Fulvia Signani

ultima modifica 27/01/2014 16:57

13/08/1956 00:00

DIRIGENTE PSICOLOGO PSICOTERAPIA

Azienda Usl di Ferrara

Incarico di Natura Professionale

Presidente Comitato Unico di Garanzia CUG

Staff Direzione Sanitaria

0532235108

0532.235111

f.signani@ausl.fe.it

Laurea in Psicologia (1980)

Laurea in Sociologia della Salute (2010)

dal 2007 a tutt’oggi, Presidente Comitato Unico di Garanzia (ex Pari Opportunità e fenomeno Mobbing)  2008 a tutt’oggi -Conduce convegni, seminari e svolge ricerche sul fattore genere in sanità, in Staff alla Direzione Sanitaria dal settembre 2013  2009-11 - Responsabile del Progetto Vita&Lavoro – Azioni di pilotaggio presso l’Azienda USL di Ferrara finanziato art. 9 L.53/00 dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri  2006–09 - Coordinatrice del progetto ‘Equo accesso ai servizi sanitari per la popolazione immigrata’ 1996 – 99 - Coordinatrice aziendale dei progetti di educazione alla salute (campagne di comunicazione su stili di vita; adesione agli Screening oncologici femminili, comportamento tabagistico; etc.)  1981 - 00 Ha contribuito a gestire il servizio di psicologia clinica di Consultori Famigliari e Consultorio dei Giovani; Università degli Studi di Ferrara, via Savonarola 9, Ferrara Da aa 2001-02 a tutt’oggi Docente incaricata della materia Promozione della salute  aa 2011-12 - Docente di Medicina di genere nel Corso di Alta formazione ‘ Identità, genere e pratiche socio - educative’  aa 2004-05 e per le edizioni successive - Docente di “Promozione del benessere e management delle diversità” nel Master annuale Management della formazione e delle risorse umane; CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pisa 2008-11; 2007-10 Consulente  Componente del team di progetto ‘L’immaginario della salute nella popolazione campana’ Esperta del progetto europeo HIA-SANCO (valutazione dell’impatto sulla salute nell’ambito dei progetti europei sulla salute), per lo sviluppo della Valutazione d’Impatto sulla Salute Ricerca qualitativa nell’ambito di progetti; 2008 ARPA Agenzia Regionale per l’Ambiente Emilia-Romagna - ‘Twinning Project PL05/IB/EN/02 – Capacity Building in the Field of Environmental Health’ con la Polonia; Contratto di insegnamento sui temi della salute e di valutazione d’impatto ambientale; 2007 Organizzazione Mondiale della Sanità, sede di Roma- Ricerca e programmazione internazionale Contratto di collaborazione come Esperto del progetto HIA-SANCO, per lo sviluppo della Valutazione d’Impatto sulla Salute – HIA Health Impact Assessment; 2005-07 Comune di Venezia Settore programmazione Sanitaria - Comando parziale dall’AUSL /Consulente esperta del Progetto Città Sane Rendicontazione di progetti  Ha curato l’accreditamento di Venezia Città Progetto OMS e partecipato all’applicazione di un progetto di Valutazione d’Impatto sulla salute sulla popolazione anziana; 2000-04 Comune di Bologna Settore Salute e Qualità della Vita -Comando dall’AUSL / Consulente esperto Coordinatrice Nazionale dell’Associazione Rete Italiana Città Sane – OMS costituita all’interno del Comune : Ha contribuito a creare l’Associazione, portando il numero di Comuni associati a quasi 200, e facendo accreditare l’Associazione, da parte di OMS, come il ‘soggetto che in Italia può applicare il Progetto Città Sane’ Coordinatrice dell’Ufficio del Progetto Città Sane del Comune di Bologna applicando numerosi progetti di comunità, informazione ed educazione alla salute ed ho curato l’accreditamento di Bologna riconosciuta dall’OMS Città Progetto; 1990 - 91 Regione Emilia-Romagna Assessorato ai Servizi Sociali Comando parziale dall’AUSL /Responsabile Ufficio Minori Cura degli aspetti socio-psicologici e normativi dell’accoglienza di minori immigrati con Tribunale per i Minorenni ed ACNUR (Agenzia dell’ONU per i Rifugiati); 2000 - 07 Organizzazione Mondiale della Sanità, sede centrale di Copenhagen - 05-07 - Componente del Gruppo di lavoro europeo Città Sane sulla Valutazione d’impatto sulla salute 02-04 - Advisor eletta nel Comitato dei Consiglieri delle Reti nazionali 02-04 - Temporary Advisor nel progetto PHASE “ Promoting and Supporting Integrated Approaches for Health and Sustainable Development at the local level” biennale finanziato dalla Direzione Generale della Commissione Europea per l’Ambiente (DG ENV) per sviluppare il metodo di Valutazione dell’Impatto sulla Salute (HIA)  00-04 - National Coordinator nella Rete delle Reti Nazionali del Progetto Città Sane Europeo  Relatrice e partecipante ai Convegni internazionali OMS in qualità di Coordinatrice del Progetto Città Sane nazionale – OMS e del progetto di Bologna (00-04) e come consulente del progetto di Venezia (05-07);

