, la preparazione degli animali, la valutazione della struttura. 2004 al 2006 Nel 13/15 e 17/19 Novembre 2003 e 13/14 Marzo 2004 ha partecipato, in qualità di docente, al corso di base e avanzato “Attività e terapie assistite dagli animali” organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo e svoltosi ad Alice Castello (VC), tenendo le seguenti lezioni: definizione delle caratteristiche comportamentali per le diverse specie di animali, la preparazione degli animali: aspetti sanitari, la riduzione dei rischi, i segnali di disagio e di stress negli animali: individuazione e tecniche per prevenirli, capacità e abilità degli animali: come valutarle e simulazione di valutazione delle coppie conduttore/animale (18,30 ore). Il 18.04.04 ha partecipato, in qualità di docente, al Corso di Formazione “Referee Pet Operator” edizione 2004 organizzato dalla Scuola Internazionale Uomo Animale a Bologna, tenendo una lezione sui seguenti argomenti: l’impiego degli animali nelle AAA/TAA, la preparazione degli animali, la valutazione della struttura. Nell’Aprile 2004 ha partecipato, in qualità di docente, al Corso di Formazione di base “Introduzione alle attività e terapie assistite dagli animali” organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo nell’ambito del progetto AISM, svoltosi a Lucignano (AR), tenendo lezioni sulla definizione delle caratteristiche comportamentali per le diverse specie di animali, la preparazione degli animali: aspetti sanitari e la riduzione dei rischi (7 ore). Nel febbraio e marzo 2005 ha partecipato, in qualità di docente, al Seminario sulle Attività e Terapie Assistite dagli Animali” realizzato dall’’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” in collaborazione con l’ANFASS di Teramo a Piano d’Accio (TE), tenendo lezioni sulle capacità e abilità degli animali da terapie e sulla preparazione degli animali: aspetti sanitari edetologici (4 ore) Nel marzo 2005 ha partecipato, in qualità di docente, alla giornata di studio “AAA/TAA” nell’ambito delle attività didattiche della Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche e del corso di Sanità Pubblica Veterinaria del corso di laurea in Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Bologna Il 7 giugno 2005 ha partecipato, in qualità di docente, all’incontro “le AAA/TAA: un’innovativa metodologia a supporto della disabilità” (5 ore) organizzato dall’AUSL n°5 di Montalbano Jonico nell’ambito del progetto formativo accreditato: “I servizi veterinari e la tutela della salute pubblica”. Nel luglio 2005 ha partecipato, in qualità di docente, al corso di formazione “Aspetti terapeutici della relazione uomo/animale” organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” di Teramo con la Cooperativa “Gli Amici di Lorenz” svoltosi a Catania, tenendo le seguenti lezioni: storia evolutiva degli animali domestici, concetti di benessere animale, tecniche di prevenzione: aspetti igienico sanitari e comportamentali, il comportamento e i meccanismi di comunicazione degli animali domestici (7,30 ore). Il 9 maggio 2012 ha partecipato, in qualità di docente, al corso “Tutela degli animali da compagnia – aggiornamenti normativi e strumenti operativi per il controllo” - edizione 2012 svoltosi in via del Melo 60 a Ferrara Il 15 maggio 2012 ha partecipato, in qualità di docente, al corso di formazione “Sicurezza dei sottoprodotti di origine animale:FF principali innovazioni apportate dai nuovi Regolamenti europei” svoltosi presso il Polo Formativo Azienda USL di Ferrara – Il 20 marzo 2013 ha partecipato, in qualità di docente, al corso di formazione “Il Piano nazionale di sorveglianza della mortalità delle api: Progetto pilota europeo 2012-2013” svoltosi presso l'IZS di Ferrara. Il 22 Maggio 2014 ha partecipato, in qualità di docente, al corso di formazione “L'Anagrafe Regionale degli Animali d'Affezione e aggiornamenti normativi in materia di Animali d'affezione” svoltosi presso Arcispedale Sant'Anna di Ferrara. Il 23 Gennaio 2015 ha partecipato, in qualità di docente, al corso di formazione “Identità e normativa degli Interventi Assistiti con gli Animali” tenutosi presso l'Aula Magna di Viale Aldo Moro, 30 a Bologna. Il 1 Aprile 2015 ha partecipato al corso "Il sistema Sintesi Strutture (Regolamenti n. 853/2004 e n. 1069/2011) tenutosi presso Regione Emilia Romagna - Viale Aldo Moro 21 - Bologna Il 17 Giugno 2015 ha partecipato al corso di aggiornamento "Anagrafe Regionale per Animali d'Affezione" tenutosi presso Centro Servizi AUSL di Modena - Boggiovara di Modena. Il 15 Ottebre 2015 ha partecipato al corso "Parametri igienico sanitari del latte bovino. Il sistema Agrinet quale strumento al servizio del controllo ufficiale nella filiera latte in Emilia Romagna" tenutosi presso Consorzio Formaggio Parmigiano Reggiano - Reggio Emilia. Il 30 e 31/01/2016 ha partecipato al corso "Il benessere del cane" tenutosi a San Patrignano (Rimini).

Determina n. 1183 del 28/10/2016

Azioni sul documento
Strumenti personali