Tu sei qui: Home / L'Azienda / Dipartimenti / SERVIZIO PROVINCIALE di MEDICINA LEGALE

SERVIZIO PROVINCIALE di MEDICINA LEGALE

pubblicato il 20/04/2006 14:45, ultima modifica 18/02/2020 09:41
La Medicina Legale assicura il corretto svolgimento delle attività certificative medico legali su attività ambulatoriali monocratiche e collegiali, consulenze in ordine a problematiche medico-legali, attività di supporto nelle procedure di rischio clinico e contenzioso giudiziario. Compito del Medico Legale è verificare se effettivamente sussistono le condizioni cliniche a seguito delle quali è riconosciuto un determinato beneficio (se si tratta di condizioni patologiche), oppure se un soggetto è da considerare idoneo a svolgere determinate attività (se si tratta di una persona in cui determinate patologie non sussistono o comunque non sono tali da controindicare tale attività).

Struttura Organizzativa

  • Direzione: Direttore Prof.ssa Margherita Neri
  • Modulo Organizzativo Contenzioso Medico Legale: Responsabile Dott. Maurizio Guglielmini
  • Modulo Organizzativo Area Disabilità e Area Idoneità: Responsabile Dott. Elio Buora
  • Dirigente medico: Dr.ssa Ombretta Canella, Dr. Stefano Malaguti, Dr. Lorenzo Marinelli, Dr.ssa Matilde Proto, Dr.ssa Eva Venturi, Dr. Filippo Monteleone
  • Personale tecnico laureato: Dott.ssa Marina Venturi
  • Personale tecnico amministrativo: Milva Farinelli, Carla Giatti, Francesca Palara, Marzia Pinzelli, Pietro Pusceddu, Elisabetta Maccanti, Federica Scardino, Milvia Toselli
  • Personale tecnico: Stefano Tomasi

Attività

  • Modulo Organizzativo Contenzioso Medico Legale:

- Comitato di Valutazione Sinistri, Consulenze per Responsabilità Professionale

- Titolarità medico Legale nel CVS unico AUSL/AOU

- Gestione interaziendale delle attivita’ di accertamento e valutazione degli eventi sanitari oggetto di segnalazione di sinistro.

- Valutazione della casistica interaziendale  richiedente  la consulenza tecnico-specialistica medico-legale.

- Consulenze di parte in tutela  AUSL /AOU e/o di dipendenti in procedimenti giurisdizionali civili/ mediazioni

- Redazione di Consulenze Medico-Legali in casi oggetto di richiesta danni per ipotesi di Responsabilita’ Professionale.

- Attivita’ formativa e di consulenza  nei confronti di personale sanitario dei presidi ospedalieri e territoriali   della AUSL FE/ AOU

- Partecipazione alla Commissione Mista Conciliativa Interaziendale.

- Titolarita’ per l’AUSL Fe dell' aggiornamento dell’applicativo Regionale “Contenzioso” relativo ai report e banca dati della sinistrosita’ aziendale.

- Partecipazione al NORC ( Nucleo Operativo Rischio Clinico) e collaborazione con l’Ufficio del Risk Manager per la implementazione di procedure  di assistenziali ospedaliere/territoriali.

- accertamenti collegiali di Invalidità/Handicap (distretto centro-nord sede di Ferrara);

- accertamenti collegiali di Invalidità/Handicap in ambito provinciale (distretto centro-nord sede di Copparo; distretto sud-est sede di Comacchio e sede di Portomaggiore; distretto sud-ovest sede di Cento);

Commissione Medica Locale (CML) di valutazione dell'idoneità psico-fisica alla guida di veicoli a motore e natanti per particolari tipologie di utenti.

- Rilascio certificati medici di idoneità alla guida per coloro che sono affetti da: deficit visivi, uditivi, minorazioni degli arti e/o della colonna vertebrale, anomalie somatiche, sindrome delle apnee notturne ostruttive, o presentanti patologie del tipo: cardiovascolari, metaboliche, endocrine, del sistema nervoso (es.sclerosi multipla, distrofie, miastenia, epilessia, esiti di ictus cerebrale etc.), mentali, dell'apparato urogenitale (insufficienza renale, trapianto renale).

