Modulo Organizzativo Area Disabilità

pubblicato il 09/03/2017 14:45, ultima modifica 07/11/2019 11:26
PROCEDURE PER L’ACCERTAMENTO DELLE DISABILITA’

Accertamenti collegiali di invalidità / handicap

Le commissioni mediche dell’U.O. hanno competenze circa l’accertamento delle condizioni di invalidità civile,

cecità, sordomutismo, portatore di handicap (l. 104/92) e per il collocamento al lavoro dei soggetti disabili (l.

68/99).

I principali benefici che derivano dal riconoscimento e dalla valutazione sono: provvidenze economiche (assegno,

pensione, indennità di accompagnamento); collocamento mirato al lavoro; esenzione dalla partecipazione alla

spesa sanitaria; concessione di protesi e ausili, agevolazioni fiscali per portatori di handicap grave.

# Invalidità Civile: legge 118/71 e successive modifiche e integrazioni;

# Ciechi civili: legge 382/1970 e successive modifiche e integrazioni, legge 138/2001;

# Sordi (ex sordomuti): legge 381/1970 e successive modifiche e integrazioni;

# Portatori di handicap: legge 104/92 e successive modifiche e integrazioni;

# Diritto al lavoro dei disabili: legge 68/1999 e successive modifiche e integrazioni;

# (Art. 6 comma 3/bis Legge 9 marzo 2006, n. 80)

# Disabilità: legge 19 febbraio 2008, n. 4, della Regione Emilia Romagna e delibera regionale n. 1016 del 7

luglio 2008.

# Art. 20 Decreto Legge n. 78/2009 e s.m.i. - Dal 1° gennaio 2010 le domande per il riconoscimento di

invalidità civile, cecità civile, sordità civile, handicap e disabilità, vengono inoltrate all’Istituto di

Previdenza Sociale INPS.

Dipartimento Interdipartimentale Strutturale di Medicina Legale - Unità Operativa di Medicina Legale

Modulo Organizzativo: Disabilità

Nome del responsabile del procedimento: Dott. Elio Buora

Recapiti telefonici: 0532 235740

Indirizzo di casella di posta elettronica istituzionale: e.buora@ausl.fe.it

Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: INPS

Procedimento ad istanza di parte: SI

AVVIO DEL PROCEDIMENTO

La domanda deve essere presentata all’Istituto di Previdenza Sociale -INPS- attraverso la procedura telematica

online a cui si accede tramite il sito dell’INPS (www.INPS.it), previa richiesta di Pin personale.

In alternativa, la domanda, sempre in forma telematica, potrà essere presentata presso gli Enti di Patronato e le

Associazioni di categoria abilitati alla trasmissione della domanda, dopo l’acquisizione e l’invio di un certificato

medico compilato on line e trasmesso, all’INPS, dal medico curante.

Per la presentazione della domanda è necessario infatti disporre di un certificato medico attestante le condizioni

di salute, compilato on line e trasmesso, attraverso le procedure definite dall’INPS, dai medici abilitati alla

compilazione telematica (l’elenco dei medici autorizzati, in possesso del codice Pin, è pubblicato sul sito internet

dell’Istituto INPS (www.INPS.it).

Una volta redatto il certificato e trasmesso all’INPS, il medico stesso provvederà a stamparlo e consegnarlo al

richiedente con il numero del certificato da riportare nella domanda (la domanda deve necessariamente essere

accompagnata dal certificato medico).

RICONOSCIMENTO DELL’INVALIDITÀ

Il cittadino, dopo la presentazione della domanda, viene invitato, con lettera raccomandata, a presentarsi per

l’accertamento munito di un documento di riconoscimento valido e della documentazione clinica in suo possesso,

comprovante l’infermità.

Il cittadino, inoltre, può farsi assistere da un medico di fiducia a proprie spese. Al termine dell’accertamento la

pratica viene completata dalla Commissione di verifica presso l’Inps (adempimenti di legge) che conclude l’iter

provvedendo all’inoltro del verbale all’interessato.

DOVE

INFORMAZIONI

Per informazioni relative alla domanda per gli accertamenti dell'invalidità/disabilità è necessario rivolgersi

all'INPS, oppure ai Patronati, o alle Associazioni di Categoria. Per informazioni relative alla corresponsione dei

benefici economici, è necessario rivolgersi all'INPS.

Gli uffici dell’INPS di Ferrara sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 ed è possibile

acquisire informazioni telefoniche al numero 0532 292229.

Dipartimento Interaziendale Strutturale

di Medicina Legale

Staff Direzione Sanitaria Azienda Unità Sanitaria Locale di Ferrara

U.O. di Medicina Legale Sede legale Via Cassoli, 30 – 44100 Ferrara

T. +39.0532.235111 – F. +39.0532.235688

Via Cassoli, 30 – 44100 FERRARA Partita IVA 01295960387

T. +39.0532.235762 – F. +39.0532.235652

Per informazioni relative ad eventuali modifiche della data fissata per l'accertamento, rivolgersi alle segreterie dell'ASL nelle giornate e negli orari indicati.