Inglese, Tedesco

Esperto

Scolastico

windows di scrittura, power point, excell, skype, social network - Linkedin

2012 (giugno – luglio) Università Charitè, Berlino - Master Module in Gender Medicine Analisi di varie patologie fisiche riferite sia a maschi che a femmine – confronto e studio delle differenze; patriarcato e mascolinità – influenze sulla salute Attestato di frequenza aa 2010 – 11 (settembre) Università di Sassari - Summer School in Gender Medicine - EUGIM European Curriculum in Gender Medicine Project Analisi di patologie psichiche e fisiche in ottica di medicina di genere – aspetti metodologici Attestato di frequenza aa 2009-10 con esame nel 2011 Università di Modena e Reggio - Master di secondo livello Promozione e Governo della ricerca nelle Aziende sanitarie Strumenti e metodi della ricerca biomedica; revisioni sistematiche; meta analisi; ricerche osservazionali; evidence based medicine Diploma di Master di secondo livello aa 2009 - 10 Università Charitè, Berlino - Summer School in Gender Medicine - EUGIM European Curriculum in Gender Medicine Project Storia, concetti e orientamenti della Medicina di genere; in Europa ed America; aspetti specifici della ricerca biomedica gender sensitive; la formazione in medicina di genere – aspetti metodologici Attestato di frequenza 2010 Università degli Studi di Trento - Doctoral School Writing and Publishing in Gender Studies Metodologia della ricerca qualitativa e della descrizione ai fini della pubblicazione Attestato di partecipazione novembre 2009, 5 gg. Stage organizzato dall’Assessorato alla sanità della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con le Università di Stoccolma e di Goteborg (Svezia) Apprendimento delle modalità di gestione delle disuguaglianze di salute nella popolazione. Strumenti di analisi epidemiologica e sociale, strumenti di programmazione socio-sanitaria, formazione operatori specializzati, organizzazione dei servizi, visite documentative presso le strutture di assistenza, confronti diretti con gli operatori locali. Stage formativo aa 2007 – 09 sessione del marzo 2010 Università di Bologna – Forlì Laurea Specialistica in Sociologia della salute (110/110) Organizzazione dei servizi sanitari; nuove tecnologie in sanità; bioetica in sanità; benessere organizzativo (conciliazione vita e lavoro) Diploma di laurea specialistica aa 2008 - 09 Università degli Studi di Ferrara - Corso Universitario annuale ‘Donne politiche, istituzioni’ Norme nazionali ed internazionali sul diritto della persona, di famiglia; le azioni positive e di bilanciamento di rappresentatività tra i due sessi in organismi decisionali, politici ed amministrativi; analisi dei principali fenomeni sociali legati al genere (violenza sulle donne, conciliazione vita e lavoro etc.) Attestato di frequenza aa. 1993-94 Università degli Studi di Padova – Corso annuale di Perfezionamento in Psicoprofilassi Ostetrica Aspetti fisici e psicologici di gravidanza e parto; tecniche di rilassamento (training autogeno) per la preparazione al parto Attestato di frequenza 1991-92 Cras Centro Ricerche Affari Sociali spa Roma e Università La Sapienza Roma - Corso biennale di Specializzazione in Psicologia di