FORMAZIONE PER ALIMENTARISTI

pubblicato il 07/05/2009 09:00, ultima modifica 04/03/2020 12:33

Vista l’ordinanza del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in data 1 MARZO 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 52 del 01.03.2020, recante ulteriori disposizioni per il contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, in via del tutto cautelare, si comunica che i Corsi di Formazione Alimentaristi in programma presso l’Azienda USL di Ferrara sono rinviati a data da destinarsi.

 

 Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’AUSL di Ferrara a partire dal 1° OTTOBRE 2019 erogherà ESCLUSIVAMENTE il CORSO BASE DI FORMAZIONE ALIMENTARISTI rivolto ai soggetti che RICHIEDONO PER LA PRIMA VOLTA L’ATTESTATO DI FORMAZIONE.

 

Potranno accedere alla prestazione (prenotazione presso CUP e FARMACIE della Provincia di Ferrara) solo i soggetti che necessitano del RILASCIO dell’ATTESTATO DI FORMAZIONE e pertanto non già in possesso di detto ATTESTATO.

 

Si invitano pertanto i cittadini ad accedere alla prenotazione solo e esclusivamente nel caso in cui necessitino di un RILASCIO di attestato e non di RINNOVO dello stesso.

 

Sarà cura del Dipartimento di Sanità Pubblica verificare, nella propria BANCA DATI, prima dell’erogazione della prestazione, se i soggetti prenotati siano già in possesso dell’attestato di formazione.

 

I soggetti che risulteranno già in possesso di attestato, anche se scaduto, non potranno partecipare al CORSO DI BASE e verranno invitati a provvedere all’aggiornamento delle proprie conoscenze (RINNOVO dell’attestato) secondo le modalità previste dalla Deliberazione 311/2019.

        

 

 

Stante le numerose richieste di iscrizione ai corsi di base, e considerate le numerose defezioni, SI PREGA, in caso di impossibilità a partecipare agli stessi, di DISDIRE l'appuntamento presso gli sportelli CUP o le farmacie, al fine di agevolare il servizio e renderlo più fruibile all’utenza interessata.

Il conseguimento dell'attestato di formazione previsto dalla Legge Regionale n. 11/2003  è un requisito necessario per i lavoratori del settore alimentare che svolgono mansioni con livelli di rischio elevato (livello due) o medio (livello uno), come indicato nella D.G.R. n.311/2019.

Per tale motivo l’Azienda USL di Ferrara, in linea con i dettami normativi sopra citati, garantisce

-l’erogazione dei CORSI DI BASE DI FORMAZIONE con la finalità di coprire il bisogno formativo locale  (N.B. Il corso base è rivolto ai soggetti che richiedono per la prima volta l’attestato di formazione ed ha la durata complessiva di 3 ore);

- il rilascio delle certificazioni agli aventi diritto;

- la validazione di corsi organizzati  da:

  • Enti di formazione professionale;
  • Associazioni di categoria del settore;
  • Operatori del settore alimentare, solo per il proprio personale alimentarista.

 

CHI DEVE MUNIRSI DI ATTESTATO

Qualsiasi addetto alla manipolazione di alimenti presso Aziende del settore alimentare come previsto dalla L.R. dell'Emilia-Romagna n° 11/2003 e D.G.R. n° 311/2019.

L’attestato di formazione deve essere acquisito prima di essere adibiti a qualsiasi mansione compresa nei livelli 1 e 2 di cui alla DGR.311/2019.  Nelle more dell’attivazione e dell’espletamento del primo corso utile ed accessibile il personale  alimentarista può essere avviato anche ad un’attività lavorativa compresa nelle categorie sopraddette, purché sotto il diretto controllo del responsabile dell’impresa alimentare o di suo delegato, fatto salvo l’obbligo di effettuare la formazione entro 30 giorni dall’inizio dell’attività lavorativa.

L'obbligo al conseguimento dell'attestato è dato a tutti gli operatori che possiedono mansioni lavorative con livelli di rischio elevato (livello due) o medio (livello uno) mentre gli operatori che possiedono una mansione lavorativa con livello di rischio basso/nullo (livello zero) sono esentati dall'obbligo di frequenza e quindi dal possesso dell'attestato. Per consultare gli elenchi delle mansioni lavorative in ambito alimentarista cliccare qui.

Il personale addetto alle mansioni individuate nei livelli 2 ed 1 è tenuto ad effettuare almeno un aggiornamento, rispettivamente triennale o quinquennale in base al livello di rischio lavorativo, in materia di igiene della produzione alimentare, della durata minima di tre ore. Tale aggiornamento è gestito direttamente dall’OSA tramite associazioni di categoria del settore, Enti di formazione o, solo per il proprio personale alimentarista, con propri operatori qualificati.

Elenco degli Enti Accreditati dalla Regione Emilia-Romagna per l'erogazione dei corsi per alimentaristi: https://www.alimenti-salute.it/taxonomy/term/1494#8

 

Eccezioni :

Gli addetti alle sagre e feste popolari in cui si effettua preparazione e somministrazione in loco di alimenti sono esclusi dall’obbligo dell’attestato di formazione in funzione dell’occasionalità e temporaneità dell’evento, ad eccezione di un responsabile appositamente identificato per ogni Associazione, Ente o organizzazione cui spetta una attività di supervisione volta ad identificare e correggere atteggiamenti e modalità igienicamente scorretti del personale impiegato.

Il responsabile deve essere in possesso dell’attestato di formazione o rientrare in uno dei casi di esclusione previsti e deve garantire che il personale occasionalmente coinvolto in attività rientranti nel campo di applicazione del presente provvedimento sia adeguatamente istruito circa le buone prassi igieniche da adottare.

 

News

I giorni 9 aprile 2019 e il 15 aprile 2019 si terranno, previa prenotazione, due corsi di formazione destinati agli operatori del settore alimentare che operano nell'ambito di fiere, sagre e feste temporanee.

 Per ulteriori info sull'evento e modalità di iscrizione, consultare la pagina dedicata.

 

FORMAZIONE OFFERTA DALL’AZIENDA USL DI FERRARA

Il Dipartimenti di Sanità Pubblica dell’Azienda USL di Ferrara EROGA ESCLUSIVAMENTE IL CORSO BASE DI FORMAZIONE.

MODALITÀ DI FORMAZIONE- lezione frontale seguita da una prova finale per la verifica  dell’apprendimento.

DESTINATARI: soggetti che richiedono per la prima volta l’attestato di formazione

NUMERO DEI PARTECIPANTI A CIASCUN CORSO: verrà stabilito in modo da favorire l’apprendimento basato sulla partecipazione dei discenti.

DURATA: 3 ore (corso + esame)

PROGRAMMA FORMATIVO DEI CORSI: è aggiornato alla luce delle novità nel campo della Sicurezza Alimentare comprendendo tematiche quali

  • Le malattie trasmesse da alimenti;
  • Valutazione del rischio connesso alle diverse fasi del ciclo di produzione degli alimenti ivi incluse le diete speciali per allergie ed intolleranze alimentari e i rischi fisici (es. soffocamento) con particolare riferimento all’attività svolta dai soggetti interessati;
  • Modalità di contaminazione degli alimenti e ruolo dell’alimentarista nella prevenzione delle malattie trasmesse da alimenti: simulazioni e soluzioni di problemi;
  • Igiene personale: procedure di controllo comportamentale;
  • Igiene e sanificazione degli ambienti e delle attrezzature.

con FOCUS su:

  • Celiachia e Somministrazione di alimenti non confezionati preparati con prodotti privi di glutine;
  • Allergeni ed etichettatura dei prodotti alimentari;
  • Epatite A;
  • Sale Iodato;
  • Materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti.

 

PROVA FINALE DI APPRENDIMENTO: test a risposta multipla. Se l’esito è positivo, l’attestato viene rilasciato subito dopo lo svolgimento della prova finale.          

TARIFFA: Attualmente GRATUITO

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

L’ISCRIZIONE ai corsi di formazione  per gli operatori del settore alimentare é OBBLIGATORIA.

La prenotazione si effettua presso:

- i Centri Unici di Prenotazione (C.U.P.) degli Ospedali dell' Azienda U.S.L. Ferrara;

- le farmacie della provincia di Ferrara.

 

 

SEDE DEI CORSI

Ferrara: aula LEONICENO, presso ex Arcispedale S.Anna - corso Giovecca, 203 (ala destra ANELLO S.ANNA lato sinistro del corridoio)

Per ogni altra informazione telefonare il LUNEDI' e il MERCOLEDI' dalle ore 9.00 alle 12.00  ai numeri 0532 879072, 0532 879048 e 0532 879062 o inviare mail al punto di contatto  formazionealimentaristi@ausl.fe.it

 

 COME LEGGERE LA PRENOTAZIONE :  tutte le informazioni utili

 Prenotazione alimentaristi immagine

ESONERO DALL’OBBLIGO DI FORMAZIONE E  RILASCIO DI CERTIFICAZIONI PER TITOLO DI STUDIO

I seguenti titoli di studio consentono di ritenere soddisfatto permanentemente il requisito del possesso dell’attestato di formazione:

Diploma:

• Scuola alberghiera (5 anni).

• Perito agrario e agrotecnico.

• Perito industriale ad indirizzo tecnologico alimentare.

Laurea:

• Medicina e Chirurgia.

• Scienze Biologiche (o titolo equipollente).

• Farmacia.

• Medicina Veterinaria.

• Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro (o titolo equipollente).

• Assistente Sanitario (o titolo equipollente).

• Infermieristica (o titolo equipollente).

• Scienze e Tecnologia alimentare (o titolo equipollente).

• Dietistica (o titolo equipollente).

