Tu sei qui: Home / L'Azienda / Dipartimenti / Servizio Comune Tecnico e Patrimonio / Unità Operativa Ingegneria Clinica / U.O. Ingegneria Clinica (sicurezza)

U.O. Ingegneria Clinica (sicurezza)

pubblicato il 22/02/2006 10:03, ultima modifica 30/03/2010 16:26
Sicurezza, prevenzione infortuni (collaudi e verifiche periodiche di sicurezza)

Collaudi

Prima della messa in uso delle apparecchiature, devono essere eseguiti due collaudi: 

1) Collaudo funzionale dell'apparecchiatura a cura del fornitore o produttore in presenza degli utilizzatori (deve essere fatto obbligatoriamente anche il corso a tutto il personale utilizzatore), 

2) Collaudo di sicurezza dell'apparecchiatura a cura dell'Ingegneria Clinica dell'Azienda USL di Ferrara. In questa fase viene applicato l'inventario dell'apparecchiatura ed entra nella programmazione ed organizzazione dell'Ingegneria Clinica.

Le documentazioni prodotte dall'Ingegneria Clinica e dalla ditta vengono consegnate al Reparto ed all'Economato e rappresentano (insieme) il benestare all'uso. 

E' obbligatorio, per ogni centro di costo, richiedere i collaudi e non utilizzare le apparecchiature se non è presente il benestare all'uso dell'Ingegneria Clinica. 

E' obbligatorio un corso per l'utilizzo delle apparecchiature da parte del fornitore.

Viene creato un libretto per ogni singola apparecchiatura e tenuto nell'archivio cartaceo dell'Ingegneria Clinica. Quando si eseguono ulteriori controlli, tutta la documentazione ed i relativi dati, vengono archiviati nello stesso libretto che rappresenta la "vita" dell'apparecchiatura. Tutte queste informazioni possono essere visualizzate direttamente dal reparto tramite l'apposito programma via WEB.

Documentazioni

Si sottolinea che ogni Reparto / Dipartimento deve essere in possesso, per tutte le apparecchiature elettromedicali e tecnico - economali in uso, di:

1) libretti d'uso e manutenzione che sono "parte integrante" dell'apparecchiatura stessa (in lingua italiana). I libretti possono essere inseriti, come files, direttamente nel programma di gestione e possono essere visualizzati e stampati direttamente dai reparti.

2) attestazione del corso per l'addestramento all'uso, effettuato dalla ditta fornitrice o produttrice, con documentazione indicante: l'oggetto del corso, la durata, i partecipanti, l'insegnante e le relative firme.

3) lettera attestante l'effettuazione del collaudo con il "benestare all'uso" dell'Ingegneria Clinica".

Vantaggi principali

  • Creazione ed aggiornamento continuo dell'archivio 
  • Controllo dell'apparecchiatura
  • Documentazione per benestare all'uso

Verifiche periodiche di sicurezza alle apparecchiature

Per verificare che le apparecchiature mantengano nel tempo quel grado di sicurezza iniziale, è necessario eseguire controlli periodici di sicurezza. La temporalità per queste prove possono essere di massima così indicate: 

1) annuali per le apparecchiature elettromedicali;

2) triennali per le apparecchiature tecnico-economali. 

Per alcune tipologie particolari sono state adottate tempistiche più frequenti.
Le documentazioni cartacee relative a queste prove sono nell'archivio dell'Ingegneria Clinica ed i dati possono essere consultati dai reparti via "web". 

Vantaggi principali

  • Visualizzazione dati immediata
  • Possibilità di elaborazione dati
  • Stampe personalizzate

Documentazioni

E' possibile visualizzare on-line (web dove inserito) per ogni apparecchiatura varie documentazioni:

1) la fotografia dell'apparecchiatura;

2) il manuale d'uso e manutenzione;

3) il manuale di service;

4) procedure per la qualità;

5) procedure per la sicurezza;

6) libretto relativo al collaudo

7) accettazione all'uso

8) fuori uso

9) ecc. 


Defibrillatori

Si ricorda che settimanalmente deve essere controllato ogni defibrillatore con le procedure indicate dalle Norme. La documentazione (protocollo) utilizzato durante le prove, deve essere tenuto in reparto ed esibito ad eventuali controlli. Se risulta qualche anomalia deve essere inviata richiesta di riparazione all'Ingegneria Clinica. Per tutti i Reparti collegati in rete, la procedura può essere effettuata con l'inserimento diretto dei dati nel programma specifico dell'Ingegneria Clinica. Per chi, all'interno dell'Azienda USL di Ferrara desidera essere collegato attraverso il web, contattare l'Ingegneria Clinica.


Contenuti correlati
Verifiche di sicurezza
Azioni sul documento
Strumenti personali