Comunità (Direttrice Donata Francescato) Storia e metodi della Psicologia di comunità internazionale e nazionale; applicazioni pratiche dell’analisi di comunità nelle organizzazioni lavorative Attestato di frequenza aa.1991-92 Università degli Studi di Bologna – Corso annuale di Perfezionamento in Organizzazione e Direzione Analisi delle organizzazioni di lavoro; stili di leadership; tecniche di gestione dei gruppi di lavoro; momenti esperienziali Attestato di frequenza aa.1987-88 Università degli Studi di Bologna – Corso annuale di Perfezionamento in Sociologia Sanitaria Le organizzazioni sanitarie, dinamiche relazionali interne, aspetti produttivi dei servizi; progetti di approfondimento; tecniche di valutazione di qualità dei servizi Attestato di frequenza 1981-83 Docenti della Scuola di psicoterapia Mara Selvini Palazzoli, Milano - Corso triennale di Formazione e supervisione in terapia sistemica Storia della terapia clinica di orientamento sistemico, supervisione di casi metodologia della conduzione di sedute di psicoterapia Attestati di frequenza (corso tenuto preso l’AUSL di Ferrara) Aa 1976-79 sessione del marzo 1980 Università degli Studi di Padova Laurea in Psicologia Indirizzo applicativo (110/110) Storia e strumenti della Psicologia generale, clinica, evolutiva, cognitiva, sociale Diploma di Laurea PUBBLICAZIONI SU GENERE E SALUTE 2014 SF, Valutare l’Impatto di Genere nelle politiche per la ricerca clinica e la medicina in Cipolla, Ruspini, Sociologia di genere, Franco Angeli editore Milano (in pubblicazione); Cifre Gallego, Vera, SF, Men and Women at Work: Analyzing Occupational Stress and Well-Being from a Gender perspective inThe Role of Demographics in Occupational Stress and Well Being; Research in Occupational Stress and Well Being series (in pubblicazione); Cifre Gallego, FS, Género, Salud y Trabajo : el valor glocal de la diversidad (in pubblicazione); 2013 SF, La salute su misura. Medicina di genere non è medicina delle donne, Este Edition, Ferrara; 2011 Franconi F., Piperno, C., SF. Il genere tra differenze biologiche e società in Lingiardi V., Vassallo N., Terza cultura. Idee per un futuro sostenibile., Il Saggiatore, Milano 2011 SF Applicare il mainstreaming di genere, Gender, Rivista per la medicina di genere, anno IV, nr. 1, maggio 2011, Albiate (MI).2013 Relatrice sul tema genere 2013 – Engendered and Timing Smart City – La città intelligente attenta al determinante genere e all’armonizzazione dei tempi, Convegno Smart Community, Università di Padova 2013 - Valutare l'impatto di genere nelle politiche per la ricerca clinica e la medicina, Convegno Sociologia e salute di genere, AIS, Firenze 2012 – L’approccio di genere nella comunicazione medico-paziente, Corso di Alta Formazione per Medici di Medicina Generale, Reggio Emilia; 2012 - Salute e genere, Seminario di otto ore accreditato ECM, AUSL di Ferrara; 2012 – Salute e medicina di genere nella comunicazione medico-paziente, Azienda Unità Sanitaria dell’Alto Adige, accreditato ECM; 2011 – Dacci oggi il nostro genere quotidiano, Relazione al Convegno Gender Equality; 2011– Gender Approach in Communications, Relazione alla Summer School in Gender Medicine, Università