Tu sei qui: Home / L'Azienda / Dipartimenti / Dipartimento Sanità Pubblica / Piani per la salute

In primo piano

pubblicato il 25/08/2008 12:10, ultima modifica 10/01/2011 11:01

"Parla con noi - Inverno 2011-"

locandina Parla con noi 2011Dopo l'alto gradimento dell'edizione autunnale 2010, riprende l'iniziativa "Parla con noi - Mamme al cinema": 5 film con discussione per mamme con bambini piccoli, dal 25 gennaio al 29 marzo.

Vedi programma 

 

 

 

 

"La comunicazione fa bene alla salute"

PASSIcopertina.jpgGli studi sullo stato di salute della popolazione, hanno ricevuto un importante contributo dall'indagine sui fattori di rischio realizzati dal sistema di sorveglianza PASSI. L'Emilia Romagna lo ha sostenuto fin dall'inizio, mediante l'adesione al sistema PASSI 2008 delle 11 Aziende Sanitarie della Regione. In occasione della presentazione del Report regionale PASSI 2008, e delle Indagini effettuate dalla nostra Aziensa sugli stili di vita della popolazione ferrarese (In Linea con la Salute 2005 e 2008), i Piani per la Salute e il Modulo di Epidemiologia del Dipartimento di Sanità Pubblica, hanno realizzato un documento di divulgazione dei risultati per gli operatori della Sanità ferrarese.

"La comunicazione fa bene alla salute". In questo documento viene fornita una sintesi dei più importanti risultati, mettendo in evidenza le specificità che distinguono la nostra realtà da quella della RER. La finalità di questo lavoro è diffondere la conoscenza dei fattori di rischio della popolazione del nostro territorio e promuovere la circolazione delle informazioni tra gli addetti ai lavori. L'atteggiamento degli operatori sanitari infatti, come è stato dimostrato, ha un effetto di sostegno fondamentale per le persone che intraprendono percorsi difficili di cambiamento degli stili di vita.

Per chi vuole approfondire, sono disponibili i documenti di riferimento: Passi - Emilia Romagna - I Risultati del sistema di Sorveglianza nel 2008; L'abitudine al fumo: fatti e cifre - 2008; Indagine sul rischio cardiovascolare - 2009; In linea con la salute - 2005

  

"Parla con noi" - Autunno 2010 -

locandinaparlaconnoiautunno2010.jpgTorna il consueto appuntamento con l'iniziativa "Mamme al cinema": 5 film per mamme con bambini piccoli ogni secondo e ultimo martedì del mese da ottobre a dicembre al Centro per le Famiglie di Ferrara.

 

 

 

 

 

 

 

"Chi ha paura della depressione?"

Chi ha paura?Martedì 8 giugno, alle ore 18:00, alla Sala Estense di Ferrara, è organizzato un incontro con la popolazione, per promuovere i comportamenti che tutelano le donne dai rischi della depressione.

L'incontro, a cui parteciperà l'attrice Lella Costa, sarà l'occasione per parlare insieme della depressione nella donna. Ne discuteranno alcuni esperti.

Sarà inoltre presentato il video realizzato quale strumento comunicativo individuato dalla Commissione Interistituzionale (Az. USL, Comune di Ferrara e Università degli Studi di Ferrara), coordinata dai Piani per la Salute, per informare e diffondere conoscenze sulla depressione femminile... (continua)

 

 

"Parla con noi" - III° anno

locandina "Parla con noi" 2010 L'iniziativa "Parla con noi" riprende con un nuovo ciclo, dopo il successo dell'edizione dell'autunno 2009, con 4 film, per un gruppo di mamme, alle quali viene offerta l'occasione di un breve percorso per prendersi cura di sé, per uscire dall'isolamento, dalla solitudine e dallo stress che spesso accompagnano la vita familiare e il ruole femminile.

Ogni proiezione è seguita dalla discussione in gruppo, dove l'accento è posto sul piacere di raccontarsi, conoscersi, confrontarsi con le proprie esperienze ed emozioni.

Programma del ciclo febbraio-maggio 2010

 

 

"La salute e il benessere della popolazione straniera"

28 ottobre 2009, 9:00 -13:00, Sala dei Comuni, Castello Estense, Ferrara

copertina profilo stranieriGli stranieri nella provincia di Ferrara rappresentano una quota abbastanza ridotta della popolazione totale. L'osservazione della velocità di incremento di tale popolazione, ha suggerito alla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria di mantenere un periodico monitoraggio delle condizioni di salute e benessere. L'incontro è l'occasione per confronti ed analisi con interlocutori privilegiati, in merito alle potenzialità delle politiche di salute-benessere del territorio.

