Tu sei qui: Home / Home Page / News / Cambiamento organizzativo della continuità assistenziale (guardia medica)

Cambiamento organizzativo della continuità assistenziale (guardia medica)

archiviato sotto:
pubblicato il 07/03/2020 19:13, ultima modifica 09/03/2020 08:30
Potenziata la risposta telefonica del medico è SOSPESO DA OGGI L'ACCESSO LIBERO agli ambulatori diffusi sul territorio, sia diurni che serali. Sarà il medico, a seconda del quadro clinico del paziente, a decidere se invitare il paziente ad accedere all'ambulatorio, se andare a visitarlo a casa o se consigliare l'accesso al pronto soccorso.

 

Al fine di limitare al massimo la circolazione del coronavirus sul territorio provinciale e di permettere ai medici di continuitá assistenziale di lavorare in sicurezza, DA OGGI viene modificato il funzionamento del servizio di continuitá assistenziale ex guardia medica. 

Viene sospeso l'accesso libero agli ambulatori diffusi sul territorio, sia diurni che serali ( questi ultimi finora attivi solo nella città  di Ferrara), potenziando la risposta telefonica da parte del medico,  il quale, sulla base della situazione clinica che il paziente riferirá, deciderá se invitare il paziente ad accedere all'ambulatorio, se andare a visitarlo a casa o se consigliare l'accesso al pronto soccorso.

Sará presente ad ogni porta dell'ambulatorio, il telefono da contattare.

Tabella riepilogativa di tutti i recapiti telefonici delle continuitá  assistenziali provinciali

Numeri continuità assistenziale - marzo 2020

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali