Chiara Berardelli

ultima modifica 17/06/2016 09:55

05/07/1959 00:00

DIRIGENTE VETERINARIO IGIENE DEGLI ALLEVAMENTI E DELLE PRODUZIONI ZOOTECNICHE - DIRETTORE

Azienda Usl di Ferrara

Direttore di U.O. (Struttura Complessa)

Direttore U.O Attività Veterinarie e, in via provvisoria, dell’U.O. “Igiene degli Alimenti di Origine Animale”. Ricopre il ruolo di Coordinamento della funzione di “Sanità Veterinaria” all’interno del Dipartimento, come interlocutore della Direzione del Dipartimento e di quella Aziendale. E' responsabile del Programma Sicurezza Alimentare del Dipartimento di Sanità Pubblica.

UO ATTIVITA' VETERINARIE

0532/235982

0532/235985

c.berardelli@ausl.fe.it

Laurea MEDICINA VETERINARIA

Specializzazione in "Sanità animale, igiene dell'allevamento e delle produzioni animali"; Perfezionamento in "Diritto Sanitario"

Entrata nel Servizio Veterinario pubblico nel 1988 come dirigente veterinario di Sanità Animale, dal 2001 è Direttore dell’UO complessa Igiene Allevamenti e Produzioni Zootecniche, dal 2008 è Direttore della U.O. Attività Veterinarie e, in via provvisoria, dell’U.O. “Igiene degli Alimenti di Origine Animale” con ruolo di Coordinamento della funzione di “Sanità Veterinaria” quale interlocutore della Direzione del Dipartimento e di quella Aziendale. La struttura UO Attività Veterinarie si avvale di n. 29 Dirigenti Veterinari e n. 10 Operatori tra Personale Tecnici e Amministrativi. Da settembre a dicembre 2015 ha collaborato a tempo parziale presso il Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica della Regione ER con la responsabilità del progetto "Sviluppo del Piano Regionale Integrato dei controlli per la Sicurezza alimentare".

Inglese

Intermedio

Nessuna

Buona conoscenza del pacchetto Microsoft Office; web editor.

Interventi di docenza a corsi o convegni organizzati da Enti pubblici diversi negli utlimi 5 anni: Anno 2008 "Il controllo ufficiale sullo svolgimento di gare di equidi ed altri ungulati nel corso di manifestazioni popolari"; “Evidence Based Prevention nei Dipartimenti di Sanità Pubblica"; "Il controllo ufficiale sulla Sicurezza Alimentare"; Seminario “DONNE & CARRIERE”; "Priorità e innovazione nei sistemi di controllo". Anno 2009: "Procedure sanzionatorie per l’uso di sostanze farmacologicamente attive in apicoltura. L’esperienza dell’AUSL di Ferrara". Anno 2010: "Il controllo ufficiale sullo svolgimento di gare di equidi ed altri ungulati nel corso di manifestazioni popolari"; "Il maltrattamento degli animali"; "Avvelenamenti di animali: l'attività dell’AUSL di Ferrara". Anno 2011: "Strumenti da implementare per il governo del sistema dei controlli della sicurezza alimentare nella Regione ER". Anno 2013: "Attività di controllo congiunto tra UO Attività Veterinarie AUSL e Polizia stradale di Ferrara per il trasporto animale: presentazione del protocollo e risultati anni 2010-2012"; "EMERGENZA INCENDIO: un’esperienza di gestione per la Sicurezza Alimentare". Anno 2014 "Il sito web del Servizio Veterinario dell'AUSL, sicurezza alimentare e sanità pubblica veterinaria"; "Attività ed esperienza dei Servizi delle Aziende USL rispetto all’applicazione delle Linee Guida Regionali sul sistema di Allerta". 2015 "Applicazione della categorizzazione del rischio al controllo ufficiale per la sicurezza alimentare"; "Il Piano Regionale Integrato dei controlli per la Sicurezza Alimentare", per 32 ore di docenza. Certificato di formazione manageriale per Direttore responsabile di struttura complessa, conseguito il 18/12/2015. Interessi professionali: organizzazione del lavoro, sistema gestione della qualità, comunicazione e leadership.

PG n. 4385 del 25/01/2016; Delibera n. 84 del 14.06.2016

Azioni sul documento
Strumenti personali