Tu sei qui: Home / Home Page / News / Casa della Salute Cittadella S. Rocco di Ferrara: 7 al 17 Febbraio chiusa la Scala A dei Servizi del Primo Piano. Accesso garantito dai due ascensori interni alla galleria e dalla scala esterna

Casa della Salute Cittadella S. Rocco di Ferrara: 7 al 17 Febbraio chiusa la Scala A dei Servizi del Primo Piano. Accesso garantito dai due ascensori interni alla galleria e dalla scala esterna

pubblicato il 30/01/2020 13:45, ultima modifica 04/02/2020 08:39
Volontari della Croce Rossa Italiana (CRI) presenti ai principali ingressi della Casa della Salute sono a disposizione per orientare e assistere gli utenti nei dieci giorni di cantiere. Inoltre, per ridurre al minimo i disagi, una specifica cartellonistica in loco indirizza i cittadini ai percorsi alternativi predisposti. Il raggiungimento dei servizi che si trovano al Primo Piano è garantito da percorsi alternativi in quanto l’accesso diretto alla Scala tornerà fruibile Martedì 18 Febbraio.

Ferrara 30-01-2020. La direzione dell’Azienda USL scusandosi per i disagi causati da tutti i lavori in corso nella Casa della Salute Cittadella S. Rocco di Ferrara, informa i cittadini che l’avanzamento del cantiere nel tratto davanti alla Scala A della galleria, da Venerdì 7 febbraio porta a un diverso accesso ai Servizi di Diabetologia - Neurologia - Disturbi del Comportamento alimentare e Esordi psicotici.

Volontari della Croce Rossa Italiana (CRI) presenti ai principali ingressi della Casa della Salute sono a disposizione per orientare e assistere gli utenti nei dieci giorni di cantiere.

Inoltre, per ridurre al minimo i disagi, una specifica cartellonistica in loco indirizza i cittadini ai percorsi alternativi predisposti.

Il raggiungimento dei servizi che si trovano al Primo Piano è garantito da percorsi alternativi in quanto l’accesso diretto alla Scala tornerà fruibile Martedì 18 Febbraio.

Per accedere ai Servizi di Diabetologia - Neurologia - Disturbi del Comportamento e Esordi psicotici, il percorso preferenziale è dall’ingresso di Corso Giovecca 203, poi, a destra, percorrendo la galleria si possono utilizzare:

  • i due ascensori sempre attivi -appena prima della Scala A- che, come di consueto, sono per le persone con mobilità difficile o in seggetta e per utenti e dipendenti;

  • oppure, la Scala Esterna di Sicurezza tra il Centro Prelievi e il Cup accedendovi dall’uscita di emergenza del tratto di corridoio che collega i due Servizi.

Il pagamento del ticket è possibile nella cassa vicina all’ingresso di Corso Giovecca 203, settore 0 e in quella lungo la galleria nel tratto tra i Settori 7 e 9.

Per la durata dei lavori che interessano tutta la galleria della Casa della Salute è, infatti, sempre garantito un percorso di collegamento dei tratti interrotti dal cantiere con rampe per disabili e ingressi a tutti i Settori

Dal corridoio dell’Anello non è accessibile il CUP, per accedere al quale è necessario utilizzare l’ingresso pedonale esterno, segnalato con cartellonistica e già attivo da settembre 2019

Si coglie l’occasione per ricordare ai cittadini i principali varchi della Casa della Salute Cittadella S. Rocco di Ferrara.

  1. L’ingresso pedonale principale di C.so Giovecca 203 è il percorso preferenziale per accedere a TUTTI i servizi; eventuali deviazioni sono sempre opportunamente segnalate.

  2. L’ingresso di via Rampari di S. Rocco 27 è consentito anche agli automezzi ed è consigliato per accedere a:

  • Psiconcologia

  • Odontoiatria

  • Screening

  • Radiologia

  • Dialisi

  • Neuropsichiatria Infantile

  • Ambulatori riabilitazione

  • Assistenza Domiciliare

  1. L’ingresso di via San Rocco 15 è solo pedonale.

  2. L’ingresso di C.so Giovecca 199 (ex Pronto Soccorso) consentito agli automezzi è riservato ai Disabili, Trasporto Infermi, Mezzi di Soccorso, donne in stato di gravidanza e a chi si rivolge alla Guardia Medica.

 

Azioni sul documento
Strumenti personali