• Agraria (o titolo equipollente).

• Scienza e Tecnologia delle produzioni animali (o titolo equipollente).

Altri titoli di studio saranno valutati dal Dipartimento di Sanità Pubblica come utili a soddisfare il requisito della formazione, qualora risulti, da documentazione ufficiale del percorso formativo, il superamento di almeno un esame in discipline attinenti i rischi collegati al consumo di alimenti.

In tutti i casi sopraelencati il Dipartimento di Sanità Pubblica rilascia, su richiesta dell’interessato,  una dichiarazione  attestante il possesso permanente dei requisiti di formazione alimentarista che esonera dall’obbligo del percorso formativo.

 

Scarica qui il MODULO PER LA RICHIESTA DI RILASCIO CERTIFICAZIONE PER TITOLO DI STUDIO

 

RICHIESTA DUPLICATO ATTESTATO DI FORMAZIONE PER IL PERSONALE ALIMENTARISTA (L.R. 24 GIUGNO 2003, N. 11)

Al fine di richiedere il duplicato dell'attestato alimentaristi occorre recarsi il martedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 presso la Segreteria della S.C Igiene degli Alimenti e della Nutrizione in Via F. Beretta n. 7 con la seguente documentazione:

  • modulo di richiesta duplicato;
  • documento di riconoscimento valido;
  • modulo di delega (se necessario).

Scarica qui il MODULO PER LA RICHIESTA DEL DUPLICATO  e il MODULO DI  DELEGA PER IL RITIRO

 

RICHIESTA ATTESTATO ALIMENTARISTA A SEGUITO DI PARTECIPAZIONE A CORSI PREVISTI DALLE NORMATIVE REGIONALI DELL'EMILIA ROMAGNA

Alle persone che hanno frequentato con esito positivo:

- i corsi per Imprenditore Commerciale e Somministrazione Alimenti e Bevande (D.lgs. 59/2010 art. 71, D.G.R. 1597/2010);

- i corsi di corso professionale per la somministrazione di alimenti e bevande istituito o riconosciuto idoneo dalla Regione Emilia-Romagna o da altra Regione o Provincia Autonoma, come previsto dall’art. 6 della L.R. 14 del 26/07/2003 “Disciplina dell’esercizio delle attività di somministrazione di alimenti e bevande”;

- i corsi di idoneità al Commercio Alimentare in attuazione della L.R. n. 14/99 (delibera di G.R. n. 1710/99);

può essere rilasciato l’ attestato di formazione a cura dell’ente responsabile del corso.

Per maggior informazioni scrivere al punto di contatto formazionealimentaristi@ausl.fe.it

 

ATTESTATI DI PROVENIENZA EXTRA REGIONALE

Sono validi gli attestati rilasciati da altre Regioni ai sensi di specifiche leggi regionali in applicazione del Reg. CE n 852/2004. Nel caso in cui non venga riportata la durata di validità della formazione/aggiornamento si applica la scadenza stabilita al paragrafo 1 lettera A e B.

A) Livello 2 con validità dell’attestato di formazione di tre anni;

B) Livello 1 con validità dell’attestato di formazione di cinque anni.

VALIDAZIONE DEI CORSI ORGANIZZATI DA ASSOCIAZIONI/AZIENDE ALIMENTARI

La formazione può essere erogata dai seguenti soggetti:

- Enti di formazione professionale;

- Associazioni di categoria del settore;

- Operatori del settore alimentare, solo per il proprio personale alimentarista.

I soggetti  che intendano organizzare corsi di formazione dovranno inviare, per la valutazione di compatibilità alla L.R.11/03 e smi e al presente provvedimento, una comunicazione con le modalità sotto riportate.

L’accreditamento di cui sopra s’intende valido per anni 5 dalla comunicazione fatto salvo variazioni del materiale didattico o cambio docente che dovranno essere prontamente comunicate.

Qui di seguito viene allegata la documentazione necessaria per richiedere la validazione dei corsi.

Si segnala che la richiesta di validazione dovrà pervenire completa almeno 30 giorni prima dell'effettuazione del primo corso al fine di consentire la dovuta istruttoria della pratica.

 

Lettera del Direttore della S.C.IAN Protocollo: n. 19504 del 03/04/2019 a Sottoscritta dal Dirigente COSENZA GIUSEPPE con firma digitale avente per Oggetto: "Deliberazione della Giunta Regionale Regione Emilia-Romagna del 4 Marzo 2019 N. 311 - Aggiornamento, alla luce delle modifiche intervenute con L.R. n.14/2018 alla L.R. n. 11/2003, delle linee guida contenute nella delibera n.342/2004, relativamente ai criteri e alle modalità per l'organizzazione dei corsi di formazione e aggiornamento in materia di igiene degli alimenti per gli alimentaristi".

 

INFORMAZIONI INERENTI I CORSI DI FORMAZIONE CELIACHIA

Azioni sul documento
Strumenti personali