di Sassari/European EUGIM Project Organizzazione di convegni e seminari sul tema genere PUBBLICAZIONI E CONTRIBUTI SCIENTIFICI 2009 SF Pari opportunità, così Ferrara gestisce le differenze in azienda, Sole24Ore Sanità 15-21, settembre p.17 2008 SF (in collettanea), Valutare l’impatto sulla salute: indagine sul punto di vista dei decisori, in Scienze sociali e salute nel XXI secolo, Franco Angeli  SF Gli immigrati e l’accesso ai servizi sanitari: disamina di alcune possibilità operative, in Ingrosso M.(a cura di) ‘La salute comunicata. Ricerche e valutazioni nei media e nei servizi sanitari’, Franco Angeli 2007 SF La comunicazione nella Promozione della salute in Ingrosso M. (a cura di), ‘Fra reti e relazioni : percorsi nella comunicazione della salute’, Franco Angeli, Salute e società, anno VI 1 2006 SF Coesione ed inclusione sociale e SF Le reti per la salute in Ingrosso M., ‘La Promozione del benessere sociale: Progetti e Politiche nelle comunità locali’, Franco Angeli, Milano 2005-06 a tutt'oggi SF dispensa aggiornata annualmente, destinata agli studenti del Corso di Promozione della salute dell'Università di Ferrara 2004 SF (cura dell’edizione italiana) Partecipazione della comunità alla salute locale e sviluppo sostenibile. Approcci e tecniche, Associazione Rete Italiana Città Sane – OMS, s.i.p. 2003 SF Psico-socio-economia delle reti sociali in (a cura di De Piccoli M., Lavanco G.), ‘Setting di comunità:Interventi psicologici nel sociale’, Edizioni Unicoepli, Milano  2003 SF (Coautrice e curatrice edizione italiana) ‘Valutazione dell’impatto di salute: manuale per città e aree urbane Europee’, OMS/EURO - Commissione Europea, www.euro.who.int/healthy-cities/PHASE/20050806_9 2001 SF L’importanza del consenso nei Piani per la Salute, Psicologia della salute, rivista, Franco Angeli, Milano, n.1 2000 SF Il ‘passaparola intenzionale’ come mezzo comunicativo in sanità, in (a cura di Ingrosso M.) , ‘Comunicare la salute’, Franco Angeli, Milano 1998 SF, Ghirelli G., A scuola di qualità. Metodi e strumenti per insegnanti, dirigenti, operatori, Carocci, Roma 1996 SF Marketing sociale dei servizi, in AA.VV., ‘Empowerment sociale’, Franco Angeli, Milano 1995 SF Amore giovane : problemi aperti sull’educazione sessuale, in Atti Convegno di Studi , ‘Sessualità: aspetti religiosi, culturali, sociologici, sanitari ed educativi’, Comunità ebraica, Ferrara 1994 SF Come attivare progetti nella scuola, in ( a cura di ) Arcidiacono C., Gelli B., ‘Psicologia di comunità ed educazione sessuale‘, Franco Angeli, Milano 1992 SF, Zani B., Altieri L., Amore giovane. Una ricerca sugli adolescenti a Ferrara, CDS Edizioni/USL 31, Ferrara  SF L’amore giovane, Vivereoggi, rivista, Bologna, anno 6, n.5 1991 SF , Fiorentini A. L’accoglienza dei minori stranieri : il caso dei ragazzi albanesi, La professione sociale, rivista, 2 (3)  SF I boat people del Mediterraneo. L’arrivo degli albanesi in Italia, Vivereoggi, rivista, Bologna, anno 5, n.8 1985 SF, Azzalli D., Mastella M., Approccio interdisciplinare ad un grave caso di atetosi : metodologia dell’intervento riabilitativo, Giornale di Neuropsichiatria dell’Età Evolutiva, anno 5,n.3


Azioni sul documento
Strumenti personali