Il progetto

pubblicato il 04/05/2012 10:41, ultima modifica 04/05/2012 10:41
Alimentazione corretta e buona salute sono, come dimostrano gli studi scientifici, un binomio indissolubile. Il rispetto delle porzioni, delle frequenze di consumo delle differenti tipologie di alimenti, nonché la loro qualità e sicurezza, garantiscono un adeguato sviluppo e funzionamento dell'organismo, sia a livello fisico che mentale...

Oggi - per realizzare una dieta salutare - il mercato italiano offre un'ampia gamma di prodotti dotati di ottime caratteristiche, tanto quelli della tradizione quanto quelli offerti dal settore produttivo agro-industriale. È quindi fondamentale imparare ad usare gli alimenti disponibili nel modo più corretto.

“Guadagnare Salute" si inserisce nell'ambito degli interventi di promozione della salute sui luoghi di lavoro e contribuisce al miglioramento dell'organizzazione del lavoro e dell'ambiente di lavoro, al coinvolgimento del personale in attività salutari, alla promozione di scelte sane e alla crescita personale. Un'azienda sana si basa su lavoratori sani che operano in un ambiente favorevole. Negli ultimi decenni molte istituzioni pubbliche e organismi scientifici hanno dato vita, nei principali paesi del mondo, a linee guida o direttive alimentari.
Anche la Regione Emilia Romagna ha previsto come obiettivo, nel proprio Piano per la Prevenzione 2010-2012, la realizzazione di progetti inerenti alla promozione di corrette abitudini alimentari.

Ogni mese - in anteprima su InformaUSL, la newsletter pensata per i dipendenti dell'Azienda USL di Ferrara - ed a seguire, sulla intranet aziendale sarà presentata una “pillola” dedicata ai comportamenti corretti a tavola. Per ogni tema, gli operatori del U.O. Igiene alimenti e nutrizione (IAN) realizzeranno una scheda informativa di approfondimento con consigli e suggerimenti per migliorare il proprio comportamento a tavola.

L'avvio della campagna è stata presentata nel numero 3/2012 - Marzo 2012 di InformaUSL.

Azioni sul documento
Strumenti personali