SEGRETERIE COMMISSIONI PER L'AREA DISABILITA’

RECAPITI TELEFONICI/FAX ORARI

RICEVIMENTO PUBBLICO

giovedì dalle ore 9 alle ore 11

ORARI INFORMAZIONI TELEFONICHE FERRARA – Via Cassoli, 30-32 44100 Ferrara

Tel. 0532 235743/ 235340 Fax. 0532 235652

lunedì e mercoledì dalle ore 11,30 alle ore 12,30

RECAPITI TELEFONICI/FAX ORARI RICEVIMENTO PUBBLICO ORARI INFORMAZIONI TELEFONICHE COPPARO

c/o la sede della Casa della Salute Via S. Giuseppe 44034 Copparo

Tel. 0532 879072/ 879048 Fax. 0532 879094

venerdì dalle ore 9,30 alle ore 11,30 mercoledì dalle ore 9 alle ore 10

RECAPITI TELEFONICI/FAX ORARI RICEVIMENTO PUBBLICO ORARI INFORMAZIONI TELEFONICHE CENTO

c/o Ospedale SS.ma Annunziata Via Vicini, 2

Tel. 051 6838259

mercoledì dalle ore 9,30 alle ore 10,30 mercoledì dalle ore 11,00 alle ore 12,00

RECAPITI TELEFONICI/FAX ORARI RICEVIMENTO PUBBLICO ORARI INFORMAZIONI TELEFONICHE COMACCHIO

Via Marina, 31 44022 Comacchio

Tel. 0533 310714 Fax0533310664

mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 11,00 e dalle ore 14,30 alle ore 16

lunedì e mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 11,00

RECAPITI TELEFONICI/FAX ORARI RICEVIMENTO PUBBLICO ORARI INFORMAZIONI TELEFONICHE PORTOMAGGIORE

Via De Amicis, 22 44015 Portomaggiore

Tel. 0532 817473/ 817306 Fax 0532 817359

martedì dalle ore 10 alle ore 12 mercoledì dalle ore 10 alle ore 12

Servizio provinciale di Medicina Legale

Staff Direzione Sanitaria Azienda Unità Sanitaria Locale di Ferrara

U.O. di Medicina Legale Sede legale Via Cassoli, 30 – 44100 Ferrara

T. +39.0532.235762 – F. +39.0532.235652

TEMPI PER GLI ACCERTAMENTI E TERMINE PER LA CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO

Il procedimento è costituito da più fasi, alle quali partecipano l’Azienda USL e l’INPS.

All’ASL compete l’accertamento medico collegiale:

La normativa prevede quanto segue:

a) Mesi: 9 (Art. 1, comma 3 del DPR 698/1994 “Il procedimento relativo all’accertamento sanitario da parte delle

stesse commissioni deve concludersi entro nove mesi dalla presentazione della domanda”), fatto salvo ogni

motivato ritardo.

b) La Delibera della Giunta Regionale n. 1016 del 7 luglio 2008, ha abbassato tale limite, come di seguito

riportato:

Accertamento:

Entro 60 gg. dalla data di presentazione della domanda.

Segue la fase di competenza della Commissione di verifica presso l’INPS.

c) I tempi per gli accertamenti per patologia oncologica attiva: entro 15 gg. (Art. 6 comma 3/bis Legge 9 marzo

2006, n. 80)

Tempi dell’U.O. di Medicina Legale di Ferrara:

# l’accertamento viene, di norma (fatto salvo ogni motivato ritardo), effettuato entro il termine stabilito dalla

normativa regionale (60 gg. per l’accertamento);

# Sono sempre rispettati i tempi di legge per gli accertamenti per patologia oncologica attiva.

EVENTUALE SOSPENSIONE DEL PROCEDIMENTO PER ACQUISIZIONE DI PARERI

E’ prevista dalla normativa la sospensione per approfondimento diagnostico.

NATURA DEL PROVVEDIMENTO FINALE ADOTTATO

Verbale col giudizio medico da inoltrare alla Commissione di verifica presso l’INPS affinchè venga completata la

procedura (adempimenti di legge). Concluso l’iter l’INPS provvede all’inoltro del verbale all’interessato.

RICORSO

Per informazioni è necessario rivolgersi all’INPS o ai Patronati o alle Associazioni di categoria.

(Circolare INPS del 30 dicembre 2011, n. 168: Accertamento tecnico preventivo obbligatorio).

SOGGETTI DEL PROCEDIMENTO (FASE RELATIVA ALL’ACCERTAMENTO MEDICO COLLEGIALE)

Responsabile: Il Responsabile del Modulo Organizzativo

Responsabile finale del provvedimento: INPS

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION

Lo strumento di conoscenza e di verifica del grado di soddisfazione degli utenti in merito al lavoro svolto dall’U.O.

di Medicina Legale, peraltro utilizzato in passato tramite un questionario, non consente di percepire la

valutazione del cittadino rispetto alle azioni di miglioramento in atto per le attività di questa Unità Operativa in

quanto la valutazione espressa dal cittadino è strettamente connessa alle aspettative (concessione benefici

economici, idoneità, ecc.).

E’ impegno costante del personale dell’U.O. arricchire l’informazione all’utenza migliorando l’informativa, studiare

sempre nuove ipotesi organizzative gestionali volte a migliorare la comunicazione con i cittadini e ridurre i tempi

di attesa.

Servizio Provinciale di Medicina Legale

Staff Direzione Sanitaria Azienda Unità Sanitaria Locale di Ferrara

U.O. di Medicina Legale Sede legale Via Cassoli, 30 – 44100 Ferrara

T. +39.0532.235762 – F. +39.0532.235652

Azioni sul documento
Strumenti personali