E' anche l'occasione per presentare il "Profilo di Salute e Benessere della popolazione straniera, 2007-2008", che vuole essere una lettura integrata dei flussi informativi presenti nel nostro territorio. Si è ricomposto così un puzzle incompleto, ma suggestivo di questa parte della popolazione che chiamiamo per semplificazione "stranieri", una base conoscitiva che aiuta a riflettere sulle condizioni di vita, salute e benessere di tutta la comunità.

Programma dell'incontro

Interventi : Maria Gabriella Piccinini, Carla Mauro, Marco Biocca, Maria Caterina Sateriale (1 e 2), Aldo De Togni, Paolo Pasetti, Sonia Quintavalle, Nicoletta Bertozzi

 

Atto triennale di indirizzo e coordinamento

icona Atto Triennale di IndirizzoCome stabilisce il Piano sociale e sanitario regionale per gli anni 2008 – 2010, l’Atto di Indirizzo e di Coordinamento triennale contiene le priorità su cui puntare a livello provinciale, per quanto riguarda lo sviluppo delle politiche sociali, sociosanitarie e sanitarie.Si tratta, quindi, di un documento importante, perché riguarda gli obiettivi fondamentali da perseguire in un ambito nel quale si gioca una parte rilevante dei cosiddetti diritti di cittadinanza delle persone. Obiettivi che nell’Atto di Indirizzo trovano anche una puntuale declinazione nelle azioni concrete da attuare per la loro realizzazione.Un lavoro corale che ha tenuto conto degli orientamenti espressi dall’ufficio di Presidenza della Conferenza territoriale sociale e sanitaria e della Conferenza stessa e che racchiude in modo comparato un quadro complessivo delle politiche territoriali. Dalle politiche per il lavoro, della formazione professionale, a quelle della casa, dell’ambiente, dei trasporti e dei servizi ai cittadini, l’insieme di queste linee di programmazione trova qui una considerazione complessiva, al fine di concorrere alla definizione di un’adeguata ed equilibrata offerta di servizi sul piano sociale e della salute per i cittadini a livello provinciale. Tutto questo, perciò, è per me motivo di gratitudine a quanti hanno attivamente collaborato alla redazione di questo documento, che ha richiesto uno sforzo particolare di conoscenza dell’insieme delle politiche locali e di elaborazione delle linee progettuali per la definizione della rete delle strutture e dei servizi sociali e sanitari sul territorio. (Premessa del Presidente della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria, Pier Giorgio Dall'Acqua)

Atto Triennale di Indirizzo e Coordinamento

 

Il profilo di comunità

 Profilo di salute-benessere della provincia di Ferrara

icona Profilo completo

Il "Profilo di Comunità" è parte integrante dell'Atto di Indirizzo e Coordinamento, documentazione di programmazione in materia sociale e sanitaria che fissa gli indirizzi e le priorità che il sistema provinciale si darà per i prossimi tre anni.

Questa centralità è ovvia, in quanto la programmazione non può prescindere dalla conoscenza della comunità.

La Conferenza Sociale e Sanitaria di Ferrara ha voluto che questo "profilo" rappresentasse, pur nel rispetto delle sue finalità, uno strumento originale e autonomo, con l'ambizione.... (continua).

 

- Profilo di comunità completo;

Sintesi Profilo;

Profilo Fai da te.

Percorso:

    1. Percorso metodologico
    2. Presentazione del progetto alla CTSS (27 luglio 2007)
    3. Contributo Gruppo Consulente (11 dicembre 2007, 10 aprile 2008)
    4. Presentazione del Profilo di Comunità alla CTSS (25 giugno 2008) Interventi: Sateriale (Struttura, Famiglia e Minori), De Togni (Comportamento a rischio, Stranieri), Pasetti (Indicatori Socio-Economici), Quintavalle (Lavoro e Salute), Stefanini (Determinanti di salute).
    5. Altre presentazioni del Profilo:

               - La medicina di genere - 1° Workshop interistituzionale, Ferrara 1 aprile 2009

               - X Consensus Conference Immigrazione, Trapani, 5-7 febbraio 2009

               - Piano per la Salute e Benessere Sociale 2009-2011, Distretto Centro Nord, seminario 20 settembre 2008, Ferrara - Biblioteca Bassani

Azioni sul documento
Strumenti personali