Rilascio del contrassegno invalidi e circolazione in Z.T.L.

pubblicato il 10/07/2013 12:03, ultima modifica 10/07/2013 12:03

Le persone con limitazioni alla deambulazione, compresi i non vedenti, possono avere il contrassegno che consente facilitazioni nella sosta, nella circolazione di autoveicoli e l’accesso alle zone a traffico limitato.

Per avere il contrassegno è necessario un certificato medico che attesti la sensibile riduzione della capacità deambulatoria o la condizione di non vedente.

Per il rinnovo del contrassegno dopo 5 anni è sufficiente presentare il certificato del medico di famiglia che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno motivato il rilascio (art. 381 del DPR 495/92).

Per il rinnovo del contrassegno con validità limitata, inferiore a 5 anni, il certificato medico deve invece essere richiesto presso gli ambulatori certificazioni medico-legali dell'Azienda Usl.

La prestazione, gratuita, è erogata esclusivamente in presenza della persona destinataria del contrassegno.

 

Segnala errori nel sito o dai un Tuo suggerimento

Azioni sul documento
Strumenti personali