PIANO NAZIONALE RESIDUI (PNR)

pubblicato il 17/01/2008 19:35, ultima modifica 20/11/2016 17:20

Referente:  Dott.a Sara Chendi

Via Fiorella, 8 - 44027 - Fiscaglia
Tel. 0533/649725 Fax: 0533/649709

e-mail: s.chendi@ausl.fe.it

Il Piano Nazionale Residui è programma articolato su base annuale formulato dal Ministero della Salute, integrato dalla Regione Emilia-Romagna che lo trasmette alle Aziende USL, tra cui quella di Ferrara per la ricerca di residui di farmaci e di sostanze indesiderate negli animali vivi e nei prodotti alimentari da essi derivati.
Il P.N.R. si concretizza con l'analisi di campioni prelevati lungo tutta la filiera di produzione degli alimenti di origine animale ed interessa i diversi settori produttivi: bovino, suino, ovi-caprino, equino, avicolo, cunicolo, dell'acquacoltura, della selvaggina, del latte, delle uova e del miele.
Le operazioni relative al Piano sono definite da procedure di campionamento, vincolanti per gli operatori, che precisano le varie fasi dell’attività, dalla programmazione al prelevamento, conservazione, e consegna dei campioni al laboratorio e verbalizzazione delle operazioni. Ciò anche al fine di prevenire errori procedurali che potrebbero esporre l’UO a contestazioni.
Le sostanze ricercate sono i residui dei farmaci, quali antibiotici, sulfamidici, antiparassitari, ed anche altre sostanze vietate che possono essere somministrate in modo fraudolento agli animali per favorirne i processi di crescita, quali anabolizzanti, altri ormoni naturali e sintetici, e tireostatici. Vengono effettuate ricerche anche per verificare la presenza di contaminanti ambientali, come ad esempio metalli pesanti, pesticidi e diossine.
I campioni raccolti vengono analizzati nei laboratori degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali.
Sulla base dei risultati analitici, in caso di riscontro di residui di sostanze il cui impiego è vietato o quando il tenore di residui di sostanze autorizzate o di contaminanti ambientali sia superiore ai limiti stabiliti, vengono applicate le previste sanzioni di tipo amministrativo pecuniario nonché sanzioni penali o repressive, nel caso di commercializzazioni di prodotti non conformi, a tutela e salvaguardia della salute pubblica.

Verbale di campionamento del Piano Nazionale Residui, tratto dalla Procedura in uso, Nr. 1506

Azioni sul documento
Strumenti personali