- Visite per la revisione dell'idoneità alla guida, disposte dal Prefetto e/o dal Dipartimento dei Trasporti Terrestri a seguito di controlli con esito positivo per abuso di alcool e/o sostanze stupefacenti, incidenti stradali, patologie).

- Rilascio cerificati medici di idoneità alla guida per i titolari di patenti superiori che abbiano superato i limiti di età (60 anni per le patenti D, D/E, CQC; 65 anni per le patenti C, C/E, CQC, BK).

 

  • Altre funzioni:

- attività medico legale collegiale per accertamenti di idoneità alla guida di veicoli e natanti (Commissione Medica Locale);

- attività medico legale collegiale di valutazione di idoneità al lavoro;

- partecipazione collegio ricorso avverso al giudizio del medico competente (ex art 341 D.Lvo 81/2008)

- attività medico legale collegiale per accertamenti per ricorso a giudizio di non idoneità all’uso e/o detenzione di armi;

- attività medico legale collegiale per accertamenti per idoneità psico-fisica per adozione di minori;

- attività medico legale collegiale per valutazione compatibilità al regime carcerario;

-attività medico-legale per valutazione idoneità lavorativa a favore del personale del corpo di Polizia Penitenziaria

- attività medico legale ai sensi della L. 210/92 “Indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni” ;

- accertamenti per la certificazione di “ gravi patologie ” e " congedi per cure ";

- visita necroscopica, secondo quanto previsto dalla procedura AOU-FE P-205-AZ del 25.11.2016;

- attività e responsabilità di Polizia Mortuaria secondo quanto previsto dalla procedura AOU-FE P-205-AZ del 25.11.2016

- attività necrosettoria secondo quanto previsto dalla procedura AOU-FE P-205-AZ del 25.11.2016;

- attività necroscopica territoriale (Comuni di Ferrara; Copparo; Comacchio; Portomaggiore; Poggiorenatico; Tresigallo; Berra; etc)

- attività di riscontro diagnostico (ai sensi del RPM);

- partecipazione del componente Medico-Legale nel Collegio Medico per l’accertamento della morte;

- consulenza ai pazienti infortunati in regime di ricovero;

- accertamenti medico-legali per disposizione dell’Autorità Giudiziaria (assistenza medica per esecuzione sfratti; accertamento grave infermità congiunti detenuti art.30 O.P.)

- consulenza medico legale presso UU.OO. in tema di violenza sessuale, maltrattamenti (nell’ambito del protocollo operativo ”Accoglienza e trattamento delle donne vittime di violenza” e “Buone pratiche da seguire in ambito sanitario, in caso di sospetto pregiudizio o pregiudizio grave in danno di minore”), lesioni personali, congruità dell’informazione e del consenso, Trattamenti Sanitari Obbligatori, IVG, etc.;

- attività di valutazione dati analitici per la caratterizzazione genetica individuale nel monitoraggio della terapia antitumorale;

- attività di valutazione dati analitici tossicologici (ricerca di alcool etilico; ricerca di sostanze stupefacenti; ricerca di sostanze generiche in intossicazioni acute)

- attività di segreteria tecnico-scientifica del Comitato Etico Unico Provinciale

- attività di valutazione dei protocolli sperimentali, degli emendamenti, degli eventi avversi e dell’uso compassionevole del farmaco

- docenza presso l’Università degli Studi di Ferrara: Corsi di laurea triennali, Corsi di laurea specialistici, Corsi di laurea magistrali

 

Servizio Provinciale di Medicina Legale

Via Cassoli, 3

44124 FERRARA

INFORMAZIONI

dal Lun al Venerdì dalle ore 08:30 alle ore 12:00

Info telefoniche

dal Lunedi al Venerdì dalle ore 08:30 alle ore 10:30 Tel.0532-235762

Azioni sul documento
Strumenti personali