Tu sei qui: Home / L'Azienda / Dipartimenti / Dipartimento Assistenziale Integrato Salute Mentale Dipendenze Patologiche / Servizi in Staff / M.O. Dipartimentale Disturbi del Comportamento Alimentare (D.C.A.)

M.O. Dipartimentale Disturbi del Comportamento Alimentare (D.C.A.)

pubblicato il 22/01/2014 13:10, ultima modifica 05/10/2018 10:50


Come previsto dalla delibera regionale del 2009, come programmato in Area Vasta Centro, l’Azienda USL deve garantire dei percorsi appropriati per i cittadini adulti e minori affetti da Disturbi del Comportamento Alimentare, specialmente per le forme più gravi.

Tale obiettivo viene realizzato integrando le risorse e i percorsi psichiatrici del DAI SM DP con quelli del Centro DCA Interaziendale Universitario e con quelli di altri Dipartimenti con problematiche “affini” ai Disturbi Alimentari (Dipartimento Cure Primarie, Dipartimento Sicurezza Prevenzione nell’ U.O. Igiene degli Alimenti e Nutrizione).

Attraverso la costituzione di un Centro Interaziendale che permette di migliorare l’integrazione con l'Azienda Ospedaliero Universitaria e/o con le strutture pubbliche e private specialistiche eventualmente esistenti sul territorio di Area Vasta AVEC, l’Azienda USL è impegnata ad assicurare:
- attenzione ai processi di prevenzione secondaria dei DCA.
- qualificazione dei percorsi di appropriatezza terapeutica e continuità assistenziale.
- individuazione delle risorse specificamente destinate alla diagnosi e presa in carico dei pazienti.

Il Centro DCA è diretto da un responsabile  con i seguenti obiettivi:
A) contribuire ad integrare e migliorare i percorsi diagnostici terapeutici adeguati alle esigenze dei pazienti adulti con DCA, e a costruire inoltre in collaborazione con UONPIA un passaggio integrato per i pazienti minorenni con DCA;
B) svolgere attività clinica nei percorsi di accoglienza-prima visita, e nei successivi trattamenti psicoterapeutici, nutrizionali ed internistici, con eventuale confluenza nei percorsi di DH diagnostici e riabilitativi;
C) contribuire alla raccolta dei dati epidemiologici dei pazienti con DCA e sviluppare progetti di ricerca finalizzati ad una maggiore conoscenza del fenomeno;
D) svolgere attività di supervisione-formazione sul personale e di programmazione della formazione specifica;
E) partecipare agli incontri sulla programmazione tecnica ed organizzativa in Area Vasta.

 

Responsabile: Prof. Stefano CARACCIOLO

Sede: Casa della Salute - Cittadella San Rocco, scala A primo piano, Corso Giovecca 203, Ferrara

Tel. 0532 236070 (segreteria sempre attiva)

email: centrodca@ausl.fe.it

Per comunicazioni a valore legale si prega di utilizzare la Posta certificata (PEC):


 


Azioni sul documento

Seguici sui social

direttori

 
Strumenti personali